Cronologia dei paragrafi

Discesa del faraone nello Sheol
Il profeta come sentinella
Conversione e perversione
La presa della città
La devastazione del paese
Risultati della predicazione
I pastori di Israele
Contro i monti di Edom
Oracolo sui monti di Israele
Le ossa aride
Giuda e Israele in un solo regno
Contro Gog, re di Magog
Conclusione
Il tempio futuro
Il muro esterno
Il portico orientale
Il cortile esterno
Il portico settentrionale
Il portico meridionale
Atrio interno. Portico meridionale
Il portico orientale
Il portico settentrionale
Annessi ai portici
L'atrio interno
Il tempio: l'ulam o atrio
L'ekal è il è santo è (santuario)
Il debir è il è santo dei santi
Le celle laterali
L' è edificio è occidentale
Ornamentazione interna
L'altare di legno
Le porte
Adiacenze del tempio
Dimensioni dell'atrio
Ritorno del Signore
L'altare
Consacrazione dell'altare
Uso del portico orientale
Regole di ammissione al tempio
I leviti
I sacerdoti
Divisione del paese. Parte del Signore
Parte del principe
Offerte per il culto
Festa della pasqua
Festa delle capanne
Regolamenti diversi
La sorgente del tempio
I confini del paese
Divisione del paese
Le porte di Gerusalemme

Discesa del faraone nello Sheol (ez 32,17-99)

32:17 Nell'anno dodicesimo, il quindici del mese, mi fu rivolta questa parola del Signore: 18 "Figlio dell'uomo, intona un canto funebre sugli abitanti dell'Egitto. Falli scendere, insieme con le figlie di nazioni potenti, nella regione sotterranea, con quelli che scendono nella fossa. 19 Di chi tu saresti più bello? Scendi e giaci con i non circoncisi. 20 Cadranno fra gli uccisi di spada; la spada è già consegnata. Colpite a morte l'Egitto e tutta la sua gente. 21 Gli eroi più potenti si rivolgeranno a lui e ai suoi aiutanti e dagli inferi diranno: "Vieni, giaci con i non circoncisi, con i trafitti di spada". 22 Là è Assur e tutta la sua gente, intorno al suo sepolcro, tutti uccisi, trafitti di spada; 23 poichè le loro sepolture sono poste nel fondo della fossa e la sua gente è intorno al suo sepolcro: tutti uccisi, trafitti di spada, essi che seminavano il terrore nella terra dei viventi. 24 Là, intorno al suo sepolcro, è Elam e tutta la sua gente. Tutti uccisi, trafitti di spada, scesi non circoncisi nella regione sotterranea, essi che seminavano il terrore nella terra dei viventi. Ora portano la loro ignominia con quelli che scendono nella fossa. 25 In mezzo ai trafitti posero il suo giaciglio e intorno al suo sepolcro tutta la sua gente, tutti non circoncisi, trafitti di spada; perchè avevano seminato il terrore nella terra dei viventi, portano la loro ignominia con quelli che scendono nella fossa. Sono stati collocati in mezzo ai trafitti di spada. 26 Là, intorno al suo sepolcro, è Mesec, Tubal e tutta la sua gente: tutti non circoncisi, trafitti di spada, perchè avevano seminato il terrore nella terra dei viventi. 27 Non giaceranno al fianco degli eroi caduti da secoli, che scesero negli inferi con le armi da guerra, con le spade disposte sotto il loro capo e con gli scudi sulle loro ossa, perchè tali eroi erano un terrore nella terra dei viventi. 28 Così tu giacerai fra i non circoncisi e con i trafitti di spada. 29 Là è Edom, i suoi re e tutti i suoi prìncipi che, nonostante il loro valore, sono posti con i trafitti di spada: giacciono con i non circoncisi e con quelli che scendono nella fossa. 30 Là sono tutti i prìncipi del settentrione, tutti quelli di Sidone, che scesero con i trafitti, coperti di vergogna nonostante il terrore sparso dalla loro potenza; giacciono non circoncisi con i trafitti di spada e portano la loro ignominia con quelli che scendono nella fossa. 31 Il faraone li vedrà e si consolerà per tutta la sua gente; il faraone e tutto il suo esercito saranno trafitti di spada. Oracolo del Signore Dio. 32 Poichè aveva seminato il terrore nella terra dei viventi, il faraone con tutta la sua gente giace in mezzo ai non circoncisi, con i trafitti di spada". Oracolo del Signore Dio.

32:17 32:17 AVVENNE eziandio nell'anno duodecimo, nel quintodecimo giorno del mese, che la parola del Signore mi fu indirizzata, dicendo: 18 32:18 Figliuol d'uomo, intuona una canzon funebre soproa la moltitudine di Egitto, ed accompagna il suo mortorio con le figliuole di nazioni illustri, nelle piu' basse parti della terra, con quelli che scendono nella fossa. 19 32:19 Piu' grazioso di chi sei tu? scendi, e sii posto a giacere con gl'incirconcisi. 20 32:20 Essi caderanno per mezzo gli uccisi con la spada. la spada e' stata data in mano. strascinatela, con tutta la sua moltitudine. 21 32:21 I capi de' prodi, coloro che gli aveano dato soccorso, che sono scesi, e giacciono incirconcisi, uccisi con la spada, parleranno con lui di mezzo il sepolcro, dicendo : 22 32:22 Ivi e' l'Assirio, e tutta la sua raunata, le sue sepolture sono d'intorno a lui. essi tutti sono uccisi, i quali son caduti per la spada. 23 32:23 Perciocche' le sepolture d'esso sono state poste nel fondo della fossa, e la sua raunata e' stata posta d'intorno alla sua sepoltura. essi tutti sono uccisi, caduti per la spada. perciocche' a-vean dato spavento nella terra de' viventi. 24 32:24 Ivi e' l'Elamita, e tutta la sua moltitudine, d'intorno alla sua sepoltura. essi tutti sono uccisi, caduti per la spada, i quali sono scesi incirconcisi nelle piu' basse parti della terra. perciocche' avean dato spavento di loro nella terra de' viventi. e percio' han portata la loro ignominia, con quelli che scendono nella fossa. 25 32:25 e' stato posto un letto, per mezzo gli uccisi, a lui, ed a tutta la sua moltitudine. le sue sepolture sono d'intorno a lui. essi tutti sono incirconcisi, uccisi con la spada. perciocche' era stato dato spavento di loro nella terra de' viventi. e percio' han portato il lor vituperio, con quelli che scendono nella fossa. e sono stati posti per mezzo gli uccisi. 26 32:26 Ivi e' Mesec, e Tubal, e tutta la sua moltitudine. le sue sepolture sono d'intorno a lui. essi tutti sono incirconcisi, uccisi con la spada. perciocche' avean dato spavento di loro nella terra de' viventi. 27 32:27 E non giacciono con gli uomini prodi, caduti d'infra gl'incirconcisi, i quali sono scesi nell'inferno con le loro armi. e le cui spade sono state poste sotto alle lor teste, e la cui iniquita' e' stata soproa le loro ossa. perciocche' lo spavento degli uomini prodi e' nella terra de' viventi. 28 32:28 Cosi' ancora tu sarai fiaccato per mezzo gl'incir-concisi, e giacerai con gli uccisi con la spada. 29 32:29 Ivi e' Edom, i suoi re, e tutti i suoi duchi, i quali, con tutta la lor forza, sono stati posti fra gli uccisi con la spada. essi giacciono fra gl'incirconcisi, e con quelli che sono scesi nella fossa. 30 32:30 Ivi son tutti i proincipi del Settentrione, e tutti i Si-donii, i quali sono scesi con gli uccisi, con tutto il loro spavento, confusi della lor forza. e giacciono incirconcisi, con gli uccisi con la spada. ed hanno portata la loro ignominia, con quelli che sono scesi nella fossa. 31 32:31 Faraone li vedra', e si racconsolera' di tutta la sua moltitudine. Faraone, dico, e tutto il suo esercito, che sono stati uccisi con la spada, dice il Signore Iddio. 32 32:32 Perciocche' io ho dato spavento di me nella terra de' viventi. e Faraone, con tutta la sua moltitudine, sara' posto a giacere per mezzo gl'incirconcisi, con gli uccisi con la spada, dice il Signore Iddio.

32:17 32:17 Il dodicesimo anno, il quindicesimo giorno del mese, la parola dell'Eterno mi fu rivolta, in questi termini: 18 32:18 'Figliuol d'uomo, intuona un lamento sulla moltitudine dell'Egitto, e falle scendere, lei e le figliuole delle nazioni illustri, nelle profondita' della terra, con quelli che scendono nella fossa. 19 32:19 Chi mai sorpassi tu in bellezza? Scendi, e sarai posto a giacere con gl'incirconcisi! 20 32:20 Essi cadranno in mezzo agli uccisi per la spada. La spada v'e' data. trascinate l'Egitto con tutte le sue moltitudini! 21 32:21 I piu' forti fra i prodi e quelli che gli davan soccorso gli rivolgeranno la parola, di mezzo al soggiorno de' morti. Sono scesi, gl'incirconcisi. giacciono uccisi dalla spada. 22 32:22 La' e' l'Assiro con tutta la sua moltitudine. attorno a lui stanno i suoi sepolcri. tutti son uccisi, caduti per la spada. 23 32:23 I suoi sepolcri son posti nelle profondita' della fossa, e la sua moltitudine sta attorno al suo sepolcro. tutti sono uccisi, caduti per la spada, essi che spandevano il terrore sulla terra de' viventi. 24 32:24 La' e' Elam con tutta la sua moltitudine, attorno al suo sepolcro. tutti sono uccisi, caduti per la spada, incirconcisi scesi nelle profondita' della terra: essi, che spandevano il terrore sulla terra de' viventi. e han portato il loro obbrobrio con quelli che scendono nella fossa. 25 32:25 Han fatto un letto, per lui e per la sua moltitudine, in mezzo a quelli che sono stati uccisi. attorno a lui stanno i suoi sepolcri. tutti costoro sono incirconcisi, sono morti per la spada, perchè spandevano il terrore sulla terra de' viventi. e hanno portato il loro obbrobrio con quelli che scendono nella fossa. sono stati messi fra gli uccisi. 26 32:26 La' e' Mescec, Tubal e tutta la loro moltitudine. attorno a loro stanno i lor sepolcri. tutti costoro sono incirconcisi, uccisi dalla spada, perchè spandevano il terrore sulla terra de' viventi. 27 32:27 Non giacciono coi prodi che sono caduti fra gl'incirconcisi, che sono scesi nel soggiorno de' morti con le loro armi da guerra, e sotto il capo de' quali sono state poste le loro spade. ma le loro iniquita' stanno sulle loro ossa, perchè erano il terrore de' prodi sulla terra de' viventi. 28 32:28 Tu pure sarai fiaccato in mezzo agl'incirconcisi e giacerai con gli uccisi dalla spada. 29 32:29 La' e' Edom coi suoi re e con tutti i suoi proincipi, i quali, nonostante tutto il loro valore, sono stati messi cogli uccisi di spada. Anch'essi giacciono con gl'incirconcisi e con quelli che scendono nella fossa. 30 32:30 La' son tutti i proincipi del settentrione e tutti i Si-doni, che son discesi in mezzo agli uccisi, coperti d'onta, nonostante il terrore che incuteva la loro bravura. Giacciono incirconcisi con gli uccisi di spada, e portano il loro obbrobrio con quelli che scendono nella fossa. 31 32:31 Faraone li vedra', e si consolera' d'aver perduto tutta la sua moltitudine. Faraone e tutto il suo esercito saranno uccisi per la spada, dice il Signore, l'Eterno, 32 32:32 poichè io spandero' il mio terrore nella terra de' viventi. e Faraone con tutta la sua moltitudine sara' posto a giacere in mezzo agl'incirconcisi, con quelli che sono stati uccisi dalla spada, dice il Signore, l'Eterno'.

32:17 32:17 Il dodicesimo anno, il quindicesimo giorno del mese, la parola del SIGNORE mi fu rivolta in questi termini: 18 32:18 'Figlio d'uomo, intona un lamento sulla moltitudine dell'Egitto e falle scendere, lei e le figlie delle nazioni illustri, nelle profondità della terra, con quelli che scendono nella fossa. 19 32:19 Chi mai tu superi in bellezza? Scendi, e giaci con gli incirconcisi! 20 32:20 Essi cadranno in mezzo agli uccisi per la spada. La spada vi è data. trascinate l'Egitto con tutte le sue moltitudini! 21 32:21 I più forti fra i prodi e quelli che gli davano soccorso gli rivolgeranno la parola, in mezzo al soggiorno dei morti. Sono scesi, gli incirconcisi. giacciono uccisi dalla spada. 22 32:22 Là è l'Assiro con tutta la sua moltitudine, attorno a lui stanno i suoi sepolcri. tutti sono uccisi, caduti per la spada. 23 32:23 I suoi sepolcri sono posti nelle profondità della fossa, e la sua moltitudine sta attorno al suo sepolcro. tutti sono uccisi, caduti per la spada, essi che spargevano il terrore sulla terra dei viventi. 24 32:24 Là è Elam con tutta la sua moltitudine, attorno al suo sepolcro. tutti sono uccisi, caduti per la spada, incirconcisi scesi nelle profondità della terra: essi, che spargevano il terrore sulla terra dei viventi, hanno portato la loro vergogna con quelli che scendono nella fossa. 25 32:25 Hanno fatto un letto, per lui e per la sua moltitudine, in mezzo a quelli che sono stati uccisi. attorno a lui stanno i suoi sepolcri. tutti costoro sono incirconcisi, sono morti per la spada, perchè spargevano il terrore sulla terra dei viventi. hanno portato la loro vergogna con quelli che scendono nella fossa. sono stati messi fra gli uccisi. 26 32:26 Là è Mesec, Tubal e tutta la loro moltitudine. attorno a loro stanno i loro sepolcri. tutti costoro sono incirconcisi, uccisi dalla spada, perchè spargevano il terrore sulla terra dei viventi. 27 32:27 Non giacciono con i prodi che sono caduti fra gli incirconcisi, che sono scesi nel soggiorno dei morti con le loro armi da guerra, sotto il capo dei quali sono state poste le loro spade. ma le loro iniquità stanno sulle loro ossa, perchè erano il terrore dei prodi sulla terra dei viventi. 28 32:28 Tu pure sarai abbattuto in mezzo agli incirconcisi e giacerai con gli uccisi dalla spada. 29 32:29 Là è Edom con i suoi re e con tutti i suoi proincipi, i quali, nonostante tutto il loro valore, sono stati messi con gli uccisi di spada. An-ch'essi giacciono con gli incirconcisi e con quelli che scendono nella fossa. 30 32:30 Là sono tutti i proincipi del settentrione e tutti i Sidoni, che sono discesi con gli uccisi, coperti di umiliazione, nonostante il terrore che incuteva il loro valore. Giacciono incirconcisi con gli uccisi di spada, e portano la loro vergogna con quelli che scendono nella fossa. 31 32:31 Il faraone li vedrà e si consolerà di aver perduto tutta la sua moltitudine. il faraone e tutto il suo esercito saranno uccisi per la spada, dice DIO, il Signore, 32 32:32 poichè io spargerò il mio terrore sulla terra dei viventi. il faraone con tutta la sua moltitudine sarà posto a giacere in mezzo agli incirconcisi, con quelli che sono stati uccisi dalla spada, dice DIO, il Signore'.

32:17 32:17 Nel dodicesimo anno, il quindicesimo giorno del mese, avvenne che la parola dell’Eterno mi fu rivolta, dicendo: 18 32:18 ’Figlio d’uomo, intona un lamento sulla moltitudine dell’Egitto e falla scendere nelle profondità della terra, lei e le figlie delle nazioni famose, assieme a quelli che scendono nella fossa. 19 32:19 Chi mai sorpassi in bellezza? Scendi e sii posto a giacere con gl’incirconci-si. 20 32:20 Essi cadranno in mezzo agli uccisi di spada. Esso è consegnato alla spada. lo trascinano con tutte le sue moltitudini. 21 32:21 I più forti fra i prodi assieme a quelli che l’aiutavano gli parleranno di mezzo allo Sceol: ""Sono scesi e giacciono con gli incirconcisi, trafitti dalla spada!'. 22 32:22 Là è l’Assiria con tutta la sua moltitudine, con i suoi sepolcri intorno a lei. sono tutti uccisi, caduti per la spada. 23 32:23 I suoi sepolcri sono posti nelle profondità della fossa e la sua moltitudine è intorno al suo sepolcro. tutti sono uccisi, caduti per la spada, essi che spargevano il terrore sulla terra dei viventi. 24 32:24 Là è Elam con tutta la sua moltitudine intorno al suo sepolcro. sono tutti uccisi, caduti di spada, scesi incirconcisi nelle profondità della terra, essi che spargevano il terrore sulla terra dei viventi. ora portano la loro ignominia con quelli che scendono nella fossa. 25 32:25 Hanno posto il suo letto in mezzo agli uccisi con tutta la sua moltitudine, con i suoi sepolcri intorno a lui. sono tutti incirconcisi, trafitti dalla spada, perchè avevano sparso il terrore sulla terra dei viventi. ora però portano la loro ignominia con quelli che scendono nella fossa. sono stati posti in mezzo agli uccisi. 26 32:26 Là è Mescek, Tubal e tutta la loro moltitudine, con i suoi sepolcri intorno a lui. sono tutti incirconcisi, trafitti dalla spada, perchè spargevano il terrore sulla terra dei viventi. 27 32:27 Non giacciono con gli eroi caduti degli incirconcisi, che sono scesi nello Sceol con le loro armi da guerra, e le cui spade sono state poste sotto le loro teste. ma la punizione delle loro iniquità starà attaccata alle loro ossa, anche se il terrore di questi prodi era grande sulla terra dei viventi. 28 32:28 Sì, tu sarai frantumato in mezzo agl’incirconcisi e giacerai con i trafitti dalla spada. 29 32:29 Là è Edom, con i suoi re e tutti i suoi proincipi che, nonostante il loro valore, sono posti assieme ai trafitti dalla spada. Anch’essi giacciono con gl’incirconcisi e con quelli che scendono nella fossa. 30 32:30 Là sono tutti i proincipi del nord e tutti i Sidoni, che sono discesi con i trafitti confusi per il terrore che incutevano con la loro potenza. Giacciono incirconcisi con i trafitti dalla spada e portano la loro ignominia con quelli che scendono nella fossa. 31 32:31 Il Faraone li vedrà e si consolerà per tutta la sua moltitudine. il Faraone e tutto il suo esercito saranno trafitti dalla spada', dice il Signore, l’Eterno. 32 32:32 ’Anche se ho lasciato spargere il suo terrore nella terra dei viventi, il Faraone con tutta la sua moltitudine sarà posto a giacere in mezzo agl’incirconcisi, con i trafitti dalla spada', dice il Signore, l’Eterno.

32:17 Ai quindici del primo mese, dell'anno decimosecondo, mi fu rivolta questa parola del Signore: 18 ""Figlio dell'uomo, intona un canto funebre sugli abitanti dell'Egitto. Falli scendere insieme con le figlie di nazioni potenti, nella regione sotterranea, con quelli che scendono nella fossa. 19 Di chi tu sei più bello? Scendi e giaci con i non circoncisi. 20 Cadranno fra gli uccisi di spada; la spada è già consegnata. Colpite a morte l'Egitto e tutta la sua gente. 21 I più potenti eroi si rivolgeranno a lui e ai suoi ausiliari e dagli inferi diranno: Vieni, giaci con i non circoncisi, con i trafitti di spada. 22 Là è Assur e tutta la sua gente, intorno al suo sepolcro, uccisi, tutti trafitti di spada; 23 poichè le loro sepolture sono poste nel fondo della fossa e la sua gente è intorno alla sua tomba: uccisi, tutti, trafitti di spada, essi che seminavano il terrore nella terra dei viventi. 24 Là è Elam e tutto il suo esercito, intorno al suo sepolcro. Uccisi, tutti, trafitti di spada, scesi non circoncisi nella regione sotterranea, essi che seminavano il terrore nella terra dei viventi. Ora portano la loro ignominia con quelli che scendono nella fossa. 25 In mezzo ai trafitti posero il suo giaciglio e tutta la sua gente intorno al suo sepolcro, tutti non circoncisi, trafitti di spada; perchè avevano sparso il terrore nella terra dei viventi, portano la loro ignominia con quelli che scendono nella fossa; sono stati collocati in mezzo ai trafitti di spada. 26 Là è Mesech, Tubal e tutta la sua gente, intorno al suo sepolcro: tutti non circoncisi, trafitti di spada, perchè incutevano il terrore nella terra dei viventi. 27 Non giaceranno al fianco degli eroi caduti da secoli, che scesero negli inferi con le armi di guerra, con le spade disposte sotto il loro capo e con gli scudi sulle loro ossa, perchè tali eroi erano un terrore nella terra dei viventi. 28 Così tu giacerai fra i non circoncisi e con i trafitti di spada. 29 Là è Edom, i suoi re e tutti i suoi prìncipi che, nonostante il loro valore, sono posti con i trafitti di spada: giacciono con i non circoncisi e con quelli che scendono nella fossa. 30 Là sono tutti i prìncipi del settentrione, tutti quelli di Sidòne, che scesero con i trafitti, nonostante il terrore sparso dalla loro potenza; giacciono i non circoncisi con i trafitti di spada e portano la loro ignominia con quelli che scendono nella fossa. 31 Il faraone li vedrà e si consolerà alla vista di tutta questa moltitudine; il faraone e tutto il suo esercito saranno trafitti di spada. Oracolo del Signore Dio. 32 Perchè aveva sparso il terrore nella terra dei viventi, ecco giace in mezzo ai non circoncisi, con i trafitti di spada, egli il faraone e tutta la sua moltitudine"". Parola del Signore Dio.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia