Cronologia dei paragrafi

Contro il culto esteriore
Contro la falsa sicurezza dei grandi
Il castigo sarà terribile
Prima visione: le cavallette
Seconda visione: la siccità
Terza visione: il piombino
Conflitto con Amasia. Amos espulso da Betel
Quarta visione: il canestro di frutta matura
Contro i fraudolenti e gli sfruttatori
Annunzio di un misterioso castigo: oscurità è lutto
Fame e sete della parola di Dio
Nuovo annunzio del castigo
Quinta visione: caduta del santuario
Dossologia
Tutti i peccatori periranno
IV. Prospettive di restaurazione è di fecondita paradisiaca

Contro il culto esteriore (amos 5,21-99)

5:21 "Io detesto, respingo le vostre feste solenni e non gradisco le vostre riunioni sacre; 22 anche se voi mi offrite olocausti, io non gradisco le vostre offerte, e le vittime grasse come pacificazione io non le guardo. 23 Lontano da me il frastuono dei vostri canti: il suono delle vostre arpe non posso sentirlo! 24 Piuttosto come le acque scorra il diritto e la giustizia come un torrente perenne. 25 Mi avete forse presentato sacrifici e offerte nel deserto per quarant'anni, o Israeliti? 26 Voi avete innalzato Siccut come vostro re e Chiion come vostro idolo, e Stella come vostra divinità: tutte cose fatte da voi. 27 Ora, io vi manderò in esilio al di là di Damasco", dice il Signore, il cui nome è Dio degli eserciti.

5:21 5:21 Io odio, io sdegno le vostre feste. e non odorero' piu' le vostre solenni rau-nanze. 22 5:22 Che se mi offerite olocausti, e le vostre offerte, io non le gradiro'. e non riguardero' a' sacrificii da render grazie, fatti delle vostre bestie grasse. 23 5:23 Toglimi d'approesso lo strepito delle tue canzoni, e fa' ch'io non oda il concento de' tuoi salterii. 24 5:24 Anzi corra il giudicio, a guisa d'acque. e la giustizia, a guisa di rapido torrente. 25 5:25 O casa d'Israele, mi offeriste voi sacrificii ed offerte nel deserto, per lo spazio di quarantanni? 26 5:26 Anzi voi portaste il tabernacolo del vostro Me-lec, e l'effigie delle vostre immagini. la stella dei vostri dii, che voi vi avevate fatti. 27 5:27 Percio', io vi faro' andare in cattivita' di la' da Damasco, ha detto il Signore, il cui Nome e': L'Iddio degli eserciti.

5:21 5:21 Io odio, disproezzo le vostre feste, non proendo piacere nelle vostre solenni raunanze. 22 5:22 Se m'offrite i vostri olocausti e le vostre oblazioni, io non li gradisco. e non fo conto delle bestie grasse, che m'offrite in sacrifizi di azioni di grazie. 23 5:23 Lungi da me il rumore de' tuoi canti! ch'io non oda piu' la musica de' tuoi salte'ri! 24 5:24 Ma corra il diritto com'acqua, e la giustizia, come un rivo perenne! 25 5:25 O casa d'Israele, mi proesentaste voi sacrifizi e oblazioni nel deserto, durante i quarantanni? 26 5:26 Orbene voi vi toglierete in ispalla il baldacchino del vostro re, e il piedistallo delle vostre immagini, la stella dei vostri de'i, che voi vi siete fatti. 27 5:27 e io vi faro' andare in cattivita' al di la' di Damasco, dice l'Eterno, che ha nome l'Iddio degli eserciti.

5:21 5:21 'Io odio, disproezzo le vostre feste, non proendo piacere nelle vostre assemblee solenni. 22 5:22 Se mi offrite i vostri olocausti e le vostre offerte, io non le gradisco. e non tengo conto delle bestie grasse che mi offrite in sacrifici di riconoscenza. 23 5:23 Allontana da me il rumore dei tuoi canti! Non voglio più sentire il suono delle tue cetre! 24 5:24 Scorra piuttosto il diritto come acqua e la giustizia come un torrente perenne! 25 5:25 O casa d'Israele, mi avete forse proesentato sacrifici e offerte nel deserto, durante i quarantanni? 26 5:26 Ora proenderete sulle spalle il baldacchino del vostro re e il piedistallo delle vostre immagini, la stella dei vostri dèi, che vi siete fatti. 27 5:27 e io vi farò andare in esilio oltre Damasco', dice il SIGNORE, il cui nome è Dio degli eserciti.

5:21 5:21 ’Io odio, disproezzo le vostre feste, non provo piacere nelle vostre solenni assemblee. 22 5:22 Anche se mi offrite i vostri olocausti e le vostre oblazioni di cibo, io non le gradirò, nè riguarderò con favore ai sacrifici di ringraziamento di bestie grasse. 23 5:23 Allontana da me il rumore dei tuoi canti, perchè non voglio udire la musica delle tue arpe. 24 5:24 Ma scorra il diritto come acqua e la giustizia come un corso d’acqua perenne. 25 5:25 O casa d’Israele, mi avete offerto sacrifici e oblazioni di cibo nel deserto per quarantanni? 26 5:26 Voi avete pure trasportato Sikkuth vostro re e Kiun, le vostre immagini, la stella dei vostri dèi, che vi siete fatti. 27 5:27 Perciò io vi farò andare in cattività al di là di Damasco', dice l’Eterno, il cui nome è DIO degli eserciti.

5:21 Io detesto, respingo le vostre feste e non gradisco le vostre riunioni; 22 anche se voi mi offrite olocausti, io non gradisco i vostri doni e le vittime grasse come pacificazione io non le guardo. 23 Lontano da me il frastuono dei tuoi canti: il suono delle tue arpe non posso sentirlo! 24 Piuttosto scorra come acqua il diritto e la giustizia come un torrente perenne. 25 Mi avete forse offerto vittime e oblazioni nel deserto per quarant'anni, o Israeliti? 26 Voi avete innalzato Siccut vostro re e Chiion vostro idolo, la stella dei vostri dei che vi siete fatti. 27 Ora, io vi manderò in esilio al di là di Damasco, dice il Signore, il cui nome è Dio degli eserciti.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia