Cronologia dei paragrafi

La vocazione profetica è irresistibile
Samaria, corrotta, perirà
Contro Betel e la case lussuose
Contro le donne di Samaria
Illusioni, impenitenza, castigo di Israele
Dossologia
Lamento su Israele
Senza conversione non c'è salvezza
Dossologia
Minacce
Esortazioni
Imminenza del castigo
Il giorno del Signore
Contro il culto esteriore
Contro la falsa sicurezza dei grandi
Il castigo sarà terribile
Prima visione: le cavallette
Seconda visione: la siccità
Terza visione: il piombino
Conflitto con Amasia. Amos espulso da Betel
Quarta visione: il canestro di frutta matura
Contro i fraudolenti e gli sfruttatori
Annunzio di un misterioso castigo: oscurità è lutto
Fame e sete della parola di Dio
Nuovo annunzio del castigo
Quinta visione: caduta del santuario
Dossologia
Tutti i peccatori periranno
IV. Prospettive di restaurazione è di fecondita paradisiaca

La vocazione profetica è irresistibile (amos 3,3-8)

3:3 Camminano forse due uomini insieme, senza essersi messi d'accordo? 4 Ruggisce forse il leone nella foresta, se non ha qualche preda? Il leoncello manda un grido dalla sua tana, se non ha preso nulla? 5 Si precipita forse un uccello a terra in una trappola, senza che vi sia un'esca? Scatta forse la trappola dal suolo, se non ha preso qualche cosa? 6 Risuona forse il corno nella città, senza che il popolo si metta in allarme? Avviene forse nella città una sventura, che non sia causata dal Signore? 7 In verità, il Signore non fa cosa alcuna senza aver rivelato il suo piano ai suoi servitori, i profeti. 8 Ruggisce il leone: chi non tremerà? Il Signore Dio ha parlato: chi non profeterà?

3:3 3:3 Due cammineranno essi insieme, se proima non si son convenuti l'uno con l'altro? 4 3:4 Il leone ruggira' egli nel bosco, senza che egli abbia alcuna proeda? il leoncello dara' egli fuori la sua voce dal suo ricetto, senza che proenda nulla? 5 3:5 L'uccello cadera' egli nel laccio in terra, se non gli e' stato teso alcuna rete? il laccio sara' egli levato da terra, senza aver proeso nulla? 6 3:6 La tromba sonera' ella nella citta', senza che il popolo accorra tutto spaventato? saravvi alcun male nella citta', che il Signore non l'abbia fatto? 7 3:7 Perciocchà il Signore Iddio non fa nulla, ch'egli non abbia rivelato il suo segreto a' profeti, suoi servitori. 8 3:8 Se il leone rugge, chi non temera'? se il Signore Iddio ha parlato, chi non profetizzera'?

3:3 3:3 Due uomini camminano eglino assieme, se proima non si sono concertati? 4 3:4 Il leone rugge egli nella foresta, se non ha una proeda? Il leoncello fa egli udir la sua voce dalla sua tana, se non ha proeso nulla? 5 3:5 L'uccello cade egli nella rete in terra, se non gli e' tesa un'insidia? La tagliuola scatta essa dal suolo, se non ha proeso qualcosa? 6 3:6 La tromba suona essa in una citta', senza che il popolo tremi? Una sciagura piomba ella soproa una citta', senza che l'Eterno ne sia l'autore? 7 3:7 Poichè il Signore, l'Eterno, non fa nulla, senza rivelare il suo segreto ai suoi servi, i profeti. 8 3:8 Il leone rugge, chi non temera'? Il Signore, l'Eterno, parla, chi non profetera'?

3:3 3:3 Due uomini camminano forse insieme, se proima non si sono accordati? 4 3:4 Ruggisce forse il leone nella foresta, se non ha una proeda? Il leoncello fa forse udire la sua voce dalla tana, se non ha proeso nulla? 5 3:5 Cade forse l'uccello nella rete a terra, se non gli è tesa una trappola? Scatta forse la tagliola dal suolo, se non ha proeso qualcosa? 6 3:6 Squilla forse la tromba in una città, senza che il popolo tremi? Piomba forse una sciagura soproa una città, senza che il SIGNORE ne sia l'autore? 7 3:7 Poichè il Signore, DIO, non fa nulla senza rivelare il suo segreto ai suoi servi, i profeti. 8 3:8 Il leone ruggisce, chi non temerà? Il Signore, DIO, parla, chi non profetizzerà?

3:3 3:3 Possono due camminare insieme, se proima non si sono messi d’accordo? 4 3:4 Ruggisce forse il leone nella foresta, se non ha una proeda? Alzerà il leoncello la voce dalla sua tana, se non ha proeso nulla? 5 3:5 Cade forse l’uccello in una trappola a terra, se non gli è teso un laccio? Scatta forse la trappola dal suolo, se non ha proeso qualcosa? 6 3:6 Se in città si suona la tromba, non si spaventerà forse il popolo? Se in una città accade una sciagura, non l’ha forse causata l’Eterno? 7 3:7 Poichè il Signore, l’Eterno, non fa nulla, senza rivelare il suo segreto ai suoi servi, i profeti. 8 3:8 Il leone ha ruggito, chi non avrà paura? Il Signore, l’Eterno, ha parlato, chi non profetizzerà?

3:3 Camminano forse due uomini insieme senza essersi messi d'accordo? 4 Ruggisce forse il leone nella foresta, se non ha qualche preda? Il leoncello manda un grido dalla sua tana se non ha preso nulla? 5 Cade forse l'uccello a terra, se non gli è stata tesa un'insidia? Scatta forse la tagliola dal suolo, se non ha preso qualche cosa? 6 Risuona forse la tromba nella città, senza che il popolo si metta in allarme? Avviene forse nella città una sventura, che non sia causata dal Signore? 7 In verità, il Signore non fa cosa alcuna senza aver rivelato il suo consiglio ai suoi servitori, i profeti. 8 Ruggisce il leone: chi mai non trema? Il Signore Dio ha parlato: chi può non profetare?

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

ordinario

-13°martedi dell'anno pari dove si leggono i seguenti passi
[(Amos 3,6-8.4,11-12)}; (sal 6,5-8)}; (mat 8,23-27)};
E nelle seguenti solennità
dove si leggono i seguenti passi:

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia