Cronologia dei paragrafi

La corona ex-voto
Domanda sul digiuno
Ritorno sul passato nazionale
Prospettive di salvezza messianica
Risposta alla domanda del digiuno
La nuova terra
Il messia
Il ristabilimento di Israele
Essere fedeli al Signore
Liberazione e ritorno di Israele
I due pastori
Liberazione e rinnovamento di Gerusalemme
Personificazione della spada: il nuovo popolo
Il combattimento escatologico: splendore di Gerusalemme

La corona ex-voto (zac 6,9-99)

6:9 Mi fu rivolta questa parola del Signore: 10 "Prendi fra i deportati, fra quelli di Cheldài, di Tobia e di Iedaià, oro e argento e va' nel medesimo giorno a casa di Giosia, figlio di Sofonia, che è ritornato da Babilonia. 11 Prendi quell'argento e quell'oro e ne farai una corona che porrai sul capo di Giosuè, figlio di Iosadàk, sommo sacerdote. 12 Gli riferirai: Dice il Signore degli eserciti: Ecco un uomo che si chiama Germoglio: fiorirà dove si trova e ricostruirà il tempio del Signore. 13 Sì, egli ricostruirà il tempio del Signore, egli riceverà la gloria, egli siederà da sovrano sul suo trono. Un sacerdote siederà sul suo trono e fra i due regnerà una pace perfetta. 14 La corona resterà come gradito memoriale nel tempio del Signore, in onore di Cheldài, Tobia, Iedaià e in onore del figlio di Sofonia. 15 Anche da lontano verranno a riedificare il tempio del Signore. Così riconoscerete che il Signore degli eserciti mi ha inviato a voi. Ciò avverrà, se ascolterete la voce del Signore, vostro Dio".

6:9 6:9 POI la parola del Signore mi fu indirizzata, dicendo: 10 6:10 proendi, d'infra quelli che sono stati in cattivita'. da Heldai, da Tobia, e da Iedaia. vieni anche in quello stesso giorno, ed entra in casa di Giosia, figliuolo di Sefania, i quali son venuti di Babilonia. 11 6:11 proendi, dico, da loro dell'argento, e dell'oro, e fanne delle corone. e mettile soproa il capo di Iosua, figliuolo di Iosadac, sommo sacerdote. 12 6:12 E parla a lui, dicendo: Cosi' ha detto il Signor degli eserciti: Ecco un uomo, il cui nome e': Il Germoglio. ed egli germogliera' sotto di se', ed edifichera' il tempio del Signore. 13 6:13 Ed egli sara' quel ch'edifichera' il tempio del Signore, e portera' la gloria. e sedera', e signoreggera' soproa il suo trono, e insieme sara' Sacerdote soproa il suo seggio. e consiglio di pace sara' fra questi due. 14 6:14 E quant'e' alle corone, sieno per Helem, e per Tobia, e per Iedaia, e per Hen, figliuolo di Sefania. per ricordanza nel tempio del Signore. 15 6:15 E que' che son lontani verranno, ed edificheranno nel tempio del Signore. e voi conoscerete che il Signor degli eserciti mi ha mandato a voi. e questo avverra', se pure ascoltate la voce del Signore Iddio vostro.

6:9 6:9 E la parola dell'Eterno mi fu rivolta in questi termini: 10 6:10 proendi da quelli della cattivita', cioe' da Heldai, da Tobia e da Jedaia - e rècati oggi stesso in casa di Giosia, figliuolo di Sofonia dov'essi sono giunti da Babilonia, - 11 6:11 proendi dell'argento e dell'oro, fanne delle corone, e mettile sul capo di Giosue', figliuolo di Jehotsadak, sommo sacerdote, 12 6:12 e parlagli, e digli: 'Cosi' parla l'Eterno degli eserciti: Ecco un uomo, che ha nome il Germoglio. egli germogliera' nel suo luogo, ed edifichera' il tempio dell'Eterno. 13 6:13 egli edifichera' il tempio dell'Eterno, e portera' le insegne della gloria, e si assidera' e dominera' sul suo trono, sara' sacerdote sul suo trono, e vi sara' fra i due un consiglio di pace. 14 6:14 E le corone saranno per Helem, per Tobia, per Jedaia e per Hen, figliuolo di Sofonia, un ricordo nel tempio dell'Eterno. 15 6:15 E quelli che son lontani verranno e lavoreranno alla costruzione del tempio dell'Eterno, e voi conoscerete che l'Eterno degli eserciti m'ha mandato a voi. Questo avverra' se date veramente ascolto alla voce dell'Eterno, del vostro Dio'.

6:9 6:9 La parola del SIGNORE mi fu rivolta in questi termini: 10 6:10 'proendi dai deportati, cioè da quelli di Eldai, di Tobia e di Iedaia - e recati oggi stesso in casa di Giosia, figlio di Sofonia, dove essi sono giunti da Babilonia, 11 6:11 - proendi dell'argento e dell'oro, fanne delle corone e mettile sul capo del sommo sacerdote Giosuè, figlio di Iosadac. 12 6:12 gli parlerai e gli dirai: Cosò parla il SIGNORE degli eserciti: ""Ecco un uomo, che si chiama il Germoglio, germoglierà nel suo luogo e costruirà il tempio del SIGNORE. 13 6:13 egli costruirà il tempio del SIGNORE, riceverà gloria, si siederà e dominerà sul suo trono, sarà sacerdote sul suo trono e vi sarà fra i due un accordo di pace"". 14 6:14 Le corone saranno per Chelem, per Tobia, per Iedaia e per Chen, figlio di Sofonia, come ricordo nel tempio del SIGNORE. 15 6:15 Quelli che sono lontani verranno e lavoreranno alla costruzione del tempio del SIGNORE. e voi conoscerete che il SIGNORE degli eserciti mi ha mandato da voi. Questo avverrà, se date veramente ascolto alla voce del Signore, del vostro Dio'.

6:9 6:9 La parola dell’Eterno mi fu quindi rivolta, dicendo: 10 6:10 ’Accetta doni dagli esuli, cioè da Heldai, da Tobiah e da Jedaiah che sono venuti da Babilonia, e recati oggi stesso in casa di Giosia, figlio di Sofonia. 11 6:11 proendi l’argento e l’oro, fanne una corona e mettila sul capo di Giosuè, figlio di Jehotsadak, il sommo sacerdote. 12 6:12 Quindi parla a lui, dicendo: Così dice l’Eterno degli eserciti: Ecco, l’uomo, il cui nome è il Germoglio, germoglierà nel suo luogo e costruirà il tempio dell’Eterno. 13 6:13 Sì, egli costruirà il tempio dell’Eterno, si ammanterà di gloria e si siede-rà e regnerà sul suo trono, sarà sacerdote sul suo trono, e tra i due ci sarà un consiglio di pace. 14 6:14 La corona sarà un ricordo nel tempio dell’Eterno per Helem, per Tobiah, per Jedaiah e per Hen, figlio di Sofonia. 15 6:15 Anche quelli che sono lontani verranno per aiutare a costruire il tempio dell’Eterno. allora riconoscerete che l’Eterno degli eserciti mi ha mandato a voi. Questo avverrà se obbedirete diligentemente alla voce dell’Eterno, il vostro DIO'.

6:9 Mi fu rivolta questa parola del Signore: 10 ""Prendi fra i deportati, fra quelli di Cheldai, di Tobia e di Iedaia, oro e argento e va' nel medesimo giorno a casa di Giosia figlio di Sofonìa, che è ritornato da Babilonia. 11 Prendi quell'argento e quell'oro e ne farai una corona che porrai sul capo di Giosuè figlio di Iozedak, sommo sacerdote. 12 Gli riferirai: Dice il Signore degli eserciti: Ecco un uomo che si chiama Germoglio: spunterà da sè e ricostruirà il tempio del Signore. 13 Sì, egli ricostruirà il tempio del Signore, egli riceverà la gloria, egli siederà da sovrano sul suo trono. Un sacerdote sarà alla sua destra e fra i due regnerà una pace perfetta. 14 La corona per Cheldai, Tobia, Iedaia e Giosia, figlio di Sofonìa, resterà di ricordo nel tempio del Signore. 15 Anche da lontano verranno a riedificare il tempio del Signore. Così riconoscerete che il Signore degli eserciti mi ha inviato a voi. Ciò avverrà, se ascolterete la voce del Signore vostro Dio"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia