Cronologia dei paragrafi

Castigo dell'ingratitudine
Fine del regno
La rovina inevitabile
Ritorno sincero di Israele al Signore

Castigo dell'ingratitudine (os 13,4-8)

13:4 "Eppure io sono il Signore, tuo Dio, fin dal paese d'Egitto, non devi conoscere altro Dio fuori di me, non c'è salvatore fuori di me. 5 Io ti ho protetto nel deserto, in quella terra ardente. 6 Io li ho fatti pascolare, si sono saziati e il loro cuore si è inorgoglito, per questo mi hanno dimenticato. 7 Perciò io sarò per loro come un leone, come un leopardo li spierò per la via, 8 li assalirò come un'orsa privata dei figli, spezzerò la corazza del loro cuore, li divorerò come una leonessa; li sbraneranno le bestie selvatiche.

13:4 13:4 Or io sono il Signore Iddio tuo, fin dal paese di Egitto. e tu non devi riconoscere altro Dio che me. e non vi e' Salvatore alcuno fuori che me. 5 13:5 Io ti conobbi nel deserto, in terra aridissima. 6 13:6 Secondo ch'e' stato il lor pasco, cosi' si son satollati. si son satollati, e il lor cuore si e' innalzato. percio' mi hanno dimenticato. 7 13:7 Laonde io son loro stato come un leone. io li ho spiati in su la strada, a guisa di pardo. 8 13:8 Io li ho incontrati a guisa di un'orsa che abbia perduti i suoi orsacchi. ed ho loro lacerato il chiuso del cuore. e quivi li ho divorati, a guisa di leone, o d'altra fiera della campagna, che li avesse squarciati.

13:4 13:4 Eppure, io son l'Eterno, il tuo Dio, fin dal paese d'Egitto. e tu non devi riconoscere altro Dio fuori di me, e fuori di me non c'e' altro salvatore. 5 13:5 Io ti conobbi nel deserto, nel paese della grande aridita'. 6 13:6 Quando aveano pastura, si saziavano. quand'erano sazi, il loro cuore s'inorgogliva. percio' mi dimenticarono. 7 13:7 Ond'e' ch'io son diventato per loro come un leone. e li spiero' sulla strada come un leopardo. 8 13:8 li affrontero' come un'orsa proivata de' suoi piccini, e sbranero' loro l'involucro del cuore. li divorero' come una leonessa, le belve de' campi li squar-ceranno.

13:4 13:4 'Eppure, io sono il SIGNORE, il tuo Dio, fin dal paese d'Egitto. tu non devi riconoscere altro Dio all'infuori di me, all'infuori di me non c'è altro salvatore. 5 13:5 Io ti conobbi nel deserto, nel paese della grande aridità. 6 13:6 Quando avevano pastura, si saziavano. quand'e-rano sazi, il loro cuore s'inorgogliva. perciò mi dimenticarono. 7 13:7 Perciò sono diventato per loro come un leone. li spierò sulla strada come un leopardo. 8 13:8 li affronterò come un'orsa proivata dei suoi piccini e squarcerò l'involucro del loro cuore. li divorerò come una leonessa, le belve dei campi li sbraneranno.

13:4 13:4 ’Eppure io sono l’Eterno, il tuo DIO, fin dal paese d’Egitto. tu non devi riconoscere altro DIO fuori di me e non c?è altro Salvatore fuori di me. 5 13:5 Io ti conobbi nel deserto, nella terra della grande aridità. 6 13:6 Quando avevano pascolo, si saziavano. quando erano sazi, il loro cuore si inorgogliva. per questo mi hanno dimenticato. 7 13:7 Così io sarò per loro come un leone, starò in agguato sulla strada come un leopardo. 8 13:8 li affronterò come un’orsa proivata dei suoi piccoli e squarcerò la loro cassa toracica. li divorerò come una leonessa, le belve dei campi li dilanieranno.

13:4 Eppure io sono il Signore tuo Dio fin dal paese d'Egitto, non devi conoscere altro Dio fuori di me, non c'è salvatore fuori di me. 5 Io ti ho protetto nel deserto, in quell'arida terra. 6 Nel loro pascolo si sono saziati, si sono saziati e il loro cuore si è inorgoglito, per questo mi hanno dimenticato. 7 Perciò io sarò per loro come un leone, come un leopardo li spierò per la via, 8 li assalirò come un'orsa privata dei figli, spezzerò l'involucro del loro cuore, li divorerò come una leonessa; li sbraneranno le bestie selvatiche.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia