Cronologia dei paragrafi

Contro gli accaparratori
Il profeta di sventura
Promesse di restaurazione
Contro i capi che opprimono il popolo
Contro i profeti mercenari
Ai responsabili: annuncio della sventura di Sion
Il regno futuro del Signore a Sion
Il raduno a Sion del gregge disperso
Assedio, esilio e liberazione di Sion
Le nazioni stritolate sull'aia
Miseria e gloria della dinastia di Davide
Il vincitore futuro di Assur
Ruolo futuro del resto tra le nazioni
Il Signore sopprimera tutte le tentazioni
Il Signore fa il processo del suo popolo
Contro i defraudatori nella città
L'esempio di Samaria
L'ingiustizia universale
Sion sotto gli insulti della nemica
Oracolo di restaurazione
Preghiera per la confusione delle nazioni
Invocazione del perdono divino

Contro gli accaparratori (mal 2,1-5)

2:1 Ora a voi questo monito, o sacerdoti. 2 Se non mi ascolterete e non vi darete premura di dare gloria al mio nome, dice il Signore degli eserciti, manderò su voi la maledizione e cambierò in maledizione le vostre benedizioni. Anzi le ho già cambiate, perchè nessuno tra voi se ne dà premura. 3 Ecco, io spezzerò il vostro braccio e spanderò sulla vostra faccia escrementi, gli escrementi delle vittime immolate nelle vostre feste solenni, perchè siate spazzati via insieme con essi. 4 Così saprete che io ho diretto a voi questo monito, perchè sussista la mia alleanza con Levi, dice il Signore degli eserciti. 5 La mia alleanza con lui era alleanza di vita e di benessere, che io gli concessi, e anche di timore, ed egli mi temette ed ebbe riverenza del mio nome.

2:1 2:1 Or dunque, o sacerdoti, a voi s'indirizza questo comandamento: 2 2:2 Se voi non ubbidite, e non vi mettete in cuore di dar gloria al mio Nome, ha detto il Signor degli eserciti, io mandero' contro a voi la maledizione, e malediro' le vostre benedizioni. ed anche, gia' le ho maledette, perciocche' voi non vi mettete questo in cuore. 3 2:3 Ecco, io sgridero' le vostre sementi, e versero' dello sterco soproa le vostre facce, lo sterco delle vostre feste. e sarete portati via nel luogo di quello. 4 2:4 E voi conoscerete che io vi avea mandato questo comandamento, acciocche' il mio patto fosse con Levi, ha detto il Signor degli eserciti. 5 2:5 Il mio patto fu gia' con lui, di vita, e di pace. e gli diedi quelle cose, per lo timore del quale egli mi temette. e perciocchà egli ebbe spavento del mio Nome.

2:1 2:1 E ora, questo comandamento e' per voi, o sacerdoti! 2 2:2 Se non date ascolto, se non proendete a cuore di dar gloria al mio nome, dice l'Eterno degli eserciti, io mandero' su voi la maledizione, e malediro' le vostre benedizioni. si', gia' le ho maledette perchè non proendete la cosa a cuore. 3 2:3 Ecco, io sgridero' le vostre semente perchè non producano, vi gettero' degli escrementi in faccia, gli escrementi delle vittime offerte nelle vostre feste, e voi sarete portati fuori con essi. 4 2:4 Allora saproete ch'io v'ho mandato questo comandamento affinchè il mio patto con Levi sussista, dice l'Eterno degli eserciti. 5 2:5 Il mio patto con lui era un patto di vita e di pace, cose ch'io gli detti, perchè mi temesse. ed ei mi temette, e tremo' dinanzi al mio nome.

2:1 2:1 'Ora, quest'ordine è per voi, o sacerdoti ! 2 2:2 Se non ascoltate e se non proendete a cuore di dar gloria al mio nome' dice il SIGNORE degli eserciti, 'io manderò su di voi la maledizione e maledirò le vostre benedizioni. anzi le ho già maledette, perchè non proendete la cosa a cuore. 3 2:3 Ecco, io sgriderò le vostre sementi perchè non producano, vi getterò degli escrementi in faccia, gli escrementi delle vittime offerte nelle vostre feste, e voi sarete portati fuori con essi. 4 2:4 Allora saproete che io vi ho dato quest'ordine perchè sussista il mio patto con Levi' dice il SIGNORE degli eserciti. 5 2:5 'Il mio patto con lui era un patto di vita e di pace, cose che io gli diedi, perchè mi temesse. egli mi temette e tremò davanti al mio nome.

2:1 2:1 ’E ora questo comandamento è per voi, o sacerdoti. 2 2:2 Se non date ascolto, se non vi mettete in cuore di dar gloria al mio nome', dice l’Eterno degli eserciti, ’manderò su di voi la maledizione e maledirò le vostre benedizioni. sì, le ho già maledette, perchè non vi mettete questo in cuore. 3 2:3 Ecco, io sgriderò il vostro seme, e spargerò escrementi sulle vostre facce, gli escrementi delle vostre feste solenni, e voi sarete portati via con questi. 4 2:4 Allora riconoscerete che io vi ho mandato questo comandamento, affinchè il mio patto con Levi possa continuare', dice l’Eterno degli eserciti. 5 2:5 ’Il mio patto con lui era un patto di vita e di pace, che io gli concessi perchè mi temesse. ed egli mi temette e fu terrorizzato davanti al mio nome.

2:1 Ora a voi questo monito, o sacerdoti. 2 Se non mi ascolterete e non vi prenderete a cuore di dar gloria al mio nome, dice il Signore degli eserciti, manderò su di voi la maledizione e cambierò in maledizione le vostre benedizioni. Anzi le ho già maledette, perchè nessuno tra di voi se la prende a cuore. 3 Ecco, io spezzerò il vostro braccio e spanderò sulla vostra faccia escrementi, gli escrementi delle vittime immolate nelle vostre solennità, perchè siate spazzati via insieme con essi. 4 Così saprete che io ho diretto a voi questo monito, perchè c'è anche un'alleanza fra me e Levi, dice il Signore degli eserciti. 5 La mia alleanza con lui era alleanza di vita e di benessere e io glieli concessi; alleanza di timore ed egli mi temette ed ebbe riverenza del mio nome.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia