Ricerca

Oracolo contro città sire (ger 49,23-27)

49:23 Su Damasco. "Camat e Arpad sono piene di confusione, perchè hanno sentito una cattiva notizia; esse sono agitate come il mare, sono in angustia, non possono calmarsi. 24 Spossata è Damasco, volta le spalle per fuggire; un tremito l'ha colta, angoscia e dolori l'assalgono come una partoriente. 25 Come non potrebbe essere abbandonata la città gloriosa, la città del tripudio?26 Perciò cadranno i suoi giovani nelle sue piazze, tutti i suoi guerrieri periranno in quel giorno. Oracolo del Signore degli eserciti. 27 Darò fuoco alle mura di Damasco e divorerà i palazzi di Ben-Adàd".
49:23 49:23 QUANT'e' a Damasco, Hamat ed Arpad sono confuse. si struggono, per-ciocche' hanno udita una mala novella. vi e' spavento nella marina. ella non puo' racquetarsi.24 49:24 Damasco e' fiacca, si e' messa in volta per fuggire, e tremito l'ha colta. distretta e dolori l'hanno occupata, come la donna che partorisce.25 49:25 Come non e' stata risparmiata la citta' famosa, la citta' della mia allegrezza?26 49:26 I suoi giovani adunque caderanno nelle sue piazze, e tutta la gente di guerra in quel giorno sara' distrutta, dice il Signor degli eserciti.27 49:27 Ed io accendero' un fuoco nelle mura di Damasco, che consumera' i palazzi di Ben-hadad.
49:23 49:23 Riguardo a Damasco. Hamath e Arpad sono confuse, poichè hanno udito una cattiva notizia. vengon meno. e' un'agitazione come quella del mare, che non puo' calmarsi.24 49:24 Damasco divien fiacca, si volta per fuggire, un tremito l'ha co'lta. angoscia e dolori si sono impadroniti di lei, come di donna che partorisce.25 49:25 'Come mai non e' stata risparmiata la citta' famosa, la citta' della mia gioia?'26 49:26 Cosi' i suoi giovani cadranno nelle sue piazze, e tutti i suoi uomini di guerra periranno in quel giorno, dice l'Eterno degli eserciti.27 49:27 Ed io appicchero' il fuoco alle mura di Damasco, ed esso divorera' i palazzi di Ben-Hadad.
49:23 49:23 Riguardo a Damasco. 'Camat e Arpad sono confuse, poichè hanno udito una cattiva notizia. vengono meno. è un'agitazione come quella del mare, che non può calmarsi.24 49:24 Damasco diviene fiacca, si volta per fuggire, un tremito l'ha colta. angoscia e dolori si sono impadroniti di lei, come di donna che partorisce.25 49:25 Come mai non è stata risparmiata la città famosa, la città della mia gioia?26 49:26 Cosò i suoi giovani cadranno nelle sue piazze, tutti i suoi uomini di guerra periranno in quel giorno' dice il SIGNORE degli eserciti.27 49:27 'Io appiccherò il fuoco alle mura di Damasco, ed esso divorerà i palazzi di Ben-Adad'.
49:23 49:23 Contro Damasco. Hamath e Arpad sono coperte di vergogna, perchè hanno udito una cattiva notizia. vengono meno. c?è grande tormento sul mare che non può essere calmato.24 49:24 Damasco è divenuta fiacca, si volge per fuggire, un tremito l’ha colta. angoscia e dolori l’assalgono come una donna che sta per partorire.25 49:25 ’Come mai non è stata abbandonata la città della lode, la città della mia gioia?26 49:26 Perciò i suoi giovani cadranno nelle sue piazze e tutti gli uomini di guerra periranno in quel giorno', dice l’Eterno degli eserciti.27 49:27 ’Io appiccherò il fuoco alle mura di Damasco, ed esso divorerà i palazzi di Ben-Hadad'.
49:23 Su Damasco. ""Camat e Arpad sono piene di confusione, perchè hanno sentito una cattiva notizia; esse sono agitate come il mare, sono in angoscia, non possono calmarsi.24 Spossata è Damasco, si volge per fuggire; un tremito l'ha colta, angoscia e dolori l'assalgono come una partoriente.25 Come fu abbandonata la città gloriosa, la città del tripudio?26 Cadranno i suoi giovani nelle sue piazze e tutti i suoi guerrieri periranno in quel giorno. Oracolo del Signore degli eserciti.27 Appiccherò il fuoco alle mura di Damasco e divorerà i palazzi di Ben-Adad"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

avvento



natale



ordinario



quaresima



pasqua



passione







E nelle seguenti solennità




Genealogia

    Conversione di misure antiche presenti nel testo

    Quantità nel testo
    misura bibblica
    Quantità convertita
    Unità di misura attuale