Cronologia dei paragrafi

Tutti i peccatori periranno
IV. Prospettive di restaurazione è di fecondita paradisiaca

Tutti i peccatori periranno (amos 9,7-10)

9:7 "Non siete voi per me come gli Etiopi, figli d'Israele? Oracolo del Signore. Non sono io che ho fatto uscire Israele dal paese d'Egitto, i Filistei da Caftor e gli Aramei da Kir? 8 Ecco, lo sguardo del Signore Dio è rivolto contro il regno peccatore: io lo sterminerò dalla terra, ma non sterminerò del tutto la casa di Giacobbe. Oracolo del Signore. 9 Ecco, infatti, io darò ordini e scuoterò, fra tutti i popoli, la casa d'Israele come si scuote il setaccio e non cade un sassolino per terra. 10 Di spada periranno tutti i peccatori del mio popolo, essi che dicevano: "Non si avvicinerà, non giungerà fino a noi la sventura".

9:7 9:7 Non mi siete voi, o figliuoli d'Israele, come i figliuoli degli Etiopi? dice il Signore: come io trassi Israele fuor del paese di Egitto, non ho io altresi' tratti i F ili-stei di Caftor, e i Siri di Chir? 8 9:8 Ecco, gli occhi del Signore Iddio sono soproa il regno peccatore, ed io lo distruggero' d'in su la faccia della terra. salvo che io non distruggero' del tutto la casa di Giacobbe, dice il Signore. 9 9:9 Perciocche', ecco, per lo mio comandamento faro' che la casa d'Israele sara' agitata fra tutte le genti, siccome il grano e' dimenato nel vaglio, senza che ne caggia pure un granello in terra. 10 9:10 Tutti i peccatori, d'in-fra il mio popolo, morranno per la spada. i quali dicono: Il male non ci giugnera', e non c'incontrera'.

9:7 9:7 Non siete voi per me come i figliuoli degli Etiopi, o figliuoli d'Israele? dice l'Eterno. Non trassi io Israele fuor del paese d'Egitto, e i Filistei da Caftor, e i Siri da Kir? 8 9:8 Ecco, gli occhi del Signore, dell'Eterno, stanno sul regno peccatore, e io lo distruggero' di sulla faccia della terra. nondimeno, io non distruggero' del tutto la casa di Giacobbe, dice l'Eterno. 9 9:9 Poichè, ecco, io daro' l'ordine, e scuotero' la casa d'Israele fra tutte le nazioni, come si fa col vaglio. e non cadra' un granello in terra. 10 9:10 Tutti i peccatori del mio popolo morranno per la spada. essi, che dicono: 'Il male non giungera' fino a noi, e non ci tocchera''.

9:7 9:7 'Non siete forse per me come i figli degli Etiopi, o figli d'Israele?' dice il SIGNORE. 'Non ho forse condotto Israele fuori dal paese d'Egitto, i Filistei da Caftor e i Siri da Chir? 8 9:8 Ecco, gli occhi del SIGNORE, di DIO, sono soproa il regno colpevole. Io li sterminerò dalla faccia della terra. tuttavia, io non distruggerò interamente la casa di Giacobbe' dice il SIGNORE. 9 9:9 'Poichè, ecco, io darò ordini e scuoterò la casa d'Israele fra tutte le nazioni, come si scuote il setaccio. non cadrà nemmeno un granello in terra. 10 9:10 Tutti i peccatori del mio popolo moriranno di spada. essi che dicono: ""La sventura non giungerà fino a noi e non ci toccherà"".

9:7 9:7 Non siete voi per me come i figli degli Etiopi, o figli d’Israele?', dice l’Eterno. ’Non ho io fatto uscire Israele dal paese d’Egitto, i Filistei da Kaftor e i Siri da Kir? 8 9:8 Ecco, gli occhi del Signore, l’Eterno, sono sul regno peccatore: io lo sterminerò dalla faccia della terra, ma non sterminerò del tutto la casa di Giacobbe', dice l’Eterno. 9 9:9 ’Poichè ecco, io darò il comando e vaglierò la casa d’Israele fra tutte le nazioni, come si vaglia col setaccio, ma a terra non cadrà neppure il più piccolo chicco di grano. 10 9:10 Tutti i peccatori del mio popolo moriranno per la spada, essi che dicono: ""La calamità non si avvicinerà nè giungerà fino a noi""'.

9:7 Non siete voi per me come gli Etiopi, Israeliti? Parola del Signore. Non io ho fatto uscire Israele dal paese d'Egitto, i Filistei da Caftor e gli Aramei da Kir? 8 Ecco, lo sguardo del Signore Dio è rivolto contro il regno peccatore: io lo sterminerò dalla terra, ma non sterminerò del tutto la casa di Giacobbe, oracolo del Signore. 9 Ecco infatti, io darò ordini e scuoterò, fra tutti i popoli, la casa d'Israele come si scuote il setaccio e non cade un sassolino per terra. 10 Di spada periranno tutti i peccatori del mio popolo, essi che dicevano: ""Non si avvicinerà, non giungerà fino a noi la sventura"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia