Cronologia dei paragrafi

Lamento funebre

Lamento funebre (nau 3,18-99)

3:18 Re di Assur, i tuoi pastori dormono, si riposano i tuoi eroi! Il tuo popolo è disperso per i monti e nessuno lo raduna. 19 Non c'è rimedio per la tua ferita, incurabile è la tua piaga. Chiunque sentirà tue notizie batterà le mani. Perchè, su chi non si è riversata senza tregua la tua crudeltà?".

3:18 19

3:18 19

3:18 3:19 Non c'è rimedio per la tua ferita. la tua piaga è grave. tutti quelli che udranno parlare di te batteranno le mani per la tua sorte. su chi infatti non è passata la tua malvagità senza fine? 19

3:18 3:19 Non c?è rimedio per la tua ferita, la tua piaga è mortale. tutti quelli che udranno parlare di te, batteranno le mani sulla tua sorte. Su chi infatti non è passata continuamente la tua malvagità? 19

3:18 Re d'Assur, i tuoi pastori dormono, si riposano i tuoi eroi! Il tuo popolo vaga sbandato per i monti e nessuno lo raduna. 19 Non c'è rimedio per la tua ferita, incurabile è la tua piaga. Chiunque sentirà tue notizie batterà le mani. Perchè su chi non si è riversata senza tregua la tua crudeltà?

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia