Cronologia dei paragrafi

Il sabato
Salmo penitenziale
Oracolo
Splendore di Gerusalemme
Vocazione di un profeta
Ringraziamento
Splendore di Gerusalemme
Il giudizio dei popoli
Maledizione sulla storia di Israele
Il giudizio futuro
Oracolo sul tempio
Giudizio su Gerusalemme
Discorso escatologico

Il sabato (Is 58,13-99)

58:13 Se tratterrai il piede dal violare il sabato, dallo sbrigare affari nel giorno a me sacro, se chiamerai il sabato delizia e venerabile il giorno sacro al Signore, se lo onorerai evitando di metterti in cammino, di sbrigare affari e di contrattare, 14 allora troverai la delizia nel Signore. Io ti farò montare sulle alture della terra, ti farò gustare l'eredità di Giacobbe, tuo padre, perchè la bocca del Signore ha parlato.

58:13 59:2 Ma le vostre iniquita' sono quelle che han fatta separazione tra voi e l'Iddio vostro. e i vostri peccati han fatta nasconder la sua faccia da voi, per non ascoltare. 14 59:3 Conciossiache' le vostre mani sieno contaminate di sangue, e le vostre dita d'iniquita'. e le vostre labbra hanno proferita falsita', la vostra lingua ha ragionata perversita'.

58:13 59:2 ma son le vostre iniquita' quelle che han posto una barriera fra voi e il vostro Dio. sono i vostri peccati quelli che han fatto si' ch'egli nasconda la sua faccia da voi, per non darvi piu' ascolto. 14 59:3 Poichè le vostre mani son contaminate dal sangue, e le vostre dita dalla iniquita'. le vostre labbra proferi-scon menzogna, la vostra lingua susurra perversita'.

58:13 59:2 ma le vostre iniquità vi hanno separato dal vostro Dio. i vostri peccati gli hanno fatto nascondere la faccia da voi, per non darvi più ascolto. 14 59:3 Le vostre mani infatti sono contaminate dal sangue, le vostre dita dall'iniquità. le vostre labbra proferiscono menzogna, la vostra lingua sussurra perversità.

58:13 59:2 Ma le vostre iniquità hanno prodotto una separazione fra voi e il vostro DIO, e i vostri peccati hanno fatto nascondere la sua faccia da voi, per non darvi ascolto. 14 59:3 Poichè le vostre mani sono contaminate di sangue e le vostre dita di iniquità. le vostre labbra proferiscono menzogna, la vostra lingua sussurra perversità.

58:13 Se tratterrai il piede dal violare il sabato, dallo sbrigare affari nel giorno a me sacro, se chiamerai il sabato delizia e venerando il giorno sacro al Signore, se lo onorerai evitando di metterti in cammino, di sbrigare affari e di contrattare, 14 allora troverai la delizia nel Signore. Io ti farò calcare le alture della terra, ti farò gustare l'eredità di Giacobbe tuo padre, poichè la bocca del Signore ha parlato.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia