Cronologia dei paragrafi

Combattimento contro Amalek
Incontro di Ietro e di mosè
Istituzione dei giudici
Arrivo al Sinai
Promessa dell'alleanza
Preparazione dell'alleanza
La teofania
Il decalogo
Legge dell'altare
Leggi sugli schiavi
Omicidio
Colpi e ferite
Furti di animali
Delitti che esigono un indennizzo
Violenza a una vergine
Leggi morali e religiose
Primizie e primogeniti
La giustizia. I doveri verso i nemici
Anno sabbatico e sabato
Feste d'Israele
Promesse e istruzioni per l'ingresso in Canaan
3. Conclusione dell'alleanza
mosè sul monte
Contributo per il santuario
La tenda e il suo arredamento. L'arca
Tavola dei pani dell'offerta
Il candelabro
La dimora. Le stoffe e la copertura
Il legname
Il velo
L'altare degli olocausti
L'atrio
L'olio per il candelabro
Gli abiti dei sacerdoti
L'efod
Il pettorale
Il manto
Il segno della consacrazione
Abiti dei sacerdoti
Consacrazione di Aronne e dei suoi figli. Preparazione
Purificazione. Abiti indossati. Unzione
Offerte
Investitura dei sacerdoti
Pasto sacro
Consacrazione dell'altare degli olocausti
Olocausto quotidiano
Altare dei profumi
Imposta per il censimento
La conca
L'olio dell'unzione
Il profumo
Gli operai del santuario
Riposo sabbatico
Consegna a mosè delle tavole della legge
Il vitello d'oro
Il Signore avverte mosè
Preghiera di mosè
mosè spezza le tavole della legge
Zelo dei leviti
Nuova preghiera di mosè
L'ordine di partenza
La tenda
Preghiera di mosè
mosè sulla montagna
L'alleanza rinnovata. Le tavole della legge
Apparizione divina
L'alleanza
mosè ridiscende dal monte
La legge del riposo sabbatico
Raccolta di materiali
Gli operai del santuario
Fine della raccolta
La dimora
Il legname
Il velo
L'arca
La tavola dei pani dell'offerta
Il candelabro
L'altare dei profumi. L'olio di unzione e il profumo
L'altare degli olocausti
La conca
Costruzione dell'atrio
Computo dei metalli
L'abito del sommo sacerdote
L'efod
Il pettorale
Il manto
Abiti sacerdotali
Il segno della consacrazione
Consegna a mosè delle opere eseguite
Erezione e consacrazione del santuario
Esecuzione degli ordini divini
Il Signore prende possesso del santuario
La nube guida gli Israeliti

Combattimento contro Amalek (eso 17,8-99)

17:8 Amalèk venne a combattere contro Israele a Refidìm. 9 Mosè disse a Giosuè: "Scegli per noi alcuni uomini ed esci in battaglia contro Amalèk. Domani io starò ritto sulla cima del colle, con in mano il bastone di Dio". 10 Giosuè eseguì quanto gli aveva ordinato Mosè per combattere contro Amalèk, mentre Mosè, Aronne e Cur salirono sulla cima del colle. 11 Quando Mosè alzava le mani, Israele prevaleva; ma quando le lasciava cadere, prevaleva Amalèk. 12 Poichè Mosè sentiva pesare le mani, presero una pietra, la collocarono sotto di lui ed egli vi si sedette, mentre Aronne e Cur, uno da una parte e l'altro dall'altra, sostenevano le sue mani. Così le sue mani rimasero ferme fino al tramonto del sole. 13 Giosuè sconfisse Amalèk e il suo popolo, passandoli poi a fil di spada. 14 Allora il Signore disse a Mosè: "Scrivi questo per ricordo nel libro e mettilo negli orecchi di Giosuè: io cancellerò del tutto la memoria di Amalèk sotto il cielo!". 15 Allora Mosè costruì un altare, lo chiamò "Il Signore è il mio vessillo" 16 e disse: "Una mano contro il trono del Signore! Vi sarà guerra per il Signore contro Amalèk, di generazione in generazione!".

17:8 17:8 ALLORA gli Amale-chiti vennero per combattere contro agl'Israeliti, in Re-fidim. 9 17:9 E Mose', disse a Giosue': Sceglici degli uomini, ed esci fuori, e combatti contro agli Amalechiti. domani io mi fermero' in su la sommita' del colle, avendo la bacchetta di Dio in mano. 10 17:10 E Giosue' fece come Mose' gli avea comandato, combattendo contro agli Amalechiti. E Mose', Aa-ronne, e Hur, salirono in su la sommita' del colle. 11 17:11 Or avvenne, che quando Mose' alzava la sua mano, gl'Israeliti vincevano. ma, quando egli la posava, gli Amalechiti vincevano. 12 17:12 Or essendo le mani di Mose' pesanti, Aaronne, ed Hur, proesero una pietra, e la misero sotto lui, ed egli vi si pose soproa a sedere. ed Aa-ronne, e Hur, gli sostenevano le mani, l'un di qua, e l'altro di la'. e cosi' le sue mani furono ferme fino al tramontar del sole. 13 17:13 E Giosue' ruppe gli Amalechiti, e la lor gente, e li mise a fil di spada. 14 17:14 E il Signore disse a Mose': Scrivi questa cosa per ricordanza, nel libro. e metti nell'orecchie di Giosue' che io del tutto spegnero' la memoria di Amalec di sotto al cielo. 15 17:15 E Mose' edifico' un altare, al quale pose nome: Il Signore e' la mia bandiera. 16 17:16 E disse: Certo, e' v'e' una mano in sul trono del Signore, che il Signore avra' per ogni eta' guerra con Amalec.

17:8 17:8 Allora venne Amalek a dar battaglia a Israele a Re-fidim. 9 17:9 E Mose' disse a Giosue': 'Facci una scelta d'uomini ed esci a combattere contro Amalek. domani io staro' sulla vetta del colle col bastone di Dio in mano'. 10 17:10 Giosue' fece come Mose' gli aveva detto, e combatte' contro Amalek. e Mose', Aaronne e Hur salirono sulla vetta del colle. 11 17:11 E avvenne che, quando Mose' teneva la mano alzata, Israele vinceva. e quando la lasciava cadere, vinceva Amalek. 12 17:12 Or siccome le mani di Mose' s'eran fatte stanche, essi proesero una pietra, gliela posero sotto, ed egli vi si mise a sedere. e Aa-ronne e Hur gli sostenevano le mani: l'uno da una parte, l'altro dall'altra. cosi' le sue mani rimasero immobili fino al tramonto del sole. 13 17:13 E Giosue' sconfisse Amalek e la sua gente, mettendoli a fil di spada. 14 17:14 E l'Eterno disse a Mose': 'Scrivi questo fatto in un libro, perchè se ne conservi il ricordo, e fa' sapere a Giosue' che io cancellero' interamente di sotto al cielo la memoria di Amalek'. 15 17:15 E Mose' edifico' un altare, al quale pose nome: 'L'Eterno e' la mia bandiera'. e disse: 16 17:16 'La mano e' stata alzata contro il trono dell'Eterno, e l'Eterno fara' guerra ad Amalek d'eta' in eta''.

17:8 17:8 Allora venne Amalec per combattere contro Israele a Refidim. 9 17:9 E Mosè disse a Giosuè: 'Scegli per noi alcuni uomini ed esci a combattere contro Amalec. domani io starò sulla vetta del colle con il bastone di Dio in mano'. 10 17:10 Giosuè fece come Mosè gli aveva detto e combattè contro Amalec. e Mosè, Aaronne e Cur salirono sulla vetta del colle. 11 17:11 E quando Mosè teneva le mani alzate, Israele vinceva. e quando le abbassava, vinceva Amalec. 12 17:12 Ma le mani di Mosè si facevano pesanti. Allora essi proesero una pietra, gliela posero sotto ed egli si sedette. Aaronne e Cur gli tenevano le mani alzate, uno da una parte e l'altro dall'altra. Cosò le sue mani rimasero ferme fino al tramonto del sole. 13 17:13 E Giosuè sconfisse Amalec e la sua gente passandoli a fil di spada. 14 17:14 Il SIGNORE disse a Mosè: 'Scrivi questo fatto in un libro, perchè se ne conservi il ricordo, e fó sapere a Giosuè che io cancellerò interamente sotto il cielo la memoria di Amalec'. 15 17:15 Allora Mosè costruò un altare che chiamò 'il SIGNORE è la mia bandiera'. e disse: 16 17:16 'Una mano s'è alzata contro il trono del SIGNORE, perciò il SIGNORE faró guerra ad Amalec di generazione in generazione'.

17:8 17:8 Allora venne Amalek a combattere contro Israele a Refidim. 9 17:9 E Mosè disse a Giosuè: ’Scegli per noi degli uomini ed esci a combattere contro Amalek. domani io starò sulla vetta del colle col bastone di DIO in mano'. 10 17:10 Giosuè fece come Mo-sè gli aveva detto e combattè contro Amalek, mentre Mosè, Aaronne e Hur salirono sulla vetta del colle. 11 17:11 Or avvenne che, quando Mosè alzava la sua mano, Israele vinceva. quando invece abbassava la sua mano, vinceva Amalek. 12 17:12 Ma le mani di Mosè si erano fatte pesanti, così essi proesero una pietra e gliela posero sotto, ed egli vi sedette soproa mentre Aaronne e Hur sostenevano le sue mani, l’uno da una parte, l’altro dall’altra. così le sue mani rimasero ferme fino al tramonto del sole. 13 17:13 Perciò Giosuè sconfisse Amalek e la sua gente, passandoli a fil di spada. 14 17:14 Poi l’Eterno disse a Mosè: ’Scrivi questo fatto in un libro, perchè se ne conservi il ricordo, e fó sapere a Giosuè che io cancellerò interamente di sotto al cielo la memoria di Amalek'. 15 17:15 Mosè costruì quindi un altare, al quale pose nome: ’L’Eterno è la mia bandiera'. e disse: 16 17:16 ’La mano è stata alzata contro il trono dell’Eterno, e l’Eterno faró guerra ad Amalek di generazione in generazione'.

17:8 Allora Amalek venne a combattere contro Israele a Refidim. 9 Mosè disse a Giosuè: ""Scegli per noi alcuni uomini ed esci in battaglia contro Amalek. Domani io starò ritto sulla cima del colle con in mano il bastone di Dio"". 10 Giosuè eseguì quanto gli aveva ordinato Mosè per combattere contro Amalek, mentre Mosè, Aronne, e Cur salirono sulla cima del colle. 11 Quando Mosè alzava le mani, Israele era il più forte, ma quando le lasciava cadere, era più forte Amalek. 12 Poichè Mosè sentiva pesare le mani dalla stanchezza, presero una pietra, la collocarono sotto di lui ed egli vi sedette, mentre Aronne e Cur, uno da una parte e l'altro dall'altra, sostenevano le sue mani. Così le sue mani rimasero ferme fino al tramonto del sole. 13 Giosuè sconfisse Amalek e il suo popolo passandoli poi a fil di spada. 14 Allora il Signore disse a Mosè: ""Scrivi questo per ricordo nel libro e mettilo negli orecchi di Giosuè: io cancellerò del tutto la memoria di Amalek sotto il cielo!"". 15 Allora Mosè costruì un altare, lo chiamò ""Il Signore è il mio vessillo"" 16 e disse: ""Una mano s'è levata sul trono del Signore: vi sarà guerra del Signore contro Amalek di generazione in generazione!"".

Mappa

Commento di un santo

non vi è alcun vizio cui più si oppone la legge divina e che conceda un diritto più indiscutibile a quello spirito pieno di superbia, aiuto nella discesa agli abissi, impedimento nell'ascesa alle vette, a meno che per un'altra via non si eludano le sue insidie o gli attacchi aperti che egli promuove per mezzo di un popolo vizioso, indicato in Amalec, e gli ostacoli che egli frappone all'entrata nella terra promessa non si superino per mezzo della croce del Signore, prefigurata nelle braccia aperte di Mosè

Autore

Agostino

Lettura del testo durante l'anno liturgico

ordinario

-29°domenica dell'anno C dove si leggono i seguenti passi
[(Eso 17,8-13)}; (sal 12,1-8)}; (1TM 3,14-17.4,1-2)}; (Lc 18,1-8)};
E nelle seguenti solennità
dove si leggono i seguenti passi:

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale