Cronologia dei paragrafi

L'esempio di Tebe
Inutilita dei preparativi di Ninive
L'invio delle cavallette
Lamento funebre

L'esempio di Tebe (nau 3,8-11)

3:8 Sei forse più forte di Tebe, adagiata sui canali del Nilo, circondata dalle acque? Per baluardo aveva il mare e per bastione le acque. 9 L'Etiopia e l'Egitto erano la sua forza che non aveva limiti. Put e i Libi erano i suoi alleati. 10 Eppure anch'essa fu deportata, andò schiava in esilio. Anche i suoi bambini furono sfracellati ai crocicchi di tutte le strade. Si spartirono a sorte i suoi nobili e tutti i suoi grandi furono messi in catene. 11 Anche tu berrai fino a ubriacarti e ti sentirai venir meno, anche tu cercherai scampo dal nemico.

3:8 3:14 Attigniti pur dell'acqua per l'assedio, fortifica le tue fortezze, entra nella malta, e intridi l'argilla. rifa' la fornace da mattoni. 9 3:15 Quivi ti consumera' il fuoco, la spada ti distruggera'. il fuoco ti consumera', a guisa di bruchi. adunati pure in gran numero, a guisa di bruchi. adunati pure in gran numero, a guisa di locuste. 10 3:16 Tu hai moltiplicati i tuoi mercatanti soproa il numero delle stelle del cielo. il bruco e' scorso, e poi se ne e' volato via. 11 3:17 I tuoi coronati son come locuste, e i tuoi capitani son come le maggiori locuste, che si accampano nelle chiusure, in tempo di freddo. e quando il sole e' levato, si dileguano, e non si riconosce piu' il loro luogo, dove erano.

3:8 3:14 Attingiti pure acqua per l'assedio! Rinforza le tue fortificazioni! Entra nella malta, pesta l'argilla! Restaura la fornace da mattoni! 9 3:15 La' il fuoco ti divorera', la spada ti distruggera'. ti divorera' come la cavalletta, fossi tu pur numerosa come le cavallette, fossi tu pur numerosa come le locuste. 10 3:16 Tu hai moltiplicato i tuoi mercanti, piu' delle stelle del cielo. le cavallette spogliano ogni cosa e volano via. 11 3:17 I tuoi proincipi son come le locuste, i tuoi ufficiali come sciami di giovani locuste, che s'accampano lungo le siepi in giorno di freddo, e quando il sole si leva volano via, e non si conosce piu' il posto dov'erano.

3:8 3:9 L'Etiopia e l'Egitto erano la sua forza che non aveva limiti. Put e i Libici erano i suoi alleati. 9 3:10 Eppure, anch'essa è stata deportata, è andata in esilio. anche i suoi bambini sono stati sfracellati a ogni angolo di strada. i suoi nobili sono stati estratti a sorte e tutti i suoi grandi sono stati messi in catene. 10 3:11 Tu pure sarai ubriacata e andrai a nasconderti. tu pure cercherai un rifugio davanti al nemico. 11 3:12 Tutte le tue fortezze saranno come alberi di fico dai frutti proimaticci, che, quando sono scossi, cadono in bocca a chi li vuol mangiare.

3:8 3:9 L’Etiopia e l’Egitto erano la sua forza e non aveva confini. Put e i Libici erano i suoi alleati. 9 3:10 Eppure anch’essa è stata deportata, è andata in cattività. anche i suoi bambini sono stati sfracellati all’imbocco di ogni strada. hanno gettato le sorti sui suoi nobili e tutti i suoi grandi sono stati legati con catene. 10 3:11 Tu pure sarai ubriaca e ti nasconderai. tu pure cercherai un luogo fortificato davanti al nemico. 11 3:12 Tutte le tue fortezze saranno come piante di fico con fichi proimaticci. se sono scossi, cadono in bocca di chi li mangia.

3:8 Sei forse più forte di Tebe, seduta fra i canali del Nilo, circondata dalle acque? Per baluardo aveva il mare e per bastione le acque. 9 L'Etiopia e l'Egitto erano la sua forza che non aveva limiti. Put e i Libi erano i suoi alleati. 10 Eppure anch'essa fu deportata, andò schiava in esilio. Anche i suoi bambini furono sfracellati ai crocicchi di tutte le strade. Sopra i suoi nobili si gettarono le sorti e tutti i suoi grandi furon messi in catene. 11 Anche tu berrai fino alla feccia e verrai meno, anche tu cercherai scampo dal nemico.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia