Cronologia dei paragrafi

Oracolo contro le tribù arabe
Oracolo contro Elam
Oracolo contro Babilonia
Caduta di Babilonia, liberazione di Israele
Caduta di Babilonia annunziata a Gerusalemme
Il peccato di insolenza
Il Signore redentore di Israele
Il popolo del nord e il leone del Giordano
Il Signore contro Babilonia
Il martello del Signore e il monte colossale
Verso la fine
La vendetta del Signore
Elegia su Babilonia
La visita del Signore agli idoli
L'abbattimento di Babilonia
L'oracolo gettato nell'Eufrate
La catastrofe di Gerusalemme è il favore reso è Ioiachin

Oracolo contro le tribù arabe (ger 49,28-33)

49:28 Su Kedar e sui regni di Asor, che Nabucodònosor, re di Babilonia, sconfisse. Così dice il Signore: "Su, marciate contro Kedar, saccheggiate i figli dell'oriente. 29 Prendete le loro tende e le loro pecore, i loro teli, tutti i loro attrezzi, portate via i loro cammelli; un grido si leverà su di loro: "Terrore all'intorno!". 30 Fuggite, andate lontano, nascondetevi in un luogo segreto o abitanti di Asor - oracolo del Signore -, perchè Nabucodònosor, re di Babilonia, ha ideato un disegno contro di voi, ha preparato un piano contro di voi. 31 Su, marciate contro la nazione tranquilla, che vive in sicurezza - oracolo del Signore - e non ha nè porte nè sbarre, e vive isolata. 32 I suoi cammelli diverranno preda e la massa delle sue greggi bottino. Disperderò a tutti i venti coloro che si radono le tempie, da ogni parte farò venire la loro rovina. Oracolo del Signore. 33 Asor diventerà rifugio di sciacalli, una desolazione per sempre; non vi abiterà alcuna persona nè vi dimorerà essere umano".

49:28 49:28 QUANT'e' a Chedar, ed a' regni di Hasor, i quali Nebucadnesar, re di Babilonia, percosse, il Signore ha detto cosi': Levatevi, salite contro a Chedar, e guastate gli Orientali. 29 49:29 Essi se ne torranno via le lor tende, e le lor gregge. se ne porteran via i lor teli, e tutti i loro arnesi, e ne meneranno i lor cammelli. e d'ogn'intorno daranno contro a loro gridi di spavento. 30 49:30 Fuggite, dileguatevi ben lungi. riducetevi in luoghi segreti e profondi, per dimorarvi, o abitanti di Ha-sor, dice il Signore. per-ciocche' Nebucadnesar, re di Babilonia, ha proeso un consiglio contro a voi, ed ha divisato contro a voi un pensiero. 31 49:31 Levatevi, salite contro alla nazione pacifica, che abita in sicurta', dice il Signore. ella non ha ne' porte, ne' sbarre. abitano in disparte. 32 49:32 E i lor cammelli saranno in proeda, e la moltitudine del lor bestiame in ruberia. ed io dispergero' a tutti i venti quelli che si radono i canti delle tempie. e faro' venire la lor calamita' da ogni lor lato, dice il Signore. 33 49:33 Ed Hasor diverra' un ricetto di sciacalli, un luogo deserto in perpetuo: uomo alcuno non vi abitera', e niun figliuolo d'uomo vi dimorera'.

49:28 49:28 Riguardo a Kedar e ai regni di Hatsor, che Nebu-cadnetsar, re di Babilonia, sconfisse. Cosi' parla l'Eterno: Levatevi, salite contro Kedar, distruggete i figliuoli dell'oriente! 29 49:29 Le lor tende, i loro greggi saranno proesi. saranno portati via i loro padiglioni, tutti i loro bagagli, i loro cammelli. si gridera' loro: 'Spavento da tutte le parti!' 30 49:30 Fuggite, dileguatevi ben lungi, nascondetevi profondamente, o abitanti di Hatsor, dice l'Eterno. poichè Nebucadnetsar, re di Babilonia, ha formato un disegno contro di voi, ha concepito un piano contro di voi. 31 49:31 Levatevi, salite contro una nazione che gode pace ed abita in sicurta', dice l'Eterno. che non ha nè porte nè sbarre, e dimora solitaria. 32 49:32 Siano i loro cammelli dati in proeda, e la moltitudine del loro bestiame diventi bottino! Io disperdero' a tutti i venti quelli che si tagliano i canti della barba, e faro' venire la loro calamita' da tutte le parti, dice l'Eterno. 33 49:33 Hatsor diventera' un ricetto di sciacalli, una desolazione in perpetuo. nessuno piu' abitera' quivi, non vi dimorera' piu' alcun fi-gliuol d'uomo.

49:28 49:28 Riguardo a Chedar e ai regni di Asor, che Nabu-codonosor, re di Babilonia, sconfisse. Cosò parla il SIGNORE: 'Alzatevi, salite contro Chedar, distruggete i figli dell'oriente! 29 49:29 Le loro tende, le loro greggi saranno proese. saranno portati via i loro teli, tutti i loro bagagli, i loro cammelli. si griderà loro: ""Tutto intorno è terrore! "". 30 49:30 Fuggite, dileguatevi ben lontano, nascondetevi profondamente, o abitanti di Asor' dice il SIGNORE. 'poichè Nabucodonosor, re di Babilonia, ha formato un disegno contro di voi, ha concepito un piano contro di voi. 31 49:31 Alzatevi, salite contro una nazione che gode pace e abita al sicuro' dice il SIGNORE. 'che non ha nè porte nè sbarre, e risiede solitaria. 32 49:32 Siano i loro cammelli dati in proeda, la moltitudine del loro bestiame diventi bottino! Io disperderò a tutti i venti quelli che si radono le tempie, e farò venire la loro calamità da tutte le parti' dice il SIGNORE. 33 49:33 'Asor diventerà un covo di sciacalli, una desolazione perenne. nessuno più abiterà questo luogo, non vi risiederà più nessun figlio d'uomo'.

49:28 49:28 Contro Kedar e i regni di Hatsor, che Nebu-kadnetsar, re di Babilonia, sconfisse. Così dice l’Eterno: ’Levatevi, salite contro Kedar e distruggete i figli dell’est. 29 49:29 Le loro tende e le loro greggi saranno proese. i loro padiglioni, tutti i loro attrezzi e i loro cammelli saranno portati via. si griderà loro: ""Spavento da tutte le parti'. 30 49:30 Fuggite, andate lontano ad abitare nelle profondità della terra, o abitanti di Hatsor', dice l’Eterno, ’poichè Nebukadnetsar, re di Babilonia, ha formato un disegno contro di voi, ha concepito un piano contro di voi. 31 49:31 Levatevi, salite contro una nazione tranquilla che abita al sicuro', dice l’Eterno, ’che non ha nè porte nè sbarre e dimora solitaria. 32 49:32 I loro cammelli saranno portati via come bottino e il gran numero del loro bestiame come proeda. Io disperderò a tutti i venti quelli che si tagliano gli angoli della barba e farò venire la loro calamità da tutte le parti', dice l’Eterno. 33 49:33 ’Hatsor diventerà una dimora di sciacalli, una desolazione per semproe. nessuno più vi abiterà nè alcun figlio d’uomo vi dimorerà'.

49:28 Su Kedar e sui regni di Azor, che Nabucodònosor re di Babilonia sconfisse. Così dice il Signore: ""Su, marciate contro Kedar, saccheggiate i figli dell'oriente. 29 Prendete le loro tende e le loro pecore, i loro teli da tenda, tutti i loro attrezzi; portate via i loro cammelli; un grido si leverà su di loro: Terrore all'intorno! 30 Fuggite, andate lontano, nascondetevi in luoghi segreti o abitanti di Azor - dice il Signore - perchè ha ideato un disegno contro di voi. Nabucodònosor re di Babilonia ha preparato un piano contro di voi. 31 Su, marciate contro la nazione tranquilla, che vive in sicurezza. Oracolo del Signore. Essa non ha nè porte nè sbarre e vive isolata. 32 I suoi cammelli saranno portati via come preda e la massa dei suoi greggi come bottino. Disperderò a tutti i venti coloro che si tagliano i capelli alle tempie, da ogni parte farò venire la loro rovina. Parola del Signore. 33 Azor diventerà rifugio di sciacalli, una desolazione per sempre; nessuno vi dimorerà più, non vi abiterà più un figlio d'uomo"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia