Cronologia dei paragrafi

Contro il culto puramente esteriore
Tristezze dell'esilio
L'annunzio del castigo attira la persecuzione sul profeta
Castigo del delitto di Baal-Peer
Castigo del delitto di Galgala
Distruzione degli emblemi idolatrici di Israele
Israele ha deluso l'aspettativa del Signore
Il Signore vendicherà il suo amore misconosciuto
Ma il Signore perdona
Il ritorno dall'esilio
Perversione politica e religiosa di Israele
Contro Giacobbe ed Efraim
Prospettive di riconciliazione
Castigo dell'idolatria
Castigo dell'ingratitudine
Fine del regno
La rovina inevitabile
Ritorno sincero di Israele al Signore

Contro il culto puramente esteriore (os 8,11-99)

8:11 èfraim ha moltiplicato gli altari, ma gli altari sono diventati per lui un'occasione di peccato. 12 Ho scritto numerose leggi per lui, ma esse sono considerate come qualcosa di estraneo. 13 Offrono sacrifici e ne mangiano le carni, ma il Signore non li gradisce; ora ricorda la loro iniquità, chiede conto dei loro peccati: dovranno tornare in Egitto. 14 Israele ha dimenticato il suo creatore, si è costruito palazzi; Giuda ha moltiplicato le sue città fortificate. Ma io appiccherò il fuoco alle loro città e divorerà i loro palazzi.

8:11 8:11 Perciocche' Efraim ha moltiplicati gli altari per peccare, egli ha avuti altari da peccare. 12 8:12 Io gli avea scritte le cose grandi della mia Legge. ma sono state reputate come cosa strana. 13 8:13 Quant'e' a' sacrificii delle mie offerte, sacrificano della carne, e la mangiano. il Signore non li gradisce. ora si ricordera' egli della loro iniquita', e fara' punizione de' lor peccati. essi ritorneranno in Egitto. 14 8:14 Or Israele ha dimenticato il suo Fattore, e ha edificati de' tempii, e Giuda ha fatte molte citta' forti. ma io mandero' fuoco nelle citta' dell'uno, ed esso consumera' i tempii dell'altro.

8:11 8:11 Efraim ha moltiplicato gli altari per peccare, e gli altari lo faran cadere in peccato. 12 8:12 Scrivessi pur per lui le mie leggi a miriadi, sarebbero considerate come cosa che non lo concerne. 13 8:13 Quanto ai sacrifizi che m'offrono, immolano carne e la mangiano. l'Eterno non li gradisce. Ora l'Eterno si ricordera' della loro iniquita', e punira' i loro peccati. essi torneranno in Egitto. 14 8:14 Israele ha dimenticato colui che li ha fatti, e ha edificato palazzi, e Giuda ha moltiplicato le citta' fortificate. ma io mandero' il fuoco nelle loro citta', ed esso divorera' i loro castelli.

8:11 8:11 Efraim ha moltiplicato gli altari per peccare, e gli altari lo faranno cadere in peccato. 12 8:12 Anche se scrivessi per lui le mie leggi a migliaia, sarebbero considerate come cosa che non lo concerne. 13 8:13 Quanto ai sacrifici che mi offrono, immolano carne e la mangiano. il SIGNORE non li gradisce. Ora il SIGNORE si ricorderà della loro iniquità e punirà i loro peccati. essi ritorneranno in Egitto. 14 8:14 Israele ha dimenticato colui che li ha fatti, e ha costruito palazzi. Giuda ha moltiplicato le città fortificate. ma io manderò il fuoco nelle loro città ed esso divorerà i loro castelli'.

8:11 8:11 Poichè Efraim ha moltiplicato gli altari per peccare, essi sono divenuti per lui altari di peccato. 12 8:12 Ho scritto per lui le grandi cose della mia legge, ma sono state considerate una cosa strana. 13 8:13 Quanto ai sacrifici che mi offrono, essi sacrificano carne e la mangiano. ma l’Eterno non li gradisce. Ora egli si ricorderà della loro iniquità e punirà i loro peccati: essi ritorneranno in Egitto. 14 8:14 Israele ha dimenticato colui che l’ha fatto e ha costruito palazzi. Giuda ha moltiplicato le città fortificate. ma io manderò il fuoco sulle sue città, che divorerà le sue cittadelle'.

8:11 Efraim ha moltiplicato gli altari, ma gli altari sono diventati per lui un'occasione di peccato. 12 Ho scritto numerose leggi per lui, ma esse son considerate come una cosa straniera. 13 Essi offrono sacrifici e ne mangiano le carni, ma il Signore non li gradisce; si ricorderà della loro iniquità e punirà i loro peccati: dovranno tornare in Egitto. 14 Israele ha dimenticato il suo creatore, si è costruito palazzi; Giuda ha moltiplicato le sue fortezze. Ma io manderò il fuoco sulle loro città e divorerà le loro cittadelle.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia