Cronologia dei paragrafi

L'umile resto di Israele
Salmi di gioia a Sion
Il ritorno dei dispersi

L'umile resto di Israele (sof 3,11-13)

3:11 In quel giorno non avrai vergogna di tutti i misfatti commessi contro di me, perchè allora allontanerò da te tutti i superbi gaudenti, e tu cesserai di inorgoglirti sopra il mio santo monte. 12 Lascerò in mezzo a te un popolo umile e povero". Confiderà nel nome del Signore 13 il resto d'Israele. Non commetteranno più iniquità e non proferiranno menzogna; non si troverà più nella loro bocca una lingua fraudolenta. Potranno pascolare e riposare senza che alcuno li molesti.

3:11 3:11 In quel giorno tu non sarai confusa per tutte le tue opere, con le quali hai misfatto contro a me. percioc-che' allora io torro' del mezzo di te i tuoi superbi trionfanti, e tu non superbirai piu' per lo monte mio santo. 12 3:12 e lascero' di resto dentro di te un popolo umile, e povero, il quale sperera' nel Nome del Signore. 13 3:13 Il rimanente d'Israele non commettera' iniquita', e non proferira' menzogna, e non si trovera' nella lor bocca lingua frodolente. per-ciocche' pastureranno, e giaceranno, e non vi sara' alcuno che li spaventi.

3:11 3:11 In quel giorno, tu non avrai da vergognarti di tutte le tue azioni con le quali hai peccato contro di me. perchè, allora, io torro' di mezzo a te quelli che trionfano superbamente, e tu non farai piu' l'altera sul mio monte santo. 12 3:12 E lascero' in mezzo a te un popolo umile e povero, che confidera' nel nome dell'Eterno. 13 3:13 Il residuo d'Israele non commettera' iniquita', non dira' menzogne, nè si trovera' nella lor bocca lingua ingannatrice. poichè essi pascoleranno, si coricheranno, nè vi sara' chi li spaventi.

3:11 3:11 Quel giorno, tu non avrai da vergognarti per tutte le azioni con le quali hai peccato contro di me. perchè, allora, io toglierò di mezzo a te quelli che trionfano con superbia e tu smetterai di inorgoglirti sul mio monte santo. 12 3:12 Lascerò in mezzo a te un popolo umile e povero che confiderà nel nome del SIGNORE. 13 3:13 Il resto d'Israele non commetterà azioni malvage, non dirà menzogne, e non si troverà più un linguaggio ingannatore sulle sue labbra. perchè essi pascoleranno, si coricheranno, e non vi sarà più nessuno che li spaventi' .

3:11 3:11 In quel giorno non avrai più vergogna di tutte le tue azioni con le quali ti sei ribellata contro di me, perchè allora farò allontanare dal tuo mezzo quelli che si rallegrano nella tua grandezza, e tu cesserai di inorgoglirti sul mio monte santo'. 12 3:12 ’Farò rimanere in mezzo a te un popolo umile e povero, che confiderà nel nome dell’Eterno. 13 3:13 Il residuo d’Israele non commetterà iniquità e non dirà più menzogne, nè si troverà nella loro bocca lingua ingannatrice. poichè essi pascoleranno il loro gregge, si coricheranno e nessuno li spaventerà'.

3:11 In quel giorno non avrai vergogna di tutti i misfatti commessi contro di me, perchè allora eliminerò da te tutti i superbi millantatori e tu cesserai di inorgoglirti sopra il mio santo monte. 12 Farò restare in mezzo a te un popolo umile e povero; confiderà nel nome del Signore 13 il resto d'Israele. Non commetteranno più iniquità e non proferiranno menzogna; non si troverà più nella loro bocca una lingua fraudolenta. Potranno pascolare e riposare senza che alcuno li molesti.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia