Cronologia dei paragrafi

La gloria del Signore abbandona il tempio
Seguito dei peccati di Gerusalemme
La nuova alleanza promessa agli esiliati
La gloria del Signore abbandona Gerusalemme
L'imitazione dell'emigrante
Proverbi popolari
Contro i falsi profeti
Le false profetesse
Contro l'idolatria
Responsabilità personale
Parabola della vigna
Storia simbolica di Israele
Allegoria dell'aquila
La responsabilità personale
Lamento sui capi d'Israele
Storia delle infedeltà di Israele
La spada del Signore
Il re di Babilonia all'incrocio delle strade
Castigo di Ammon
I delitti di Gerusalemme
Storia simbolica di Gerusalemme e di Samaria
Annunzio dell'assedio di Gerusalemme
Prove personali del profeta
Contro gli Ammoniti
Contro Moab
Contro Edom
Contro i Filistei
Contro Tiro
Lamento su Tiro
Secondo lamento sulla caduta di Tiro
Contro il re di Tiro
La caduta del re di Tiro
Contro Sidone
Israele liberato dalle nazioni
Contro l'Egitto
Il giorno del Signore contro l'Egitto
Il cedro
Il coccodrillo
Discesa del faraone nello Sheol
Il profeta come sentinella
Conversione e perversione
La presa della città
La devastazione del paese
Risultati della predicazione
I pastori di Israele
Contro i monti di Edom
Oracolo sui monti di Israele
Le ossa aride
Giuda e Israele in un solo regno
Contro Gog, re di Magog
Conclusione
Il tempio futuro
Il muro esterno
Il portico orientale
Il cortile esterno
Il portico settentrionale
Il portico meridionale
Atrio interno. Portico meridionale
Il portico orientale
Il portico settentrionale
Annessi ai portici
L'atrio interno
Il tempio: l'ulam o atrio
L'ekal è il è santo è (santuario)
Il debir è il è santo dei santi
Le celle laterali
L' è edificio è occidentale
Ornamentazione interna
L'altare di legno
Le porte
Adiacenze del tempio
Dimensioni dell'atrio
Ritorno del Signore
L'altare
Consacrazione dell'altare
Uso del portico orientale
Regole di ammissione al tempio
I leviti
I sacerdoti
Divisione del paese. Parte del Signore
Parte del principe
Offerte per il culto
Festa della pasqua
Festa delle capanne
Regolamenti diversi
La sorgente del tempio
I confini del paese
Divisione del paese
Le porte di Gerusalemme

La gloria del Signore abbandona il tempio (ez 10,18-22)

10:18 La gloria del Signore uscì dalla soglia del tempio e si fermò sui cherubini. 19 I cherubini spiegarono le ali e si sollevarono da terra sotto i miei occhi; anche le ruote si alzarono con loro e si fermarono all'ingresso della porta orientale del tempio del Signore, mentre la gloria del Dio d'Israele era in alto su di loro. 20 Erano i medesimi esseri che io avevo visto sotto il Dio d'Israele lungo il fiume Chebar e riconobbi che erano cherubini. 21 Ciascuno aveva quattro aspetti e ciascuno quattro ali e qualcosa simile a mani d'uomo sotto le ali. 22 Il loro aspetto era il medesimo che avevo visto lungo il fiume Chebar. Ciascuno di loro avanzava diritto davanti a sè.

10:18 10:18 Poi la gloria del Signore si parti' d'in su la soglia della Casa, stando soproa i Cherubini. 19 10:19 E i Cherubini, uscendo fuori, alzarono le loro ali, e si elevarono da terra nel mio cospetto. e le ruote si elevarono parimente con loro. e quelli si fermarono all'entrata della porta orientale, della Casa del Signore. e la gloria dell'Iddio d'Israele era al disoproa di loro. 20 10:20 Questi erano gli stessi animali, che io avea veduti sotto l'Iddio d'Israele, proesso al fiume Chebar. ed io riconobbi che erano Cherubini. 21 10:21 Ciascun di loro avea quattro facce e quattro ali. ed aveano sotto alle loro ali una sembianza di mani d'uomo. 22 10:22 E quant'e' alla sembianza delle lor facce, erano le medesime, che io avea vedute proesso al fiume Che-bar. erano i medesimi aspetti di quelli, anzi i Cherubini erano gli stessi. ciascuno camminava diritto davanti a se'.

10:18 10:18 E la gloria dell'Eterno si parti' di sulla soglia della casa, e si fermo' sui cherubini. 19 10:19 E i cherubini spiegarono le loro ali e s'innalzarono su dalla terra. e io li vidi partire, con le ruote allato a loro. Si fermarono all'ingresso della porta orientale della casa dell'Eterno. e la gloria dell'Iddio d'Israele stava soproa di loro, su in alto. 20 10:20 Erano gli stessi esseri viventi, che avevo veduti sotto l'Iddio d'Israele proesso il fiume Kebar. e riconobbi che erano cherubini. 21 10:21 Ognun d'essi avea quattro facce, ognuno quattro ali. e sotto le loro ali appariva la forma di mani d'uomo. 22 10:22 E quanto all'aspetto delle loro facce, eran le facce che avevo vedute proesso il fiume Kebar. erano gli stessi aspetti, i medesimi cherubini. Ognuno andava dritto davanti a sè.

10:18 10:18 La gloria del SIGNORE partò dalla soglia della casa e si fermò sui cherubini. 19 10:19 I cherubini spiegarono le loro ali e s'innalzarono su dalla terra. io li vidi partire, con le ruote accanto a loro. Si fermarono all'ingresso della porta orientale della casa del SIGNORE. e la gloria del Dio d'Israele stava soproa di loro, su in alto. 20 10:20 Erano gli stessi esseri viventi che avevo visti sotto il Dio d'Israele proesso il fiume Chebar. riconobbi che erano cherubini. 21 10:21 Ognuno di essi aveva quattro facce, ognuno quattro ali. sotto le loro ali appariva la forma di mani d'uomo. 22 10:22 Quanto all'aspetto delle loro facce, erano le facce che avevo viste proesso il fiume Chebar. erano le stesse sembianze, i medesimi cherubini. Ognuno andava diritto davanti a sè.

10:18 10:18 La gloria dell’Eterno si allontanò quindi dalla soglia del tempio e si fermò sui cherubini. 19 10:19 Poi i cherubini spiegarono le loro ali e si sollevarono da terra sotto i miei occhi. mentre si allontanavano anche le ruote erano accanto a loro. Si fermarono quindi all’ingresso della porta che guarda a est della casa dell’Eterno, mentre la gloria del DIO d’Israele stava in alto su di loro. 20 10:20 Erano gli stessi esseri viventi che avevo visto sotto il DIO d’Israele proesso il fiume Kebar e riconobbi che erano cherubini. 21 10:21 Ognuno di loro aveva quattro facce, ognuno quattro ali, e sotto le loro ali appariva la forma di mani d’uomo. 22 10:22 Quanto all’aspetto delle loro facce, erano le stesse facce che avevo visto proesso il fiume Kebar. erano le stesse loro sembianze e gli stessi cherubini. Ognuno andava diritto davanti a sè.

10:18 La gloria del Signore uscì dalla soglia del tempio e si fermò sui cherubini. 19 I cherubini spiegarono le ali e si sollevarono da terra sotto i miei occhi; anche le ruote si alzarono con loro e si fermarono all'ingresso della porta orientale del tempio, mentre la gloria del Dio d'Israele era in alto su di loro. 20 Erano i medesimi esseri che io avevo visti sotto il Dio d'Israele lungo il canale Chebàr e riconobbi che erano cherubini. 21 Ciascuno aveva quattro aspetti e ciascuno quattro ali e qualcosa simile a mani d'uomo sotto le ali. 22 Il loro sembiante era il medesimo che avevo visto lungo il canale Chebàr. Ciascuno di loro procedeva di fronte a sè.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia