Cronologia dei paragrafi

Allarme
Anarchia politica e idolatria
Israele perduto dall'appello che rivolge allo straniero
Contro il culto puramente esteriore
Tristezze dell'esilio
L'annunzio del castigo attira la persecuzione sul profeta
Castigo del delitto di Baal-Peer
Castigo del delitto di Galgala
Distruzione degli emblemi idolatrici di Israele
Israele ha deluso l'aspettativa del Signore
Il Signore vendicherà il suo amore misconosciuto
Ma il Signore perdona
Il ritorno dall'esilio
Perversione politica e religiosa di Israele
Contro Giacobbe ed Efraim
Prospettive di riconciliazione
Castigo dell'idolatria
Castigo dell'ingratitudine
Fine del regno
La rovina inevitabile
Ritorno sincero di Israele al Signore

Allarme (os 8,1-3)

8:1 Da' fiato al corno! Come un'aquila piomba sulla casa del Signore la sciagura perchè hanno trasgredito la mia alleanza e rigettato la mia legge. 2 Essi gridano verso di me: "Noi, Israele, riconosciamo te nostro Dio!". 3 Ma Israele ha rigettato il bene: il nemico lo perseguiterà.

8:1 8:1 METTITI una tromba al palato. Colui viene contro alla Casa del Signore, come un'aquila. perciocche' han trasgredito il mio patto, ed han misfatto contro alla mia Legge. 2 8:2 Israele gridera' a me: Tu sei l'Iddio mio, noi ti ab-biam conosciuto. 3 8:3 Israele ha allontanato da se' il bene. il nemico lo perseguira'.

8:1 8:1 Imbocca il corno! Come un'aquila, piomba il nemico sulla casa dell'Eterno, perchè han violato il mio patto, han trasgredito la mia legge. 2 8:2 Essi grideranno a me: 'Mio Dio, noi d'Israele ti conosciamo!...' 3 8:3 Israele ha in avversione il bene. il nemico lo inseguira'.

8:1 8:1 'Metti in bocca il corno! Come un'aquila, piomba il nemico sulla casa del SIGNORE, perchè hanno violato il mio patto e hanno trasgredito la mia legge. 2 8:2 Essi grideranno a me: ""Mio Dio, noi d'Israele ti conosciamo!"". 3 8:3 Israele ha rigettato il bene. il nemico lo inseguirà.

8:1 8:1 ’Dà fiato alla tromba! Il nemico piomberà sulla casa dell’Eterno come un’aquila, perchè hanno violato il mio patto e hanno trasgredito la mia legge. 2 8:2 Israele griderà a me: ""Mio DIO, noi ti conosciamo!"". 3 8:3 Israele ha rigettato il bene, il nemico lo inseguirà.

8:1 Da' fiato alla tromba! Come un'aquila sulla casa del Signore... perchè hanno trasgredito la mia alleanza e rigettato la mia legge. 2 Essi gridano verso di me: ""Noi ti riconosciamo Dio d'Israele!"". 3 Ma Israele ha rigettato il bene: il nemico lo perseguiterà.

Mappa

Commento di un santo

Ascolta come rimprovera gli infedeli quando dice: Avete preso decisiom: ma non da me, e avete /atto alleanze, ma non nel mio Spirito (Is 30, 1: LXX). Infatti questo è il costume di quanti amano: desiderano che tutte le questioni riguardanti i loro amati siano risolte da loro stessi, e che nessuno faccia qualcosa o dica qualcosa senza di loro. A tale proposito Dio non solo in quell'occasione, ma anche in un'altra, pronuncia un ammonimento negli stessi termini: ''Hanno creato dei re che io non ho designato; hanno scelto capi a mia insaputa'.

Autore

Crisostomo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia