Cronologia dei paragrafi

I leviti
I sacerdoti
Divisione del paese. Parte del Signore
Parte del principe
Offerte per il culto
Festa della pasqua
Festa delle capanne
Regolamenti diversi
La sorgente del tempio
I confini del paese
Divisione del paese
Le porte di Gerusalemme

I leviti (ez 44,1-14)

44:1 Mi condusse poi alla porta esterna del santuario rivolta a oriente; essa era chiusa. 2 Il Signore mi disse: "Questa porta rimarrà chiusa: non verrà aperta, nessuno vi passerà, perchè c'è passato il Signore, Dio d'Israele. Perciò resterà chiusa. 3 Ma il principe, in quanto principe, siederà in essa per cibarsi davanti al Signore; entrerà dal vestibolo della porta e di lì uscirà". 4 Poi mi condusse per la porta settentrionale, davanti al tempio. Guardai, ed ecco, la gloria del Signore riempiva il tempio. Caddi con la faccia a terra 5 e il Signore mi disse: "Figlio dell'uomo, sta' attento, osserva bene e ascolta quanto io ti dirò sui regolamenti riguardo al tempio e su tutte le sue leggi; sta' attento a come si entra nel tempio da tutti gli accessi del santuario. 6 Riferirai a quei ribelli, alla casa d'Israele: Così dice il Signore Dio: Troppi sono stati per voi gli abomini, o casa d'Israele! 7 Avete introdotto figli stranieri, non circoncisi di cuore e non circoncisi di carne, perchè stessero nel mio santuario e profanassero il mio tempio, mentre mi offrivate il mio cibo, il grasso e il sangue, infrangendo così la mia alleanza con tutti i vostri abomini. 8 Non vi siete presi voi la cura delle mie cose sante ma, al vostro posto, avete affidato loro la custodia del mio santuario. 9 Così dice il Signore Dio: Nessuno straniero, non circonciso di cuore, non circonciso di carne, entrerà nel mio santuario, nessuno di tutti gli stranieri che sono in mezzo ai figli d'Israele. 10 Anche i leviti, che si sono allontanati da me nel traviamento d'Israele e hanno seguito i loro idoli, sconteranno la propria iniquità; 11 serviranno nel mio santuario come guardie delle porte del tempio e come servi del tempio; sgozzeranno gli olocausti e le vittime per il popolo e staranno davanti ad esso pronti al suo servizio. 12 Poichè l'hanno servito davanti ai suoi idoli e sono stati per la casa d'Israele occasione di peccato, perciò io ho alzato la mano su di loro - oracolo del Signore Dio - ed essi sconteranno la loro iniquità. 13 Non si avvicineranno più a me per esercitare il sacerdozio e per accostarsi a tutte le mie cose sante e santissime, ma sconteranno la vergogna e gli abomini che hanno compiuto. 14 Affido loro la custodia del tempio e ogni suo servizio e qualunque cosa da compiere in esso.

44:1 44:1 POI egli mi ricondusse verso la porta di fuori del Luogo santo, la quale riguardava verso il Levante. ed essa era chiusa. 2 44:2 E il Signore mi disse: Questa porta sara' chiusa, e non si aproira', e niuno entrera' per essa. perciocche' il Signore Iddio d'Israele e' entrato per essa. percio' restera' chiusa. 3 44:3 Ella e' per lo proincipe. il proincipe sedera' in essa per mangiar davanti al Signore. egli entrera' per la via del portale di questa porta, e per la via di quello stesso se ne uscira'. 4 44:4 Ed egli mi meno', per la via della porta settentrionale, davanti alla casa. ed io riguardai, ed ecco, la gloria del Signore avea ripiena la Casa del Signore. ed io caddi soproa la mia faccia. 5 44:5 E il Signore mi disse: Figliuol d'uomo, considera col cuore, e riguarda con gli occhi, ed ascolta con gli orecchi, tutte le cose che io ti dico, intorno a tutti gli ordini della Casa del Signore, ed a tutte le regole di essa. considera ancora l'entrate della casa, per tutte le uscite del santuario. 6 44:6 E di' a quella ribelle, alla casa d'Israele: Cosi' ha detto il Signore Iddio: Ba-stinvi tutte le vostre abbo-minazioni, o casa d'Israele. 7 44:7 Allora che avete introdotti gli stranieri, incirconcisi di cuore, e incirconcisi di carne, per esser nel mio santuario, per profanar la mia Casa. ed avete offerti i miei cibi, grasso e sangue, mentre quelli violavano il mio patto in tutte le vostre abbominazioni. 8 44:8 e non avete osservata l'osservanza delle mie cose sante. anzi avete costituite, a vostro senno, persone, per guardie delle mie osservanze, nel mio santuario. 9 44:9 Cosi' ha detto il Signore Iddio: Niun figliuolo di straniere, incirconciso di cuore, e incirconciso di carne, d'infra tutti i figliuoli degli stranieri, che sono nel mezzo de' figliuoli d'Israele, entrera' nel mio santuario. 10 44:10 Ma i sacerdoti Leviti, che si sono allontanati da me, quando Israele si e' sviato, e che si sono sviati da me, dietro a' loro idoli, porteranno la loro iniquita'. 11 44:11 E saranno sol ministri nel mio santuario, costituiti alla guardia delle porte della casa, e facendo i servigi della casa. essi scanneranno gli olocausti, e i sacrificii al popolo, e saranno in pie' davanti a lui, per servirgli. 12 44:12 Perciocche' han loro servito davanti ai loro idoli, e sono stati alla casa d'Israele per intoppo d'iniquita'. percio', io ho alzata la mia mano contro a loro, dice il Signore Iddio, che porteranno la loro iniquita'. 13 44:13 E non si accosteranno piu' a me, per esercitarmi il sacerdozio, ne' per accostarsi ad alcuna delle mie cose sante, cioe' alle mie cose santissime. anzi porteranno la loro ignominia, e la pena delle abbominazioni che hanno commesse. 14 44:14 e li porro' per guardiani della casa, e per fare ogni servigio di essa, e tutto cio' che vi si deve fare.

44:1 44:1 Poi egli mi ricondusse verso la porta esterna del santuario, che guarda a oriente. Essa era chiusa. 2 44:2 E l'Eterno mi disse: 'Questa porta sara' chiusa, essa non s'aproira', e nessuno entrera' per essa, poichè per essa e' entrato l'Eterno, l'Iddio d'Israele. percio' rimarra' chiusa. 3 44:3 Quanto al proincipe, siccome e' proincipe, egli potra' sedervi per mangiare il pane davanti all'Eterno. egli entrera' per la via del vestibolo della porta, e uscira' per la medesima via'. 4 44:4 Poi mi meno' davanti alla casa per la via della porta settentrionale. Io guardai, ed ecco, la gloria dell'Eterno riempiva la casa dell'Eterno. e io caddi sulla mia faccia. 5 44:5 E l'Eterno mi disse: 'Figliuol d'uomo, sta' bene attento, aproi gli occhi per guardare e gli orecchi per udire tutto quello che ti diro' circa tutti i regolamenti della casa dell'Eterno e tutte le sue leggi. e considera attentamente l'ingresso della casa, e tutti gli egressi del santuario. 6 44:6 E di' a questi ribelli, alla casa d'Israele: Cosi' parla il Signore, l'Eterno: O casa d'Israele, bastano tutte le vostre abominazioni ! 7 44:7 Avete fatto entrare degli stranieri, incirconcisi di cuore e incirconcisi di carne, perchè stessero nel mio santuario a profanare la mia casa, quando offrivate il mio pane, il grasso e il sangue, violando cosi' il mio patto con tutte le vostre abominazioni. 8 44:8 Voi non avete serbato l'incarico che avevate delle mie cose sante. ma ne avete fatti custodi quegli stranieri, nel mio santuario, a vostro pro. 9 44:9 Cosi' parla il Signore, l'Eterno: Nessuno straniero incirconciso di cuore, e incirconciso di carne, entrera' nel mio santuario: nessuno degli stranieri che saranno in mezzo ai figliuoli d'Israele. 10 44:10 Inoltre, i Leviti che si sono allontanati da me quando Israele si sviava, e si sono sviati da me per seguire i loro idoli, porteranno la pena della loro iniquita'. 11 44:11 e saranno nel mio santuario come de' servi, con l'incarico di guardare le porte della casa. e faranno il servizio della casa: scanneranno per il popolo le vittime degli olocausti e degli altri sacrifizi, e si terranno davanti a lui per essere al suo servizio. 12 44:12 Siccome han servito il popolo davanti agl'idoli suoi e sono stati per la casa d'Israele un'occasione di caduta nell'iniquita', io alzo la mia mano contro di loro, dice il Signore, l'Eterno, giurando ch'essi porteranno la pena della loro iniquita'. 13 44:13 E non s'accosteranno piu' a me per esercitare il sacerdozio, e non s'accosteranno ad alcuna delle mie cose sante, alle cose che sono santissime. ma porteranno il loro obbrobrio, e la pena delle abominazioni che hanno commesse. 14 44:14 ne faro' de' guardiani della casa, incaricati di tutto il servigio d'essa e di tutto cio' che vi si deve fare.

44:1 44:1 Poi egli mi ricondusse verso la porta esterna del santuario, che guarda a oriente. Essa era chiusa. 2 44:2 Il SIGNORE mi disse: 'Questa porta sarà chiusa. essa non si aproirà e nessuno entrerà per essa, poichè per essa è entrato il SIGNORE, Dio d'Israele. perciò rimarrà chiusa. 3 44:3 Quanto al proincipe, siccome è proincipe, potrà sedervi per mangiare il pane davanti al SIGNORE. egli entrerà per la via del vestibolo della porta e uscirà per la medesima via'. 4 44:4 Poi mi condusse davanti alla casa per la via della porta settentrionale. Io guardai, ed ecco, la gloria del SIGNORE riempiva la casa del SIGNORE. io caddi faccia a terra. 5 44:5 Il SIGNORE mi disse: 'Figlio d'uomo, stà bene attento, aproi gli occhi per guardare e gli orecchi per udire tutto quello che ti dirò circa tutti i regolamenti della casa del SIGNORE e tutte le sue leggi. considera attentamente l'ingresso della casa e tutte le uscite del santuario. 6 44:6 Dò a questi ribelli, alla casa d'Israele: ""Cosò parla DIO, il Signore: O casa d'Israele, basta con le vostre abominazioni! 7 44:7 Avete fatto entrare degli stranieri, incirconcisi di cuore e incirconcisi di carne, perchè stessero nel mio santuario a profanare la mia casa, quando offrivate il mio pane, il grasso e il sangue, violando cosò il mio patto con tutte le vostre abominazioni. 8 44:8 Voi non avete mantenuto l'incarico che avevate delle mie cose sante. ma ne avete fatti custodi quegli stranieri, nel mio santuario, al vostro posto. 9 44:9 Cosò parla DIO, il Signore: Nessuno straniero, incirconciso di cuore e incirconciso di carne, entrerà nel mio santuario: nessuno degli stranieri che saranno in mezzo ai figli d'Israele. 10 44:10 Inoltre, i Leviti che si sono allontanati da me quando Israele si sviava, e si sono sviati da me per seguire i loro idoli, porteranno la pena della loro iniquità. 11 44:11 saranno nel mio santuario come servi, con l'incarico di guardare le porte della casa. faranno il servizio della casa: scanneranno per il popolo le vittime degli olocausti e degli altri sacrifici, e si terranno davanti a lui per essere al suo servizio. 12 44:12 Siccome hanno servito il popolo davanti ai suoi idoli e sono stati per la casa d'Israele un'occasione di caduta nell'iniquità, io alzo la mia mano contro di loro, dice DIO, il Signore, giurando che essi porteranno la pena della loro iniquità. 13 44:13 Non si accosteranno più a me per esercitare il sacerdozio. non si accosteranno a nessuna delle mie cose sante, alle cose che sono santissime. ma porteranno la loro vergogna e la pena delle abominazioni che hanno commesse. 14 44:14 ne farò dei guardiani della casa, incaricati di tutto il servizio di essa e di tutto ciò che vi si deve fare.

44:1 44:1 Poi egli mi condusse verso la porta esterna del santuario che guarda a est, ma era chiusa. 2 44:2 L’Eterno mi disse: ’Questa porta resterà chiusa, non sarà aperta e nessuno entrerà per essa, perchè per essa è entrato l’Eterno, il DIO d’Israele. perciò resterà chiusa. 3 44:3 Ma il proincipe, poichè egli è il proincipe, potrà sedervi per mangiare il pane davanti all’Eterno. egli entrerà dall’atrio della porta e uscirà per la stessa via'. 4 44:4 Poi, per la porta a nord, mi condusse davanti al tempio. Guardai, ed ecco, la gloria dell’Eterno riempiva la casa dell’Eterno. e io caddi sulla mia faccia. 5 44:5 L’Eterno mi disse: ’Figlio d’uomo, stà attento, guarda con i tuoi occhi e ascolta con i tuoi orecchi tutto ciò che ti dirò circa tutti gli statuti della casa dell’Eterno e tutte le sue leggi. stà attento all’ingresso del tempio e a tutte le uscite del santuario. 6 44:6 Dirai a questi ribelli, alla casa d’Israele: Così dice il Signore, l’Eterno: O casa d’Israele, basta con tutte le vostre abominazioni! 7 44:7 Avete fatto entrare stranieri, incirconcisi di cuore e incirconcisi di carne, perchè stessero nel mio santuario a profanarlo, il mio tempio, mentre offrivate il mio pane, il grasso e il sangue, rompendo così il mio patto con tutte le vostre abominazioni. 8 44:8 Voi non avete proeso cura delle mie cose sante, ma avete messo stranieri al vostro posto a proendere cura del mio santuario'. 9 44:9 Così dice il Signore, l’Eterno: ’Nessun straniero, incirconciso di cuore e incirconciso di carne, entrerà nel mio santuario, nè alcun straniero che si trova in mezzo ai figli d’Israele. 10 44:10 Ma i Leviti, che si sono allontanati da me quando Israele si è sviato e si sono sviati da me per seguire i loro idoli, porteranno la pena della loro iniquità. 11 44:11 Tuttavia serviranno come guardiani delle porte del tempio e proesteranno servizio nel tempio. scanneranno gli olocausti e i sacrifici per il popolo e staranno davanti ad esso per servirlo. 12 44:12 Poichè l’hanno servito davanti ai suoi idoli e hanno fatto cadere la casa d’Israele nel peccato, perciò io ho alzato la mia mano contro di loro', dice il Signore, l’Eterno, ’giurando che porteranno la pena del loro peccato. 13 44:13 E non si avvicineranno più a me per servirmi come sacerdoti nè si avvicineranno ad alcuna delle mie cose sante, alle cose che sono santissime. ma porteranno la loro vergogna e la pena delle abominazioni che hanno commesso. 14 44:14 Tuttavia affiderò loro la custodia del tempio per ogni suo servizio e tutto ciò che in esso sarà fatto.

44:1 Mi condusse poi alla porta esterna del santuario dalla parte di oriente; essa era chiusa. 2 Mi disse: ""Questa porta rimarrà chiusa: non verrà aperta, nessuno vi passerà, perchè c'è passato il Signore, Dio d'Israele. Perciò resterà chiusa. 3 Ma il principe, il principe siederà in essa per cibarsi davanti al Signore; entrerà dal vestibolo della porta e di lì uscirà"". 4 Poi mi condusse per la porta settentrionale, davanti al tempio. Guardai ed ecco la gloria del Signore riempiva il tempio. Caddi con la faccia a terra 5 e il Signore mi disse: ""Figlio dell'uomo, sta' attento, osserva bene e ascolta quanto io ti dirò sulle prescrizioni riguardo al tempio e su tutte le sue leggi; sta' attento a come si entra nel tempio da tutti gli accessi del santuario. 6 Riferirai a quei ribelli, alla gente d'Israele: Così dice il Signore Dio: Troppi sono stati per voi gli abomini, o Israeliti! 7 Avete introdotto figli stranieri, non circoncisi di cuore e non circoncisi di carne, perchè stessero nel mio santuario e profanassero il mio tempio, mentre mi offrivate il mio cibo, il grasso e il sangue, rompendo così la mia alleanza con tutti i vostri abomini. 8 Non vi siete presi voi la cura delle mie cose sante ma avete affidato loro, al vostro posto, la custodia del mio santuario. 9 Così dice il Signore Dio: Nessuno straniero, non circonciso di cuore, non circonciso nella carne, entrerà nel mio santuario, nessuno di tutti gli stranieri che sono in mezzo agli Israeliti. 10 Anche i leviti, che si sono allontanati da me nel traviamento d'Israele e hanno seguito i loro idoli, sconteranno la propria iniquità; 11 serviranno nel mio santuario come guardie delle porte del tempio e come servi del tempio; sgozzeranno gli olocausti e le vittime del popolo e staranno davanti ad esso pronti al suo servizio. 12 Poichè l'hanno servito davanti ai suoi idoli e sono stati per la gente d'Israele occasione di peccato, perciò io ho alzato la mano su di loro - parola del Signore Dio - ed essi sconteranno la loro iniquità. 13 Non si avvicineranno più a me per servirmi come sacerdoti e toccare tutte le mie cose sante e santissime, ma sconteranno la vergogna degli abomini che hanno compiuti. 14 Affido loro la custodia del tempio e ogni suo servizio e qualunque cosa da compiere in esso.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia