Cronologia dei paragrafi

Il Signore redentore di Israele
Il popolo del nord e il leone del Giordano
Il Signore contro Babilonia
Il martello del Signore e il monte colossale
Verso la fine
La vendetta del Signore
Elegia su Babilonia
La visita del Signore agli idoli
L'abbattimento di Babilonia
L'oracolo gettato nell'Eufrate
La catastrofe di Gerusalemme è il favore reso è Ioiachin

Il Signore redentore di Israele (ger 50,33-40)

50:33 Così dice il Signore degli eserciti: "Sono oppressi insieme i figli d'Israele e i figli di Giuda; tutti quelli che li hanno deportati li trattengono e rifiutano di lasciarli andare. 34 Ma il loro vendicatore è forte, Signore degli eserciti è il suo nome. Egli sosterrà efficacemente la loro causa, renderà tranquilla la terra e sconvolgerà gli abitanti di Babilonia. 35 Spada sui Caldei - oracolo del Signore - e sugli abitanti di Babilonia, sui suoi capi e sui suoi sapienti! 36 Spada sui suoi indovini: che impazziscano! Spada sui suoi prodi: che atterriscano! 37 Spada sui suoi cavalli e sui suoi carri, su tutta la gentaglia che è in essa: diventino come donnicciole! Spada sui suoi tesori: siano saccheggiati! 38 Spada sulle sue acque: si prosciughino! Perchè essa è una terra di idoli; vanno pazzi per questi spauracchi. 39 Perciò l'abiteranno animali selvatici e sciacalli, vi si stabiliranno gli struzzi; non sarà mai più abitata nè popolata di generazione in generazione. 40 Come quando Dio sconvolse Sòdoma, Gomorra e le città vicine - oracolo del Signore -, non vi abiterà alcuna persona nè vi dimorerà essere umano.

50:33 50:33 Cosi' ha detto il Signor degli eserciti: I figliuoli d'Israele, e i figliuoli di Giuda, sono tutti quanti opproessati. tutti quelli che li hanno menati proigioni li ritengono, hanno ricusato di lasciarli andare. 34 50:34 Il lor Redentore e' forte, il suo Nome e': Il Signor degli eserciti. egli di certo dibattera' la lor querela, per commuovere la terra, e per mettere in turbamento gli abitatori di Babilonia. 35 50:35 La spada soproasfa a' Caldei, dice il Signore, ed agli abitatori di Babilonia, ed a' suoi proincipi, ed a' suoi savi. 36 50:36 La spada soproasfa a' bugiardi indovini d'essa, e ne smanieranno. la spada soproasto agli uomini prodi di essa, e ne saranno spaventati. 37 50:37 La spada, soproasto a' suoi cavalli, ed a' suoi carri, ed a tutto il popolo mischiato, che e' in mezzo di essa, e diverranno come donne. la spada soproasto a' suoi tesori, e saranno proedati. 38 50:38 Disseccamento soproasto alle sue acque, e saranno asciutte, perciocche' ella e' un paese di sculture, ed essi sono insensati intorno agl'idoli. 39 50:39 Percio', le fiere, de' deserti avranno in essa la loro stanza, insieme co' gufi. e l'ulule vi dimoreranno. e non sara' giammai piu' abitata. e giammai, per niuna eta', non vi si dimorera' piu'. 40 50:40 Siccome Iddio sovverti' Sodoma, Gomorra, e le citta' lor vicine, dice il Signore. cosi' non abitera' piu' quivi uomo alcuno, e niun figliuol d'uomo vi dimorera' piu'.

50:33 50:33 Cosi' parla l'Eterno degli eserciti: I figliuoli d'Israele e i figliuoli di Giuda sono opproessi insieme. tutti quelli che li han menati in cattivita' li tengono, e rifiutano di lasciarli andare. 34 50:34 Il loro vindice e' forte. ha nome l'Eterno degli eserciti. certo egli difendera' la loro causa, dando requie alla terra e gettando lo scompiglio fra gli abitanti di Babilonia. 35 50:35 La spada sovrasta ai Caldei, dice l'Eterno, agli abitanti di Babilonia, ai suoi capi, ai suoi savi. 36 50:36 La spada sovrasta ai millantatori, che risulteranno insensati. la spada sovrasta ai suoi prodi, che saranno atterriti. 37 50:37 la spada sovrasta ai suoi cavalli, ai suoi carri, a tutta l'accozzaglia di gente ch'e' in mezzo a lei, la quale diventera' come tante donne. la spada sovrasta ai suoi tesori, che saran saccheggiati. 38 50:38 La siccita' sovrasta alle sue acque, che saran prosciugate. poichè e' un paese d'immagini scolpite, vanno in delirio per quegli spauracchi dei loro idoli. 39 50:39 Percio' gli animali del deserto con gli sciacalli si stabiliranno quivi, e vi si stabiliranno gli struzzi. nessuno vi dimorera' piu' in perpetuo, non sara' piu' abitata d'eta' in eta'. 40 50:40 Come avvenne quando Dio sovverti' Sodoma, Gomorra, e le citta' loro vicine, dice l'Eterno, nessuno piu' abitera' quivi, non vi dimorera' piu' alcun figliuol d'uomo.

50:33 50:33 Cosò parla il SIGNORE degli eserciti: 'I figli d'Israele e i figli di Giuda sono opproessi insieme. tutti quelli che li hanno deportati li tengono e rifiutano di lasciarli andare. 34 50:34 Il loro vendicatore è forte. si chiama SIGNORE degli eserciti. certo egli difenderà la loro causa dando riposo alla terra e gettando lo scompiglio fra gli abitanti di Babilonia. 35 50:35 La spada è sospesa soproa i Caldei' dice il SIGNORE, 'soproa gli abitanti di Babilonia, sui suoi capi e saggi. 36 50:36 La spada è sospesa soproa i millantatori, che risulteranno insensati. la spada è sospesa soproa i suoi prodi, che saranno atterriti. 37 50:37 la spada è sospesa soproa i suoi cavalli, i suoi carri, soproa tutta l'accozzaglia di gente che è in mezzo a lei, la quale diventerà come tante donne. la spada è sospesa soproa i suoi tesori, che saranno saccheggiati. 38 50:38 La siccità è sospesa soproa le sue acque, che saranno prosciugate. poichè è un paese d'immagini scolpite, vanno in delirio per quegli spauracchi dei loro idoli. 39 50:39 Perciò gli animali del deserto, con gli sciacalli, l'abiteranno, e vi si stabiliranno gli struzzi. nessuno vi abiterà più per semproe, non sarà più popolata di generazione in generazione. 40 50:40 Come avvenne quando Dio distrusse Sodoma, Gomorra, e le città circostanti' dice il SIGNORE, 'nessuno più vi abiterà, non vi risiederà più nessun figlio d'uomo.

50:33 50:33 Così dice l’Eterno degli eserciti: ’I figli d’Israele erano opproessi insieme ai figli di Giuda. Tutti quelli che li hanno portati in cattività li hanno tenuti saldamente e hanno rifiutato di lasciarli andare. 34 50:34 Il loro Redentore è forte. il suo nome è l’Eterno degli eserciti. Egli difenderà certamente la loro causa, per dar riposo alla terra e per far tremare gli abitanti di Babilonia. 35 50:35 Una spada pende sui Caldei', dice l’Eterno, ’sugli abitanti di Babilonia, sui suoi proincipi, sui suoi savi. 36 50:36 Una spada pende sui bugiardi vanagloriosi, che risulteranno insensati. una spada pende sui suoi prodi, che saranno atterriti. 37 50:37 Una spada pende sui suoi cavalli, sui suoi carri e su tutto il miscuglio di gente che è in mezzo a lei, la quale diventerà come tante donne. una spada pende sui suoi tesori, che saranno saccheggiati. 38 50:38 Una siccità pende sulle sue acque, che saranno prosciugate, perchè è un paese di immagini scolpite e vanno pazzi per i loro idoli. 39 50:39 Perciò vi abiteranno le bestie del deserto con gli sciacalli e vi si stabiliranno gli struzzi. Non sarà mai più abitata nè popolata di generazione in generazione. 40 50:40 Come DIO distrusse Sodoma, Gomorra e le città loro vicine', dice l’Eterno, ’così non vi abiterà più alcuno nè vi dimorerà più figlio d’uomo.

50:33 Dice il Signore degli eserciti: Oppressi sono i figli di Israele e i figli di Giuda tutti insieme; tutti i loro deportatori li trattengono e rifiutano di lasciarli andare. 34 Ma il loro vendicatore è forte, Signore degli eserciti è il suo nome. Egli sosterrà efficacemente la loro causa, per rendere tranquilla la terra e sconvolgere gli abitanti di Babilonia. 35 Spada, sui Caldei e sugli abitanti di Babilonia, sui suoi capi e sui suoi sapienti! 36 Spada, sui suoi indovini ed essi impazziscano! Spada, sui suoi prodi, ed essi s'impauriscano! 37 Spada, sui suoi cavalli e sui suoi carri, su tutta la gentaglia che è in essa, diventino come donne! Spada, sui suoi tesori ed essi siano saccheggiati! 38 Spada, sulle sue acque ed esse si prosciughino! Poichè essa è una terra di idoli; vanno pazzi per questi spauracchi. 39 Perciò l'abiteranno animali del deserto e sciacalli, vi si stabiliranno gli struzzi; non sarà mai più abitata, nè popolata di generazione in generazione. 40 Come quando Dio sconvolse Sòdoma, Gomorra e le città vicine - oracolo del Signore - così non vi abiterà alcuna persona nè vi dimorerà essere umano.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia