Cronologia dei paragrafi

Invito finale
Conclusione
Promessa agli stranieri
Indegnità dei capi
Contro l'idolatria
La salvezza per i deboli
Il digiuno accetto a Dio
Il sabato
Salmo penitenziale
Oracolo
Splendore di Gerusalemme
Vocazione di un profeta
Ringraziamento
Splendore di Gerusalemme
Il giudizio dei popoli
Maledizione sulla storia di Israele
Il giudizio futuro
Oracolo sul tempio
Giudizio su Gerusalemme
Discorso escatologico

Invito finale (Is 55,1-11)

55:1 O voi tutti assetati, venite all'acqua, voi che non avete denaro, venite, comprate e mangiate; venite, comprate senza denaro, senza pagare, vino e latte. 2 Perchè spendete denaro per ciò che non è pane, il vostro guadagno per ciò che non sazia? Su, ascoltatemi e mangerete cose buone e gusterete cibi succulenti. 3 Porgete l'orecchio e venite a me, ascoltate e vivrete. Io stabilirò per voi un'alleanza eterna, i favori assicurati a Davide. 4 Ecco, l'ho costituito testimone fra i popoli, principe e sovrano sulle nazioni. 5 Ecco, tu chiamerai gente che non conoscevi; accorreranno a te nazioni che non ti conoscevano a causa del Signore, tuo Dio, del Santo d'Israele, che ti onora. 6 Cercate il Signore, mentre si fa trovare, invocatelo, mentre è vicino. 7 L'empio abbandoni la sua via e l'uomo iniquo i suoi pensieri; ritorni al Signore che avrà misericordia di lui e al nostro Dio che largamente perdona. 8 Perchè i miei pensieri non sono i vostri pensieri, le vostre vie non sono le mie vie. Oracolo del Signore. 9 Quanto il cielo sovrasta la terra, tanto le mie vie sovrastano le vostre vie, i miei pensieri sovrastano i vostri pensieri. 10 Come infatti la pioggia e la neve scendono dal cielo e non vi ritornano senza avere irrigato la terra, senza averla fecondata e fatta germogliare, perchè dia il seme a chi semina e il pane a chi mangia, 11 così sarà della mia parola uscita dalla mia bocca: non ritornerà a me senza effetto, senza aver operato ciò che desidero e senza aver compiuto ciò per cui l'ho mandata.

55:1 55:4 Ecco, io l'ho dato per testimonio delle nazioni. per conduttore, e comanda-tore a' popoli. 2 55:5 Ecco, tu chiamerai la gente che tu non conoscevi, e la nazione che non ti conosceva correra' a te, per cagion del Signore Iddio tuo, e del Santo d'Israele. perciocche' egli ti avra' glorificato. 3 55:6 Cercate il Signore, mentre egli si trova. invocatelo, mentre egli e' vicino. 4 55:7 Lasci l'empio la sua via, e l'uomo iniquo i suoi pensieri. e convertasi al Signore, ed egli avra' pieta' di lui. ed all'Iddio nostro, per-ciocche' egli e' gran perdona-tore. 5 55:8 Perciocche' i miei pensieri non sono i vostri pensieri, ne' le mie vie le vostre vie, dice il Signore. 6 55:9 Conciossiache', quanto i cieli son piu' alti che la terra, tanto sieno piu' alte le mie vie che le vostre vie, ed i miei pensieri che i vostri pensieri. 7 55:10 Perciocchà, siccome la pioggia e la neve scende dal cielo, e non vi ritorna. anzi adacqua la terra, e la fa produrre e germogliare, talchà ella da' sementa da seminare, e pane da mangiare. 8 55:11 cosi' sara' la mia parola, che sara' uscita della mia bocca. ella non ritornera' a me a vuoto. anzi operera' cio' che io avro' voluto, e prosperera' in cio' per che l'avro' mandata. 9 55:12 Perciocche' voi uscirete con allegrezza, e sarete condotti in pace. i monti, e i colli risoneranno grida di allegrezza davanti a voi. e tutti gli alberi della campagna si batteranno a palme. 10 55:13 In luogo dello spino crescera' l'abete, in luogo dell'ortica crescera' il mirto. e cio' sara' al Signore in fama, in segno eterno, che non verra' giammai meno. 11 56:1 COSi' ha detto il Signore: Osservate quel ch'e' diritto, e fate quel ch'e' giusto. perciocche' la mia salute e' vicina a venire, e la mia giustizia ad essere rivelata.

55:1 55:4 Ecco, io l'ho dato come testimonio ai popoli, come proincipe e governatore dei popoli. 2 55:5 Ecco, tu chiamerai nazioni che non conosci, e nazioni che non ti conoscono accorreranno a te, a motivo dell'Eterno, del tuo Dio, del Santo d'Israele, perch'Ei ti avra' glorificato. 3 55:6 Cercate l'Eterno, mentre lo si puo' trovare. invocatelo, mentr'e' vicino. 4 55:7 Lasci l'empio la sua via, e l'uomo iniquo i suoi pensieri: e si converta all'Eterno che avra' pieta' di lui, e al nostro Dio ch'e' largo nel perdonare. 5 55:8 Poichè i miei pensieri non sono i vostri pensieri, nè le vostre vie sono le mie vie, dice l'Eterno. 6 55:9 Come i cieli sono alti al di soproa della terra, cosi' son le mie vie piu' alte delle vostre vie, e i miei pensieri piu' alti dei vostri pensieri. 7 55:10 E come la pioggia e la neve scendon dal cielo e non vi ritornano senz'aver annaffiata la terra, senz'averla fecondata e fatta germogliare si' da dar seme al seminatore e pane da mangiare, 8 55:11 cosi' e' della mia parola, uscita dalla mia bocca: essa non torna a me a vuoto, senz'aver compiuto quello ch'io voglio, e menato a buon fine cio' per cui l'ho mandata. 9 55:12 Si', voi partirete con gioia, e sarete ricondotti in pace. i monti e i colli daranno in gridi di gioia dinanzi a voi, e tutti gli alberi della campagna batteranno le mani. 10 55:13 Nel luogo del prouno s'elevera' il ciproesso, nel luogo del rovo crescera' il mirto. e sara' per l'Eterno un titolo di gloria, un monumento perpetuo che non sara' distrutto. 11 56:1 Cosi' parla l'Eterno: Rispettate il diritto, e fate cio' ch'e' giusto. poichè la mia salvezza sta per venire, e la mia giustizia sta per essere rivelata.

55:1 55:4 Ecco, io l'ho dato come testimonio ai popoli, come proincipe e governatore dei popoli. 2 55:5 Ecco, tu chiamerai nazioni che non conosci, e nazioni che non ti conoscono accorreranno a te, a motivo del SIGNORE, del tuo Dio, del Santo d'Israele, perchè egli ti avrà glorificato'. 3 55:6 Cercate il SIGNORE, mentre lo si può trovare. invocatelo, mentre è vicino. 4 55:7 Lasci l'empio la sua via e l'uomo iniquo i suoi pensieri. si converta egli al SIGNORE che avrà pietà di lui, al nostro Dio che non si stanca di perdonare. 5 55:8 'Infatti i miei pensieri non sono i vostri pensieri, nè le vostre vie sono le mie vie' dice il SIGNORE. 6 55:9 'Come i cieli sono alti al di soproa della terra, cosò sono le mie vie più alte delle vostre vie, e i miei pensieri più alti dei vostri pensieri. 7 55:10 Come la pioggia e la neve scendono dal cielo e non vi ritornano senza aver annaffiato la terra, senza averla fecondata e fatta germogliare, affinchè dia seme al seminatore e pane da mangiare, 8 55:11 cosò è della mia parola, uscita dalla mia bocca: essa non torna a me a vuoto, senza aver compiuto ciò che io voglio e condotto a buon fine ciò per cui l'ho mandata. 9 55:12 Sò, voi partirete con gioia e sarete ricondotti in pace. i monti e i colli proromperanno in grida di gioia davanti a voi, tutti gli alberi della campagna batteranno le mani. 10 55:13 Nel luogo del prouno si eleverà il ciproesso, nel luogo del rovo crescerà il mirto. ciò sarà per il SIGNORE un motivo di gloria, un monumento perenne che non sarà distrutto'. 11 56:1 Cosò parla il SIGNORE: 'Rispettate il diritto e fate ciò che è giusto. poichè la mia salvezza sta per venire, la mia giustizia sta per essere rivelata.

55:1 55:4 Ecco, io l’ho dato come testimone ai popoli, come proincipe e comandante dei popoli. 2 55:5 Ecco, tu chiamerai una nazione che non conosci, e una nazione che non ti conosce accorrerà a te, a motivo dell’Eterno, il tuo DIO, e del Santo d’Israele perchè egli ti ha glorificato'. 3 55:6 Cercate l’Eterno mentre lo si può trovare, invocatelo mentre è vicino. 4 55:7 Lasci l’empio la sua via e l’uomo iniquo i suoi pensieri, e ritorni all’Eterno che avrà compassione di lui, e al nostro DIO che perdona largamente. 5 55:8 ’Poichè i miei pensieri non sono i vostri pensieri nè le vostre vie sono le mie vie', dice l’Eterno. 6 55:9 ’Come i cieli sono più alti della terra, così le mie vie sono più alte delle vostre vie e i miei pensieri più alti dei vostri pensieri. 7 55:10 Come infatti la pioggia e la neve scendono dal cielo e non vi ritornano senza avere annaffiato la terra, senza averla fecondata e fatta germogliare, in modo da dare il seme al seminatore e pane da mangiare, 8 55:11 così sarà la mia parola, uscita dalla mia bocca: essa non ritornerà a me a vuoto, senza avere compiuto ciò che desidero e realizzato pienamente ciò per cui l’ho mandata. 9 55:12 Poichè voi partirete con gioia e sarete ricondotti in pace. I monti e i colli proromperanno in grida di gioia davanti a voi e tutti gli alberi della campagna batteranno le mani. 10 55:13 Al posto delle spine crescerà il ciproesso, al posto delle ortiche crescerà il mirto. sarà per l’Eterno un titolo di gloria, un segno perpetuo che non sarà distrutto'. 11 56:1 Così dice l’Eterno: ’Osservate il diritto e proaticate la giustizia, perchè la mia salvezza sta per venire e la mia giustizia per essere rivelata.

55:1 O voi tutti assetati venite all'acqua, chi non ha denaro venga ugualmente; comprate e mangiate senza denaro e, senza spesa, vino e latte. 2 Perchè spendete denaro per ciò che non è pane, il vostro patrimonio per ciò che non sazia? Su, ascoltatemi e mangerete cose buone e gusterete cibi succulenti. 3 Porgete l'orecchio e venite a me, ascoltate e voi vivrete. Io stabilirò per voi un'alleanza eterna, i favori assicurati a Davide. 4 Ecco l'ho costituito testimonio fra i popoli, principe e sovrano sulle nazioni. 5 Ecco tu chiamerai gente che non conoscevi; accorreranno a te popoli che non ti conoscevano a causa del Signore, tuo Dio, del Santo di Israele, perchè egli ti ha onorato. 6 Cercate il Signore, mentre si fa trovare, invocatelo, mentre è vicino. 7 L'empio abbandoni la sua via e l'uomo iniquo i suoi pensieri; ritorni al Signore che avrà misericordia di lui e al nostro Dio che largamente perdona. 8 Perchè i miei pensieri non sono i vostri pensieri, le vostre vie non sono le mie vie - oracolo del Signore. 9 Quanto il cielo sovrasta la terra, tanto le mie vie sovrastano le vostre vie, i miei pensieri sovrastano i vostri pensieri. 10 Come infatti la pioggia e la neve scendono dal cielo e non vi ritornano senza avere irrigato la terra, senza averla fecondata e fatta germogliare, perchè dia il seme al seminatore e pane da mangiare, 11 così sarà della parola uscita dalla mia bocca: non ritornerà a me senza effetto, senza aver operato ciò che desidero e senza aver compiuto ciò per cui l'ho mandata.

Mappa

Commento di un santo

Quando, dice il profeta, dopo aver cercato, trovate e, dopo aver chiesto, ottenete il perdono, rifuggite dalla strada di prima, fatta di empietà e di trasgressione, e mostrate a Dio il volto e non la schiena, perchè egli avrà misericordia di voi e vi donerà la remissione dei peccati.

Autore

Teodoreto

Lettura del testo durante l'anno liturgico

ordinario

-15°domenica dell'anno A dove si leggono i seguenti passi
[(is 55,10-11)}; (sal 64,1-14)}; (Rm 8,18-23)}; (mat 13,1-23)};

quaresima

-1° dell'anno dove si leggono i seguenti passi

pasqua

-0°sabato dell'anno dove si leggono i seguenti passi
[(is 55,1-11)}; (Gen 1,1-99.2,1-2)}; (Gen 22,1-28)}; (sal 15,1-8)}; (Eso 14,15-31.15,1-18)}; (sal 15,5-5.15,8-11)}; (is 54,5-14)}; (sal 29,1-2.29,4-6.29,11-13)}; (is 55,1-11)}; (is 12,2-6)}; (Bar 3,9-15.3,32-99.4,1-4)}; (sal 18,8-11)}; (Ez 36,16-18.36,28-28)}; (is 12,1-6)}; (Rm 6,3-11)}; (sal 117,1-5)};
E nelle seguenti solennità
veglia dove si leggono i seguenti passi: (is 55,1-11); (Gen 1,1-99.2,1-2); (sal 13,1-99); (Gen 22,1-28); (sal 15,1-8); (Eso 14,15-31.15,1-18); (sal 15,5-5.15,8-11); (is 54,5-14); (sal 29,1-2.29,4-6.29,11-13); (is 55,1-11); (is 12,2-6); (Bar 3,9-15.3,32-99.4,1-4); (sal 18,8-11); (Ez 36,16-18.36,28-28); (is 12,1-6); (Rm 6,3-11); (sal 117,1-5); (mat 28,1-1); (Lc 24,1-12);
dove si leggono i seguenti passi:
dove si leggono i seguenti passi:

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia