Cronologia dei paragrafi

La discendenza di Terach
Vocazione di Abramo
Abramo in Egitto
Separazione di Abramo e di Lot
La campagna dei quattro re
Melchisedek
Le promesse e l'alleanza
La nascita di Ismaele
L'alleanza e la circoncisione
L'apparizione di Mamre
L'intercessione di Abramo
La distruzione di Sodoma
Origine dei Moabiti e degli Ammoniti
Abramo a Gerar
Nascita di Isacco
Agar e Ismaele cacciati
Abramo e Abimilech a Bersabea
Il sacrificio di Isacco
La discendenza di Nacor
La tomba dei patriarchi
Matrimonio di Isacco
La discendenza di Chetura
Morte di Abramo
La discendenza di Ismaele
Nascita di Esaù e di Giacobbe
Esaù cede il diritto di primogenitura
Isacco a Gerar
I pozzi tra Gerar e Bersabea
Alleanza con Abimelech
Le donne hittite di Esaù
Giacobbe carpisce la benedizione di Isacco
Isacco manda Giacobbe da labano
Altro matrimonio di Esaù
Il sogno di Giacobbe
Giacobbe arriva presso labano
I due matrimoni di Giacobbe
I figli di Giacobbe
Come si è arricchito Giacobbe
Fuga di Giacobbe
labano insegue Giacobbe
Accordo tra Giacobbe e labano
Giacobbe prepara l'incontro con Esaù
La lotta con Dio
Incontro con Esaù
Giacobbe si separa da Esaù
Arrivo a Sichem
Violenza fatta a Dina
Accordo matrimoniale con i Sichemiti
Vendetta di Simeone e di Levi
Giacobbe a Betel
Nascita di Beniamino e morte di Rachele
Incesto di Ruben
I dodici figli di Giacobbe
Morte di Isacco
Mogli e figli di Esaù in Canaan
Migrazione di Esaù
Discendenza di Esaù in Seir
I Capi di Edom
Discendenza di Seir l'Hurrita
I re di Edom
Ancora i capi di Edom
Giuseppe e i suoi fratelli
Giuseppe venduto dai fratelli
Storia di Giuda e di Tamar
Primi successi di Giuseppe in Egitto
Giuseppe e la seduttrice
Giuseppe in prigione
Giuseppe interpreta i sogni degli ufficiali del Faraone
I sogni del Faraone
Promozione di Giuseppe
I figli di Giacobbe
Primo incontro di Giusepe con i suoi fratelli
Ritorno dei figli di Giacobbe in Canaan
I figli di Giacobbe ripartono con Beniamino
L'incontro presso Giuseppe
La coppa di Giuseppe nel sacco di Beniamino
L'intervento di Giuda
Giuseppe si fa riconoscere
L'invito del Faraone
Il ritorno in Canaan
Partenza di Giacobbe per l'Egitto
La famiglia di Giacobbe
L'accoglienza di Giuseppe
L'udienza del Faraone
Altro racconto
Politica agraria di Giuseppe
Ultime volontà di Giacobbe
Giacobbe adotta e benedice i due figli di Giuseppe
Benedizioni di Giacobbe
Ultimi momenti e morte di Giacobbe
Funerali di Giacobbe
Dalla morte di Giacobbe alla morte di Giuseppe

La discendenza di Terach (gen 11,27-99)

11:27 Questa è la discendenza di Terach: Terach generò Abram, Nacor e Aran; Aran generò Lot. 28 Aran poi morì alla presenza di suo padre Terach nella sua terra natale, in Ur dei Caldei. 29 Abram e Nacor presero moglie; la moglie di Abram si chiamava Sarài e la moglie di Nacor Milca, che era figlia di Aran, padre di Milca e padre di Isca. 30 Sarài era sterile e non aveva figli. 31 Poi Terach prese Abram, suo figlio, e Lot, figlio di Aran, figlio cioè di suo figlio, e Sarài sua nuora, moglie di Abram suo figlio, e uscì con loro da Ur dei Caldei per andare nella terra di Canaan. Arrivarono fino a Carran e vi si stabilirono. 32 La vita di Terach fu di duecentocinque anni; Terach morì a Carran.

11:27 11:27 E queste sono le generazioni di Tare: Tare genero' Abramo, Nahor e Haran. e Haran genero' Lot. 28 11:28 Or Haran mori' in proesenza di Tare suo padre, nel suo natio paese, in Ur de' Caldei. 29 11:29 Ed Abramo e Nahor si proesero delle mogli. il nome della moglie di Abramo era Sarai. e il nome della moglie di Nahor, Milca, la quale era figliuola di Haran, padre di Milca e d'Isca. 30 11:30 Or Sarai era sterile, e non avea figliuoli. 31 11:31 E Tare proese Abramo suo figliuolo, e Lot figliuol del suo figliuolo, cioe' di Ha-ran, e Sarai sua nuora, moglie di Abramo suo figliuolo. ed essi uscirono con loro fuori d'Ur de' Caldei, per andar nel paese di Canaan. e, giunti fino in Charan, dimorarono quivi. 32 11:32 E il tempo della vita di Tare fu dugentocinque anni. poi mori' in Charan.

11:27 11:27 E questa e' la posterita' di Terah. Terah genero' Abramo, Nahor e Haran. e Ha-ran genero' Lot. 28 11:28 Haran mori' in proesenza di Terah suo padre, nel suo paese nativo, in Ur de' Caldei. 29 11:29 E Abramo e Nahor si proesero delle mogli. il nome della moglie d'Abramo era Sarai. e il nome della moglie di Nahor, Milca, ch'era figliuola di Haran, padre di Milca e padre di Isca. 30 11:30 E Sarai era sterile. non aveva figliuoli. 31 11:31 E Terah proese Abramo, suo figliuolo, e Lot, figliuolo di Haran, cioe' figliuolo del suo figliuolo, e Sarai sua nuora, moglie d'Abramo suo figliuolo, e uscirono insieme da Ur de' Caldei per andare nel paese di Canaan. e, giunti a Cha-ran, dimorarono quivi. 32 11:32 E il tempo che Terah visse fu duecentocinque anni. poi Terah mori' in Charan.

11:27 11:27 Questa è la discendenza di Tera. Tera generò Abramo, Naor e Aran. Aran generò Lot. 28 11:28 Aran morò in proesenza di Tera, suo padre, nel suo paese natale in Ur dei Caldei. 29 11:29 Abramo e Naor si proesero delle mogli. il nome della moglie d'Abramo era Sarai. e il nome della moglie di Naor, Milca, che era figlia di Aran, padre di Milca e padre di Isca. 30 11:30 Sarai era sterile. non aveva figli. 31 11:31 Tera proese Abramo, suo figlio, e Lot, figlio di Aran, cioè figlio di suo figlio, e Sarai sua nuora, moglie d'Abramo suo figlio, e uscò con loro da Ur dei Caldei per andare nel paese di Canaan. Essi giunsero fino a Caran, e ló soggiornarono. 32 11:32 Il tempo che Tera visse fu duecentocinque anni. poi Tera morò in Caran.

11:27 11:27 Questa è la discendenza di Terah. Terah generò Abramo, Nahor e Haran. e Haran generò Lot. 28 11:28 Haran morì alla proesenza di Terah suo padre, nel suo paese nativo, in Ur dei Caldei. 29 11:29 E Abramo e Nahor si proesero delle mogli. il nome della moglie di Abramo era Sarai, e il nome della moglie di Nahor, Milkah, figlia di Haran, padre di Milkah e padre di Iskah. 30 11:30 Ma Sarai era sterile, non aveva figli. 31 11:31 Poi Terah proese suo figlio Abramo e Lot, figlio di Haran, cioè il figlio di suo figlio, e Sarai sua nuora, moglie di Abramo suo figlio, e uscirono insieme da Ur dei Caldei per andare nel paese di Canaan. ma giunti a Ha-ran, vi si stabilirono. 32 11:32 E il tempo che Terah visse fu di duecentocinque anni. poi Terah morì in Haran.

11:27 Questa è la posterità di Terach: Terach generò Abram, Nacor e Aran: Aran generò Lot. 28 Aran poi morì alla presenza di suo padre Terach nella sua terra natale, in Ur dei Caldei. 29 Abram e Nacor si presero delle mogli; la moglie di Abram si chiamava Sarai e la moglie di Nacor Milca, ch'era figlia di Aran, padre di Milca e padre di Isca. 30 Sarai era sterile e non aveva figli. 31 Poi Terach prese Abram, suo figlio, e Lot, figlio di Aran, figlio cioè del suo figlio, e Sarai sua nuora, moglie di Abram suo figlio, e uscì con loro da Ur dei Caldei per andare nel paese di Canaan. Arrivarono fino a Carran e vi si stabilirono. 32 L'età della vita di Terach fu di duecentocinque anni; Terach morì in Carran.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia