Ricerca

Oracoli messianici. Il re dell'avvenire (ger 23,1-8)

23:1 "Guai ai pastori che fanno perire e disperdono il gregge del mio pascolo. Oracolo del Signore. 2 Perciò dice il Signore, Dio d'Israele, contro i pastori che devono pascere il mio popolo: Voi avete disperso le mie pecore, le avete scacciate e non ve ne siete preoccupati; ecco io vi punirò per la malvagità delle vostre opere. Oracolo del Signore. 3 Radunerò io stesso il resto delle mie pecore da tutte le regioni dove le ho scacciate e le farò tornare ai loro pascoli; saranno feconde e si moltiplicheranno. 4 Costituirò sopra di esse pastori che le faranno pascolare, così che non dovranno più temere nè sgomentarsi; non ne mancherà neppure una. Oracolo del Signore. 5 Ecco, verranno giorni - oracolo del Signore - nei quali susciterò a Davide un germoglio giusto, che regnerà da vero re e sarà saggio ed eserciterà il diritto e la giustizia sulla terra. 6 Nei suoi giorni Giuda sarà salvato e Israele vivrà tranquillo, e lo chiameranno con questo nome: Signore-nostra-giustizia. 7 Pertanto, ecco, verranno giorni - oracolo del Signore - nei quali non si dirà più: "Per la vita del Signore che ha fatto uscire gli Israeliti dalla terra d'Egitto!",8 ma piuttosto: "Per la vita del Signore che ha fatto uscire e ha ricondotto la discendenza della casa d'Israele dalla terra del settentrione e da tutte le regioni dove li aveva dispersi!"; costoro dimoreranno nella propria terra".
23:1 23:1 Guai a' pastori, che disperdono, e dissipano la greggia del mio pasco! dice il Signore.2 23:2 Percio', cosi' ha detto il Signore Iddio d'Israele a' pastori che pascono il mio popolo: Voi avete dissipate le mie pecore, e le avete scacciate, e non ne avete avuta cura. ecco, io faro' punizione soproa voi della malvagita' dei vostri fatti, dice il Signore.3 23:3 Ed io raccogliero' il rimanente delle mie pecore, da tutti i paesi ne' quali io le avro' scacciate, e le faro' tornare alle lor mandre. e frutteranno, e moltiplicheranno.4 23:4 Ed io costituiro' soproa loro de' pastori che le pastureranno. ed esse non avranno piu' paura, ne' spavento, e non ne manchera' alcuna, dice il Signore.5 23:5 ECCO, i giorni vengono, dice il Signore, che io faro' sorgere a Davide un Germoglio giusto, il quale regnera' da re, e prosperera', e fara' giudicio, e giustizia nella terra.6 23:6 A' suoi di' Giuda sara' salvato, ed Israele abitera' in sicurta'. e questo sara' il suo Nome, del quale sara' chiamato: IL SIGNORE NOSTRA GIUSTIZIA.7 23:7 Percio', ecco, i giorni vengono, dice il Signore, che non si dira' piu': Il Signore vive, che ha tratti i figliuoli d'Israele fuor del paese di Egitto.8 23:8 ma: Il Signore vive, che ha tratta e condotta la progenie della casa d'Israele fuor del paese di Settentrione, e di tutti i paesi dove io li avea scacciati. ed essi abiteranno nella lor terra.
23:1 23:1 Guai ai pastori che distruggono e disperdono il gregge del mio pascolo ! dice l'Eterno.2 23:2 Percio' cosi' parla l'Eterno, l'Iddio d'Israele, riguardo ai pastori che pascono il mio popolo: Voi avete disperse le mie pecore, le avete scacciate, e non ne avete avuto cura. ecco, io vi puniro', per la malvagita' delle vostre azioni, dice l'Eterno.3 23:3 E raccogliero' il rimanente delle mie pecore da tutti i paesi dove le ho cacciate, e le ricondurro' ai loro pascoli, e saranno feconde, e moltiplicheranno.4 23:4 E costituiro' su loro de' pastori che le pastureranno, ed esse non avranno piu' paura nè spavento, e non ne manchera' alcuna, dice l'Eterno.5 23:5 Ecco, i giorni vengono, dice l'Eterno, quand'io faro' sorgere a Davide un germoglio giusto, il quale regnera' da re e prosperera', e fara' ragione e giustizia nel paese.6 23:6 Ai giorni d'esso, Giuda sara' salvato, e Israele stara' sicuro nella sua dimora: e questo sara' il nome col quale sara' chiamato: 'l'Eterno nostra giustizia'.7 23:7 Percio', ecco, i giorni vengono, dice l'Eterno, che non si dira' piu': 'L'Eterno e' vivente, egli che ha tratto i figliuoli d'Israele fuori del paese d'Egitto',8 23:8 ma: 'l'Eterno e' vivente, egli che ha tratto fuori e ha ricondotto la progenie della casa d'Israele dal paese del settentrione, e da tutti i paesi dove io li avevo cacciati'. ed essi dimoreranno nel loro paese.
23:1 23:1 'Guai ai pastori che distruggono e disperdono il gregge del mio pascolo!' dice il SIGNORE.2 23:2 Perciò cosò parla il SIGNORE, Dio d'Israele, riguardo ai pastori che pascolano il mio popolo: 'Voi avete disperso le mie pecore, le avete scacciate, e non ne avete avuto cura. ecco, 10 vi punirò, per la malvagità delle vostre azioni' dice 11 SIGNORE.3 23:3 'Raccoglierò il rimanente delle mie pecore da tutti i paesi dove le ho scacciate, le ricondurrò ai loro pascoli, saranno feconde e si moltiplicheranno.4 23:4 Costituirò su di loro dei pastori che le porteranno al pascolo, ed esse non avranno più paura nè spavento, e non ne mancherà nessuna' dice il SIGNORE.5 23:5 'Ecco, i giorni vengono' dice il SIGNORE, 'in cui io farò sorgere a Davide un germoglio giusto, il quale regnerà da re e prospererà. eserciterà il diritto e la giustizia nel paese.6 23:6 Nei suoi giorni Giuda sarà salvato e Israele starà sicuro nella sua dimora. questo sarà il nome con il quale sarà chiamato: SI-GNORE-nostra-giustizia.7 23:7 Perciò, ecco, i giorni vengono' dice il SIGNORE, 'in cui non si dirà più: ""Per la vita del SIGNORE che condusse i figli d'Israele fuori dal paese d'Egitto"",8 23:8 ma: ""Per la vita del SIGNORE che ha portato fuori e ha ricondotto la discendenza della casa d'Israele dal paese del settentrione, e da tutti i paesi nei quali io li avevo cacciati"". ed essi abiteranno nel loro paese'.
23:1 23:1 ’Guai ai pastori che distruggono e disperdono il gregge del mio pascolo', dice l’Eterno.2 23:2 Perciò così dice l’Eterno, il DIO d’Israele, contro i pastori che pascolano il mio popolo: ’Voi avete disperso le mie pecore, le avete scacciate e non ne avete avuto cura. ecco, io vi punirò per la malvagità delle vostre azioni', dice l’Eterno.3 23:3 ’Ma radunerò il resto delle mie pecore da tutti i paesi dove le ho disperse e le ricondurrò ai loro pascoli, e saranno feconde e si moltiplicheranno.4 23:4 Costituirò su di esse pastori che le pascoleranno, e non avranno più paura nè spavento. non ne mancherà neppure una', dice l’Eterno.5 23:5 ’Ecco, i giorni vengono', dice l’Eterno, ’nei quali susciterò a Davide un germoglio giusto, che regnerà da re, prospererà, ed eserciterà il giudizio e la giustizia nel paese.6 23:6 Nei suoi giorni Giuda sarà salvato e Israele dimorerà al sicuro. Questo sarà il nome con cui sarà chiamato: ""L’Eterno nostra giustizia"".7 23:7 Perciò ecco, i giorni vengono', dice l’Eterno, ’nei quali non si dirà più: ""Per l’Eterno vivente che ha fatto uscire i figli d’Israele dal paese d’Egitto"",8 23:8 ma: ""Per l’Eterno vivente che ha fatto uscire e ha ricondotto la progenie della casa d’Israele dal paese del nord e da tutti i paesi dove io li avevo dispersi"". ed essi dimoreranno nel loro paese'.
23:1 ""Guai ai pastori che fanno perire e disperdono il gregge del mio pascolo"". Oracolo del Signore.2 Perciò dice il Signore, Dio di Israele, contro i pastori che devono pascere il mio popolo: ""Voi avete disperso le mie pecore, le avete scacciate e non ve ne siete preoccupati; ecco io mi occuperò di voi e della malvagità delle vostre azioni. Oracolo del Signore.3 Radunerò io stesso il resto delle mie pecore da tutte le regioni dove le ho lasciate scacciare e le farò tornare ai loro pascoli; saranno feconde e si moltiplicheranno.4 Costituirò sopra di esse pastori che le faranno pascolare, così che non dovranno più temere nè sgomentarsi; di esse non ne mancherà neppure una"". Oracolo del Signore.5 ""Ecco, verranno giorni - dice il Signore - nei quali susciterò a Davide un germoglio giusto, che regnerà da vero re e sarà saggio ed eserciterà il diritto e la giustizia sulla terra.6 Nei suoi giorni Giuda sarà salvato e Israele starà sicuro nella sua dimora; questo sarà il nome con cui lo chiameranno: 'Signore-nostra- giustizia'.7 Pertanto, ecco, verranno giorni - dice il Signore - nei quali non si dirà più: Per la vita del Signore che ha fatto uscire gli Israeliti dal paese d'Egitto,8 ma piuttosto: Per la vita del Signore che ha fatto uscire e che ha ricondotto la discendenza della casa di Israele dalla terra del settentrione e da tutte le regioni dove li aveva dispersi; costoro dimoreranno nella propria terra"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

avvento



natale



ordinario


domenica della 16° settimana dell'anno B dove si leggono i seguenti passi
(Ef 2,13-18)};(ger 23,1-6)};(sal 22,1-9)};(Ef 2,13-18)};(mc 6,3-34)};

quaresima



pasqua



passione







E nelle seguenti solennità


dove si leggono i seguenti passi:

dove si leggono i seguenti passi: ( ,-); ( ,-);

Genealogia

    Conversione di misure antiche presenti nel testo

    Quantità nel testo
    misura bibblica
    Quantità convertita
    Unità di misura attuale