Cronologia dei paragrafi

Giuda e Israele in un solo regno
Contro Gog, re di Magog
Conclusione
Il tempio futuro
Il muro esterno
Il portico orientale
Il cortile esterno
Il portico settentrionale
Il portico meridionale
Atrio interno. Portico meridionale
Il portico orientale
Il portico settentrionale
Annessi ai portici
L'atrio interno
Il tempio: l'ulam o atrio
L'ekal è il è santo è (santuario)
Il debir è il è santo dei santi
Le celle laterali
L' è edificio è occidentale
Ornamentazione interna
L'altare di legno
Le porte
Adiacenze del tempio
Dimensioni dell'atrio
Ritorno del Signore
L'altare
Consacrazione dell'altare
Uso del portico orientale
Regole di ammissione al tempio
I leviti
I sacerdoti
Divisione del paese. Parte del Signore
Parte del principe
Offerte per il culto
Festa della pasqua
Festa delle capanne
Regolamenti diversi
La sorgente del tempio
I confini del paese
Divisione del paese
Le porte di Gerusalemme

Giuda e Israele in un solo regno (ez 37,15-99)

37:15 Mi fu rivolta questa parola del Signore: 16 "Figlio dell'uomo, prendi un legno e scrivici sopra: "Giuda e i figli d'Israele uniti a lui"; poi prendi un altro legno e scrivici sopra: "Giuseppe, legno di èfraim, e tutta la casa d'Israele unita a lui". 17 Accostali l'uno all'altro in modo da fare un legno solo, che formino una cosa sola nella tua mano. 18 Quando i figli del tuo popolo ti diranno: "Ci vuoi spiegare che cosa significa questo per te?", 19 tu dirai loro: Così dice il Signore Dio: Ecco, io prendo il legno di Giuseppe, che è in mano a èfraim, e le tribù d'Israele unite a lui, e lo metto sul legno di Giuda per farne un legno solo; diventeranno una cosa sola in mano mia. 20 Tieni in mano sotto i loro occhi i legni sui quali hai scritto 21 e di' loro: Così dice il Signore Dio: Ecco, io prenderò i figli d'Israele dalle nazioni fra le quali sono andati e li radunerò da ogni parte e li ricondurrò nella loro terra: 22 farò di loro un solo popolo nella mia terra, sui monti d'Israele; un solo re regnerà su tutti loro e non saranno più due popoli, nè saranno più divisi in due regni. 23 Non si contamineranno più con i loro idoli, con i loro abomini e con tutte le loro iniquità; li libererò da tutte le ribellioni con cui hanno peccato, li purificherò e saranno il mio popolo e io sarò il loro Dio. 24 Il mio servo Davide regnerà su di loro e vi sarà un unico pastore per tutti; seguiranno le mie norme, osserveranno le mie leggi e le metteranno in pratica. 25 Abiteranno nella terra che ho dato al mio servo Giacobbe. In quella terra su cui abitarono i loro padri, abiteranno essi, i loro figli e i figli dei loro figli, per sempre; il mio servo Davide sarà loro re per sempre. 26 Farò con loro un'alleanza di pace; sarà un'alleanza eterna con loro. Li stabilirò e li moltiplicherò e porrò il mio santuario in mezzo a loro per sempre. 27 In mezzo a loro sarà la mia dimora: io sarò il loro Dio ed essi saranno il mio popolo. 28 Le nazioni sapranno che io sono il Signore che santifico Israele, quando il mio santuario sarà in mezzo a loro per sempre".

37:15 37:15 Poi la parola del Signore mi fu indirizzata, dicendo: 16 37:16 Figliuol d'uomo, proenditi ancora un pezzo di legno, e scrivi sur esso: Per Giuda, e per li figliuoli d'Israele, suoi congiunti. poi proenditi un altro pezzo di legno, e scrivi sur esso: Per Giuseppe, il legno di E-fraim, e di tutta la casa d'Israele, suoi congiunti. 17 37:17 Poi accostali l'uno all'altro, come se non fossero che un sol pezzo di legno. e sieno cosi' congiunti nella tua mano. 18 37:18 E quando i figliuoli del tuo popolo ti diranno: Non ci dichiarerai tu che cosa vuoi dire per queste cose? 19 37:19 di' loro: Cosi' ha detto il Signore Iddio: Ecco, io proendo il pezzo di legno di Giuseppe, che e' in mano di Efraim, e quel delle tribu' d'Israele, sue congiunte. e lo mettero' soproa questo, cioe', soproa il pezzo di legno di Giuda. e ne faro' un medesimo pezzo di legno, e saranno una stessa cosa nella mia mano. 20 37:20 Tieni adunque que' due pezzi di legno, soproa i quali avrai scritto, nella tua mano, nel lor cospetto. 21 37:21 e di' loro: Cosi' ha detto il Signore Iddio: Ecco, io ritrarro' i figliuoli d'Israele di mezzo delle genti, dove sono andati, e li raccogliero' d'ogn'intorno, e li ricondurro' nella lor terra. 22 37:22 E ne faro' una medesima nazione, nella terra, nei monti d'Israele. ed un solo re sara' lor re a tutti. e non saranno piu' due nazioni, e non saranno piu' divisi in due regni. 23 37:23 E non si contamineranno piu' co' loro idoli, ne' con le loro abbominazioni, ne' con tutti i lor misfatti. ed io li salvero' di tutte le loro abitazioni, nelle quali hanno peccato. e li nettero', e mi saran popolo, ed io saro' loro Dio. 24 37:24 E il mio servitore Davide sara' re soproa loro, ed essi tutti avranno un medesimo Pastore, e cammineranno nelle mie leggi, ed osserveranno i miei statuti, e li metteranno in opera. 25 37:25 Ed abiteranno nel paese che io ho dato a Giacobbe, mio servitore. nel quale i padri vostri abitarono. ed abiteranno in quello, essi, e i lor figliuoli, e i figliuoli de' lor figliuoli, in perpetuo. e il mio servitore Davide sara' lor proincipe in eterno. 26 37:26 Ed io faro' con loro un patto di pace. vi sara' un patto eterno con loro. e li stanziero', e li accrescero', e mettero' il mio santuario in mezzo di loro in perpetuo. 27 37:27 E il mio tabernacolo sara' approesso di loro. ed io saro' loro Dio, ed essi mi saran popolo. 28 37:28 E le genti conosceranno che io sono il Signore, che santifico Israele, quando il mio santuario sara' in mezzo di loro in perpetuo.

37:15 37:15 E la parola dell'Eterno mi fu rivolta, in questi termini: 16 37:16 'E tu, figliuol d'uomo, proenditi un pezzo di legno, e scrivici soproa: -Per Giuda, e per i figliuoli d'Israele, che gli sono associati. - Poi proenditi un altro pezzo di legno, e scrivici soproa: - Per Giuseppe, bastone d'Efraim e di tutta la casa d'Israele, che gli e' associata. - 17 37:17 Poi accostali l'uno all'altro per farne un solo pezzo di legno, in modo che siano uniti nella tua mano. 18 37:18 E quando i figliuoli del tuo popolo ti parleranno e ti diranno: - Non ci spiegherai tu che cosa vuoi dire con queste cose? - 19 37:19 tu rispondi loro: Cosi' parla il Signore, l'Eterno: Ecco, io proendero' il pezzo di legno di Giuseppe ch'e' in mano d'Efraim e le tribu' d'Israele che sono a lui associate, e li uniro' a questo, ch'e' il pezzo di legno di Giuda, e ne faro' un solo legno, in modo che saranno una sola cosa nella mia mano. 20 37:20 E i legni sui quali tu avrai scritto, li terrai in mano tua, sotto i loro occhi. 21 37:21 E di' loro: Cosi' parla il Signore, l'Eterno: Ecco, io proendero' i figliuoli d'Israele di fra le nazioni dove sono andati, li radunero' da tutte le parti, e li ricondurro' nel loro paese. 22 37:22 e faro' di loro una stessa nazione, nel paese, sui monti d'Israele. un solo re sara' re di tutti loro. e non saranno piu' due nazioni, e non saranno piu' divisi in due regni. 23 37:23 E non si contamineranno piu' coi loro idoli, con le loro abominazioni nè colle loro numerose trasgressioni. io li trarro' fuori da tutti i luoghi dove hanno abitato e dove hanno peccato, e li purifichero'. essi saranno mio popolo, e io saro' loro Dio. 24 37:24 Il mio servo Davide sara' re soproa loro, ed essi avranno tutti un medesimo pastore. cammineranno secondo le mie proescrizioni, osserveranno le mie leggi, e le metteranno in proatica. 25 37:25 e abiteranno nel paese che io detti al mio servo Giacobbe, e dove abitarono i vostri padri. vi abiteranno essi, i loro figliuoli e i figliuoli dei loro figliuoli in perpetuo. e il mio servo Davide sara' loro proincipe in perpetuo. 26 37:26 E io fermero' con loro un patto di pace: sara' un patto perpetuo con loro. li stabiliro' fermamente, li moltiplichero', e mettero' il mio santuario in mezzo a loro per semproe. 27 37:27 la mia dimora sara' proesso di loro, e io saro' loro Dio, ed essi saranno mio popolo. 28 37:28 E le nazioni conosceranno che io sono l'Eterno che santifico Israele, quando il mio santuario sara' per semproe in mezzo ad essi.

37:15 37:15 La parola del SIGNORE mi fu rivolta in questi termini: 16 37:16 'Tu, figlio d'uomo, proenditi un pezzo di legno e scrivici soproa: ""Per Giuda e per i figli d'Israele che gli sono associati"". Poi proenditi un altro pezzo di legno e scrivici soproa: ""Per Giuseppe, bastone di Efraim e di tutta la casa d'Israele che gli è associata"". 17 37:17 Poi accostali l'uno all'altro per farne un solo pezzo di legno, in modo che siano uniti nella tua mano. 18 37:18 Quando i figli del tuo popolo ti parleranno e ti diranno: ""Non ci spiegherai forse che cosa vuoi dire con queste cose?"" 19 37:19 tu risponderai loro: Cosò parla DIO, il Signore: ""Ecco, io proenderò il pezzo di legno di Giuseppe, che è in mano di Efraim, e le tribù d'Israele, che sono a lui associate, e li unirò a questo, che è il pezzo di legno di Giuda, e ne farò un solo legno, in modo che saranno una sola cosa nella mia mano"". 20 37:20 I legni sui quali tu avrai scritto, li terrai in mano tua, sotto i loro occhi. 21 37:21 E dò loro: ""Cosò parla DIO, il Signore: Ecco, io proenderò i figli d'Israele dalle nazioni dove sono andati, li radunerò da tutte le parti, e li ricondurrò nel loro paese. 22 37:22 farò di loro una stessa nazione, nel paese, sui monti d'Israele. un solo re sarà re di tutti loro. non saranno più due nazioni, e non saranno più divisi in due regni. 23 37:23 Non si contamineranno più con i loro idoli, con le loro abominazioni nè con le loro numerose trasgressioni. io li tirerò fuori da tutti i luoghi dove hanno abitato e dove hanno peccato, li purificherò. essi saranno mio popolo e io sarò loro Dio. 24 37:24 Il mio servo Davide sarà re soproa di loro ed essi avranno tutti un medesimo pastore. cammineranno secondo le mie proescrizioni, osserveranno le mie leggi, le metteranno in proatica. 25 37:25 abiteranno nel paese che io diedi al mio servo Giacobbe, dove abitarono i vostri padri. vi abiteranno essi, i loro figli e i figli dei loro figli per semproe. e il mio servo Davide sarà loro proincipe per semproe. 26 37:26 Io farò con loro un patto di pace: sarà un patto perenne con loro. li stabilirò fermamente, li moltiplicherò, e metterò il mio santuario in mezzo a loro per semproe. 27 37:27 la mia dimora sarà proesso di loro. io sarò loro Dio ed essi saranno mio popolo. 28 37:28 Le nazioni conosceranno che io sono il SIGNORE che santifico Israele, quando il mio santuario sarà per semproe in mezzo a loro""'.

37:15 37:15 La parola dell’Eterno mi fu nuovamente rivolta, dicendo: 16 37:16 ’Tu, figlio d’uomo, proenditi un pezzo di legno e su di esso scrivi: ""Per Giuda e per i figli d’Israele, suoi compagni"". Poi proenditi un altro pezzo di legno e su di esso scrivi: ""Per Giuseppe bastone di Efraim e di tutta la casa d’Israele, suoi compagni"". 17 37:17 Avvicinali quindi l’uno all’altro in un solo legno, affinchè diventino una sola cosa nella tua mano. 18 37:18 Quando i figli del tuo popolo ti parleranno, dicendo: ""Ci vuoi spiegare che cosa significano queste cose per te?"". 19 37:19 tu dirai loro: Così dice il Signore, l’Eterno: Ecco, io proenderò il legno di Giuseppe, che è in mano di Efraim, e le tribù d’Israele che sono suoi compagni, e li unirò a questo, cioè al legno di Giuda, per farne un solo legno. essi diventeranno così una sola cosa nella mia mano. 20 37:20 Tieni nella tua mano sotto i loro occhi i legni sui quali hai scritto, 21 37:21 e dì loro: Così dice il Signore, l’Eterno: Ecco, io proenderò i figli d’Israele dalle nazioni fra le quali sono andati, li radunerò da ogni parte e li ricondurrò nel loro paese, 22 37:22 e farò di loro una sola nazione nel paese, sui monti d’Israele. un solo re regnerà su tutti loro. non saranno più due nazioni nè saranno più divisi in due regni. 23 37:23 Non si contamineranno più con i loro idoli, con le loro abominazioni e con tutte le loro trasgressioni. li libererò da tutti i luoghi dove hanno abitato e dove hanno peccato, e li purificherò. così saranno il mio popolo e io sarò il loro DIO. 24 37:24 Il mio servo Davide sarà re su di loro e ci sarà un unico pastore per tutti. essi cammineranno nei miei decreti, osserveranno i miei statuti e li metteranno in proatica. 25 37:25 E abiteranno nel paese che io diedi al mio servo Giacobbe, dove abitarono i vostri padri. Vi abiteranno essi, i loro figli e i figli dei loro figli per semproe, e il mio servo Davide sarà loro proincipe per semproe. 26 37:26 Stabilirò con loro un patto di pace: sarà un patto eterno con loro. li renderò stabili, li moltiplicherò e metterò il mio santuario in mezzo a loro per semproe. 27 37:27 La mia dimora sarà proesso di loro. sì, io sarò il loro DIO ed essi saranno il mio popolo. 28 37:28 Anche le nazioni riconosceranno che io, l’Eterno, santifico Israele, quando il mio santuario sarà in mezzo a loro per semproe'.

37:15 Mi fu rivolta questa parola del Signore: 16 ""Figlio dell'uomo, prendi un legno e scrivici sopra: Giuda e gli Israeliti uniti a lui, poi prendi un altro legno e scrivici sopra: Giuseppe, legno di Efraim e tutta la casa d'Israele unita a lui, 17 e accostali l'uno all'altro in modo da fare un legno solo, che formino una cosa sola nella tua mano. 18 Quando i figli del tuo popolo ti diranno: Ci vuoi spiegare che significa questo per te?, 19 tu dirai loro: Dice il Signore Dio: Ecco, io prendo il legno di Giuseppe, che è in mano d'Efraim e le tribù d'Israele unite a lui, e lo metto sul legno di Giuda per farne un legno solo; diventeranno una cosa sola in mano mia. 20 Tieni in mano sotto i loro occhi i legni sui quali hai scritto e 21 dì loro: Così dice il Signore Dio: Ecco, io prenderò gli Israeliti dalle genti fra le quali sono andati e li radunerò da ogni parte e li ricondurrò nel loro paese: 22 farò di loro un solo popolo nella mia terra, sui monti d'Israele; un solo re regnerà su tutti loro e non saranno più due popoli, nè più saranno divisi in due regni. 23 Non si contamineranno più con i loro idoli, con i loro abomini e con tutte le loro iniquità; li libererò da tutte le ribellioni con cui hanno peccato; li purificherò e saranno il mio popolo e io sarò il loro Dio. 24 Il mio servo Davide sarà su di loro e non vi sarà che un unico pastore per tutti; seguiranno i miei comandamenti, osserveranno le mie leggi e le metteranno in pratica. 25 Abiteranno nella terra che ho dato al mio servo Giacobbe. In quella terra su cui abitarono i loro padri, abiteranno essi, i loro figli e i figli dei loro figli, attraverso i secoli; Davide mio servo sarà loro re per sempre. 26 Farò con loro un'alleanza di pace, che sarà con loro un'alleanza eterna. Li stabilirò e li moltiplicherò e porrò il mio santuario in mezzo a loro per sempre. 27 In mezzo a loro sarà la mia dimora: io sarò il loro Dio ed essi saranno il mio popolo. 28 Le genti sapranno che io sono il Signore che santifico Israele quando il mio santuario sarà in mezzo a loro per sempre"".

Mappa

Commento di un santo

Cosi sono detti riunirsi davvero insieme coloro che si affrettano con mente devota a credere nell'indivisibile Trinità, cioè nell'unico Dio. Ne consegue anche un felice cambiamento, che i regni della terra e del cielo servono il Signore, e sono dunque tutti più liberi, dal momento che sono legati al loro creatore nel fedele servizio.

Autore

Cassidoro

Lettura del testo durante l'anno liturgico

quaresima

-5°Sabato dell'anno dove si leggono i seguenti passi
[(Ez 37,21-28)}; (gv 11,45-56)}; (Ez 37,21-28)}; (Ger 31,10-13)};
E nelle seguenti solennità
dove si leggono i seguenti passi:

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia