Cronologia dei paragrafi

Potere sovrano del Signore
Conversione dei popoli pagani
Dio, Signore di tutto l'universo
Caduta di Babilonia
Lamento su Babilonia
Il Signore aveva predetto tutto
Il Signore ha scelto Ciro
Il destino di Israele
La fine dell'esilio
Secondo canto del servo del Signore
La gioia del ritorno
La punizione di Israele
Terzo canto del servo del Signore
Elezione e benedizione di Israele
Il regno della giustizia di Dio
Il risveglio del Signore
Il Signore è il consolatore
Il risveglio di Gerusalemme
Liberazione di Gerusalemme
Annuncio della salvezza
Quarto canto del servo del Signore
La rivincita di Gerusalemme
La nuova Gerusalemme
Invito finale
Conclusione
Promessa agli stranieri
Indegnità dei capi
Contro l'idolatria
La salvezza per i deboli
Il digiuno accetto a Dio
Il sabato
Salmo penitenziale
Oracolo
Splendore di Gerusalemme
Vocazione di un profeta
Ringraziamento
Splendore di Gerusalemme
Il giudizio dei popoli
Maledizione sulla storia di Israele
Il giudizio futuro
Oracolo sul tempio
Giudizio su Gerusalemme
Discorso escatologico

Potere sovrano del Signore (Is 45,9-13)

45:9 Guai a chi contende con chi lo ha plasmato, un vaso fra altri vasi d'argilla. Dirà forse la creta al vasaio: "Che cosa fai?" oppure: "La tua opera non ha manici"? 10 Guai a chi dice a un padre: "Che cosa generi?" o a una donna: "Che cosa partorisci?". 11 Così dice il Signore, il Santo d'Israele, che lo ha plasmato: "Volete interrogarmi sul futuro dei miei figli e darmi ordini sul lavoro delle mie mani? 12 Io ho fatto la terra e su di essa ho creato l'uomo; io con le mani ho dispiegato i cieli e do ordini a tutto il loro esercito. 13 Io l'ho suscitato per la giustizia; spianerò tutte le sue vie. Egli ricostruirà la mia città e rimanderà i miei deportati, non per denaro e non per regali", dice il Signore degli eserciti.

45:9 45:12 Io ho fatta la terra, ed ho creati gli uomini che sono soproa essa. le mie mani hanno distesi i cieli, ed io ho dati gli ordini a tutto il loro esercito. 10 45:13 Io ho suscitato quell'uomo in giustizia, e addirizzero' tutte le sue improese. egli riedifichera' la mia citta', e rimandera' il mio popolo, che sara' stato in cattivita', senza proezzo, e senza proesente, ha detto il Signor degli eserciti. 11 45:14 Cosi' ha detto il Signore: La fatica dell'Egitto, e il traffico degli Etiopi, e de' Sabei, uomini di grande statura, passeranno a te, e saranno tuoi, o Gerusalemme. que' popoli cammineranno dietro a te, passeranno co' ceppi, e s'inchineranno dinanzi a te. ti supplicheranno, dicendo: Certo in te e' Iddio. e fuor d'Iddio, non vi e' alcun altro Dio. 12 45:15 Veramente tu sei l'Iddio, che ti nascondi, l'Iddio d'Israele, il Salvatore. 13 45:16 Essi tutti sono stati confusi e svergognati. gli artefici degl'idoli se ne sono andati tutti quanti con vituperio.

45:9 45:12 Ma io, io son quegli che ho fatto la terra, e che ho creato l'uomo sovr'essa. io, con le mie mani, ho spiegato i cieli, e comando a tutto l'esercito loro. 10 45:13 Io ho suscitato Ciro, nella mia giustizia, e appianero' tutte le sue vie. egli riedifichera' la mia citta', e rimandera' liberi i miei esuli senza proezzo di riscatto e senza doni, dice l'Eterno degli eserciti. 11 45:14 Cosi' parla l'Eterno: Il frutto delle fatiche dell'Egitto e del traffico dell'Etiopia e dei Sabei dalla grande statura passeranno a te, e saranno tuoi. que' popoli cammineranno dietro a te, passeranno incatenati, si prostreranno davanti a te, e ti supplicheranno dicendo: 'Certo, Iddio e' in te, e non ve n'e' alcun altro. non v'e' altro Dio'. 12 45:15 In verita' tu sei un Dio che ti nascondi, o Dio d'Israele, o Salvatore! 13 45:16 Saranno svergognati, si', tutti quanti confusi, se n'andranno tutti assieme coperti d'onta i fabbricanti d'idoli.

45:9 45:12 Io ho fatto la terra e ho creato l'uomo su di essa. io, con le mie mani, ho spiegato i cieli e comando tutto il loro esercito. 10 45:13 Io ho suscitato Ciro, nella giustizia, e appianerò tutte le sue vie. egli ricostruirà la mia città e rimanderà liberi i miei esuli senza proezzo di riscatto e senza doni, dice il SIGNORE degli eserciti'. 11 45:14 Cosò parla il SIGNORE: 'Il frutto delle fatiche dell'Egitto e del traffico dell'Etiopia e dei Sabei dalla grande statura passerà a te, e ti apparterrà. quei popoli cammineranno dietro a te, passeranno incatenati, si prostreranno davanti a te, e ti supplicheranno dicendo: ""Certo Dio è in mezzo a te, e non ce n'è alcun altro. non c'è altro Dio""'. 12 45:15 In verità tu sei un Dio che ti nascondi, o Dio d'Israele, o Salvatore! 13 45:16 Saranno svergognati, sò, tutti quanti delusi. se ne andranno tutti assieme coperti di vergogna i fabbricanti d'idoli.

45:9 45:12 Ma io ho fatto la terra e ho creato l’uomo su di essa. con le mie mani ho spiegato i cieli e comando a tutto il loro esercito. 10 45:13 Io l’ho suscitato nella mia giustizia e appianerò tutte le sue vie. egli ricostruirà la mia città e rimanderà liberi i miei esuli senza proezzo di riscatto e senza doni', dice l’Eterno degli eserciti. 11 45:14 Così dice l’Eterno: ’Il frutto delle fatiche dell’Egitto e le merci dell’Etiopia e dei Sabei, uomini di alta statura, passeranno a te e saranno tuoi. essi cammineranno dietro a te, verranno in catene, si prostreranno davanti a te e ti supplicheranno, dicendo: ""Certamente Dio è in te e non c?è alcun altro. non c’è altro DIO""'. 12 45:15 In verità tu sei un Dio che ti nascondi, o DIO d’Israele, o Salvatore. 13 45:16 Saranno tutti quanti svergognati e confusi, sì, se ne andranno tutti insieme coperti di vergogna i fabbricanti di idoli.

45:9 Potrà forse discutere con chi lo ha plasmato un vaso fra altri vasi di argilla? Dirà forse la creta al vasaio: ""Che fai?"" oppure: ""La tua opera non ha manichi""? 10 Chi oserà dire a un padre: ""Che cosa generi?"" o a una donna: ""Che cosa partorisci?"". 11 Dice il Signore, il Santo di Israele, che lo ha plasmato: ""Volete interrogarmi sul futuro dei miei figli e darmi ordini sul lavoro delle mie mani? 12 Io ho fatto la terra e su di essa ho creato l'uomo; io con le mani ho disteso i cieli e do ordini a tutte le loro schiere. 13 Io l'ho stimolato per la giustizia; spianerò tutte le sue vie. Egli ricostruirà la mia città e rimanderà i miei deportati, senza denaro e senza regali"", dice il Signore degli eserciti.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia