Ricerca

Allarme nel giorno del Signore (gl 2,1-2)

2:1 Suonate il corno in Sion e date l'allarme sul mio santo monte! Tremino tutti gli abitanti della regione perchè viene il giorno del Signore, perchè è vicino,2 giorno di tenebra e di oscurità, giorno di nube e di caligine. Come l'aurora, un popolo grande e forte si spande sui monti: come questo non ce n'è stato mai e non ce ne sarà dopo, per gli anni futuri, di età in età.
2:1 2:1 Sonate con la tromba in Sion, e date di gran gridi nel monte mio santo, sieno commossi tutti gli abitanti del paese. perciocchà il giorno del Signore viene, perciocche' egli e' proesso.2 2:2 giorno di tenebre e di caligine. giorno di nuvola e di folta oscurita', che si spande su per li monti, come l'alba. un grande, e possente popolo viene, il cui simile non fu giammai ne' sara' dopo lui in alcuna eta'.
2:1 2:1 Sonate la tromba in Sion! Date l'allarme sul monte mio santo! Tremino tutti gli abitanti del paese, poichè il giorno dell'Eterno viene, perch'è vicino,2 2:2 giorno di tenebre, di densa oscurita', giorno di nubi, di fitta nebbia! Come l'alba si spande sui monti, viene un popolo numeroso e potente, quale non si vide mai proima, nè mai piu' si vedra' poi negli anni delle eta' piu' remote.
2:1 2:1 Sonate la tromba a Sion! Date l'allarme sul mio monte santo! Tremino tutti gli abitanti del paese, perchè il giorno del SIGNORE viene, è vicino,2 2:2 giorno di tenebre, di densa oscurità, giorno di nubi e di fitta nebbia! Come l'aurora, si sparge sui monti un popolo numeroso e potente, quale non se n'è mai visto proima, e non se ne vedrà mai più in approesso negli anni delle generazioni future.
2:1 2:1 Suonate la tromba in Sion e date l’allarme sul mio santo monte! Tremino tutti gli abitanti del paese, perchè il giorno dell’Eterno viene, perchè è vicino,2 2:2 giorno di tenebre e di densa oscurità, giorno di nubi e di caligine. Come l’alba si estende sui monti, viene un popolo numeroso e potente, simile al quale non ci fu mai alcuno proima, nè mai più ce ne sarà per molte generazioni future.
2:1 Suonate la tromba in Sion e date l'allarme sul mio santo monte! Tremino tutti gli abitanti della regione perchè viene il giorno del Signore, perchè è vicino,2 giorno di tenebra e di caligine, giorno di nube e di oscurità. Come l'aurora, si spande sui monti un popolo grande e forte; come questo non ce n'è stato mai e non ce ne sarà dopo, per gli anni futuri di età in età.

Mappa

Commento di un santo

li santo Apostolo del Signore, rimproverando i greci, vi mostrerà che, pur conoscendo Dio, non gli hanno dato gloria nè gli hanno reso grazie, ma hanno vaneggiato nei loro ragionamentz e hanno cambiato la gloria dell'incorruttibile Dio con l'immagine e la figura dell'uomo corruttibile, e hanno venerato e adorato la creatura al posto del Creatore (Rm l, 21.23.25). Ed in verità questo è ilDio che all'inizio creò il cielo e la terra (Gn l, l). Ma voi non conoscete Dio e adorate il cielo, come, dunque, scamperete alla colpa dell'empietà? Ascoltate di nuovo il profeta che dice: Il sole subirà l'eclisse, ed il cielo sarà oscurato. Ma l'Onnipotente splenderà per sempre: mentre le potestà dei cieli saranno scosse, e i cielz dopo essere stati stesi e poi di nuovo raccolti, saranno avvolti come pergamena, e la terra fuggirà dal cospetto del Signore (Is l , lO; Ez 32, 7; Gl2, 10.31; 3, 15)

autore:

Clemente

Lettura del testo durante l'anno liturgico

avvento



natale



ordinario



quaresima



pasqua



passione







E nelle seguenti solennità


dove si leggono i seguenti passi: ( ,-);

Genealogia

    Conversione di misure antiche presenti nel testo

    Quantità nel testo
    misura bibblica
    Quantità convertita
    Unità di misura attuale