Cronologia dei paragrafi

Il cortile esterno
Il portico settentrionale
Il portico meridionale
Atrio interno. Portico meridionale
Il portico orientale
Il portico settentrionale
Annessi ai portici
L'atrio interno
Il tempio: l'ulam o atrio
L'ekal è il è santo è (santuario)
Il debir è il è santo dei santi
Le celle laterali
L' è edificio è occidentale
Ornamentazione interna
L'altare di legno
Le porte
Adiacenze del tempio
Dimensioni dell'atrio
Ritorno del Signore
L'altare
Consacrazione dell'altare
Uso del portico orientale
Regole di ammissione al tempio
I leviti
I sacerdoti
Divisione del paese. Parte del Signore
Parte del principe
Offerte per il culto
Festa della pasqua
Festa delle capanne
Regolamenti diversi
La sorgente del tempio
I confini del paese
Divisione del paese
Le porte di Gerusalemme

Il cortile esterno (ez 40,17-19)

40:17 Poi mi condusse nel cortile esterno e vidi delle stanze e un lastricato costruito intorno al cortile; trenta erano le stanze lungo il lastricato. 18 Il lastricato si estendeva ai lati delle porte per una estensione uguale alla larghezza delle porte stesse: era il lastricato inferiore. 19 Misurò lo spazio dalla facciata della porta inferiore alla facciata della porta interna, erano cento cubiti a oriente e a settentrione.

40:17 40:17 Poi egli mi meno' nel cortile di fuori. ed ecco delle camere, ed un lastrico lavorato d'ogn'intorno del cortile. di soproa a quel lastrico vi erano trenta camere. 18 40:18 E quel lastrico, ch'era allato alle porte, al pari della lunghezza d'esse, era il suolo da basso. 19 40:19 Poi egli misuro' uno spazio, dalla facciata della porta di sotto, fino alla facciata di fuori del cortile di dentro, di larghezza di cento cubiti, verso l'Oriente, e verso il Settentrione.

40:17 40:17 Poi mi meno' nel cortile esterno, ed ecco c'erano delle camere, e un lastrico tutt'all'intorno del cortile: trenta camere davano su quel lastrico. 18 40:18 Il lastrico era allato alle porte, e corrispondeva alla lunghezza delle porte. era il lastrico inferiore. 19 40:19 Poi misuro' la larghezza, dal davanti della porta inferiore fino alla cinta del cortile interno: cento cubiti a oriente e a settentrione.

40:17 40:17 Poi mi condusse nel cortile esterno, ed ecco c'erano delle camere e un lastrico tutt'intorno al cortile: trenta camere davano su quel lastrico. 18 40:18 Il lastrico era di fianco alle porte e corrispondeva alla lunghezza delle porte. era il lastrico inferiore. 19 40:19 Poi misurò la larghezza, dal davanti della porta inferiore sino alla cinta del cortile interno: cento cubiti a oriente e a settentrione.

40:17 40:17 Poi mi condusse nel cortile esterno ed ecco, c?erano camere e un lastrico tutt’intorno al cortile. trenta camere davano sul lastrico. 18 40:18 Il lastrico accanto alle porte corrispondeva alla lunghezza delle porte. era il lastrico inferiore. 19 40:19 Poi misurò la larghezza dal davanti della porta inferiore, al davanti della porta esteriore del cortile interno: erano cento cubiti a est e a nord.

40:17 Poi mi condusse nel cortile esterno e vidi delle stanze e un lastricato costruito intorno al cortile; trenta erano le stanze lungo il lastricato. 18 Il lastricato si estendeva ai lati delle porte per una estensione uguale alla larghezza delle porte stesse: era il lastricato inferiore. 19 Misurò lo spazio dalla facciata della porta inferiore da oriente a settentrione alla facciata della porta interna, erano cento cubiti.

Mappa

Commento di un santo

A ragione i santi predicatori sono stati chiamati ''nubi'', perchè piovono con le parole, lampeggiano con i miracoli. Si dice pure che volano come nubi, perchè vivendo sulla terra, per tutto quel che fecero erano fuori della terra.

Autore

Cassidoro

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia