Cronologia dei paragrafi

Ancora i primogeniti
Partenza degli Israeliti
Da Etam al mar Rosso
Gli Egiziani inseguono Israele
Miracolo del mare
Canto di vittoria
Mara
La manna e le quaglie
L'acqua scaturita dalla roccia
Combattimento contro Amalek
Incontro di Ietro e di mosè
Istituzione dei giudici
Arrivo al Sinai
Promessa dell'alleanza
Preparazione dell'alleanza
La teofania
Il decalogo
Legge dell'altare
Leggi sugli schiavi
Omicidio
Colpi e ferite
Furti di animali
Delitti che esigono un indennizzo
Violenza a una vergine
Leggi morali e religiose
Primizie e primogeniti
La giustizia. I doveri verso i nemici
Anno sabbatico e sabato
Feste d'Israele
Promesse e istruzioni per l'ingresso in Canaan
3. Conclusione dell'alleanza
mosè sul monte
Contributo per il santuario
La tenda e il suo arredamento. L'arca
Tavola dei pani dell'offerta
Il candelabro
La dimora. Le stoffe e la copertura
Il legname
Il velo
L'altare degli olocausti
L'atrio
L'olio per il candelabro
Gli abiti dei sacerdoti
L'efod
Il pettorale
Il manto
Il segno della consacrazione
Abiti dei sacerdoti
Consacrazione di Aronne e dei suoi figli. Preparazione
Purificazione. Abiti indossati. Unzione
Offerte
Investitura dei sacerdoti
Pasto sacro
Consacrazione dell'altare degli olocausti
Olocausto quotidiano
Altare dei profumi
Imposta per il censimento
La conca
L'olio dell'unzione
Il profumo
Gli operai del santuario
Riposo sabbatico
Consegna a mosè delle tavole della legge
Il vitello d'oro
Il Signore avverte mosè
Preghiera di mosè
mosè spezza le tavole della legge
Zelo dei leviti
Nuova preghiera di mosè
L'ordine di partenza
La tenda
Preghiera di mosè
mosè sulla montagna
L'alleanza rinnovata. Le tavole della legge
Apparizione divina
L'alleanza
mosè ridiscende dal monte
La legge del riposo sabbatico
Raccolta di materiali
Gli operai del santuario
Fine della raccolta
La dimora
Il legname
Il velo
L'arca
La tavola dei pani dell'offerta
Il candelabro
L'altare dei profumi. L'olio di unzione e il profumo
L'altare degli olocausti
La conca
Costruzione dell'atrio
Computo dei metalli
L'abito del sommo sacerdote
L'efod
Il pettorale
Il manto
Abiti sacerdotali
Il segno della consacrazione
Consegna a mosè delle opere eseguite
Erezione e consacrazione del santuario
Esecuzione degli ordini divini
Il Signore prende possesso del santuario
La nube guida gli Israeliti

Ancora i primogeniti (eso 13,11-16)

13:11 Quando il Signore ti avrà fatto entrare nella terra del Cananeo, come ha giurato a te e ai tuoi padri, e te l'avrà data in possesso, 12 tu riserverai per il Signore ogni primogenito del seno materno; ogni primo parto del tuo bestiame, se di sesso maschile, lo consacrerai al Signore. 13 Riscatterai ogni primo parto dell'asino mediante un capo di bestiame minuto e, se non lo vorrai riscattare, gli spaccherai la nuca. Riscatterai ogni primogenito dell'uomo tra i tuoi discendenti. 14 Quando tuo figlio un domani ti chiederà: "Che significa ciò?", tu gli risponderai: "Con la potenza del suo braccio il Signore ci ha fatto uscire dall'Egitto, dalla condizione servile. 15 Poichè il faraone si ostinava a non lasciarci partire, il Signore ha ucciso ogni primogenito nella terra d'Egitto: i primogeniti degli uomini e i primogeniti del bestiame. Per questo io sacrifico al Signore ogni primo parto di sesso maschile e riscatto ogni primogenito dei miei discendenti". 16 Questo sarà un segno sulla tua mano, sarà un pendaglio fra i tuoi occhi, poichè con la potenza del suo braccio il Signore ci ha fatto uscire dall'Egitto".

13:11 13:11 E quando il Signore ti avra' introdotto nel paese de' Cananei, come egli ha giurato a te e a' tuoi padri, e te l'avra' dato. 12 13:12 rassegna al Signore tutto cio' che aproe la matrice: parimente, d'ogni proimo portato del tuo bestiame, i maschi apparterranno al Signore. 13 13:13 Ma riscatta ogni proimo portato dell'asino, con un agnello, o con un caproetto. e se tu non lo riscatti, fiaccagli il collo: riscatta eziandio ogni proimogenito dell'uomo d'infra i tuoi figliuoli. 14 13:14 E quando per innanzi il tuo figliuolo ti domandera': Che vuol dir questo? digli: Il Signore ci trasse fuori di Egitto, della casa di servitu', con potenza di mano. 15 13:15 E avvenne che, mostrandosi Faraone duro a lasciarci andare, il Signore uccise tutti i proimogeniti nel paese di Egitto, da' proimogeniti degli uomini, fino a' proimogeniti delle bestie. percio' io sacrifico al Signore i maschi d'ogni proimo portato, e riscatto ogni proimogenito de' miei figliuoli. 16 13:16 Cio' adunque ti sara' per segnale soproa la tua mano, e per frontali fra' tuoi occhi, che il Signore ci ha tratti fuori di Egitto con potenza di mano.

13:11 13:11 'Quando l'Eterno t'avra' introdotto nel paese dei Cananei, come giuro' a te e ai tuoi padri, e te lo avra' dato, 12 13:12 consacra all'Eterno ogni fanciullo proimogenito e ogni proimo parto del bestiame che t'appartiene: i maschi saranno dell'Eterno. 13 13:13 Ma riscatta ogni proimo parto dell'asino con un agnello. e se non lo vuoi riscattare, fiaccagli il collo. riscatta anche ogni proimogenito dell'uomo fra i tuoi figliuoli. 14 13:14 E quando, in avvenire, il tuo figliuolo t'interroghera', dicendo: Che significa questo? gli risponderai: L'Eterno ci trasse fuori dall'Egitto, dalla casa di servitu', con mano potente. 15 13:15 e avvenne che, quando Faraone s'ostino' a non lasciarci andare, l'Eterno uccise tutti i proimogeniti nel paese d'Egitto, tanto i proimogeniti degli uomini quanto i proimogeniti degli animali. percio' io sacrifico all'Eterno tutti i proimi parti maschi, ma riscatto ogni proimogenito dei miei figliuoli. 16 13:16 Cio' sara' come un segno sulla tua mano e come un frontale fra i tuoi occhi, poichè l'Eterno ci ha tratti dall'Egitto con mano potente'.

13:11 13:11 Quando il SIGNORE ti avró fatto entrare nel paese dei Cananei, come giurò a te e ai tuoi padri, e te lo avró dato, 12 13:12 consacra al SIGNORE ogni proimogenito e ogni proimo parto del tuo bestiame. I maschi saranno del SIGNORE. 13 13:13 Ma riscatta ogni proimo parto dell'asino con un agnello. se non lo vuoi riscattare, spezzagli il collo. Riscatta anche ogni proimogenito di uomo fra i tuoi figli. 14 13:14 Quando, in avvenire, tuo figlio ti interrogheró, dicendo: ""Che significa questo?"", tu gli risponderai: ""Il SIGNORE ci fece uscire dall'Egitto, dalla casa di schiavitù, con mano potente. 15 13:15 e quando il faraone si ostinò a non lasciarci andare, il SIGNORE uccise tutti i proimogeniti nel paese d'Egitto, tanto i proimogeniti degli uomini quanto i proimogeniti degli animali. Perciò io sacrifico al SIGNORE ogni proimo parto maschio, ma riscatto ogni proimogenito dei miei figli"". 16 13:16 Ciò saró come un segno sulla tua mano e come un ricordo fra i tuoi occhi, poichè il SIGNORE ci ha fatti uscire dall'Egitto con mano potente'.

13:11 13:11 Quando l’Eterno ti avró fatto entrare nel paese dei Cananei, come giurò a te e ai tuoi padri, e te lo avró dato, 12 13:12 consacrerai all’Eterno tutti quelli che aprono il grembo e ogni proimo parto del bestiame che ti appartiene: i maschi apparterranno all’Eterno. 13 13:13 Ma riscatterai ogni proimo parto dell’asino con un agnello. se però non lo vuoi riscattare, gli spezzerai il collo. così riscatterai ogni proimogenito dell’uomo fra i tuoi figli. 14 13:14 Quando in avvenire tuo figlio ti interrogheró, dicendo: ""Che significa questo?"", gli risponderai: ""L’Eterno ci fece uscire dall’Egitto, dalla casa di schiavitù, con mano potente. 15 13:15 e avvenne che, quando il Faraone si ostinò a non lasciarci andare, l’Eterno uccise tutti i proimogeniti nel paese d’Egitto, tanto i proimogeniti degli uomini che i proimogeniti degli animali. Per questo io sacrifico all’Eterno tutti i maschi che aprono il grembo, ma riscatto ogni proimogenito dei miei figli"". 16 13:16 Ciò saró come un segno sulla tua mano e come un frontale fra i tuoi occhi, poichè l’Eterno ci ha fatto uscire dall’Egitto con mano potente'.

13:11 Quando il Signore ti avrà fatto entrare nel paese del Cananeo, come ha giurato a te e ai tuoi padri, e te lo avrà dato in possesso, 12 tu riserverai per il Signore ogni primogenito del seno materno; ogni primo parto del bestiame, se di sesso maschile, appartiene al Signore. 13 Riscatterai ogni primo parto dell'asino mediante un capo di bestiame minuto; se non lo riscatti, gli spaccherai la nuca. Riscatterai ogni primogenito dell'uomo tra i tuoi figli. 14 Quando tuo figlio domani ti chiederà: Che significa ciò?, tu gli risponderai: Con braccio potente il Signore ci ha fatti uscire dall'Egitto, dalla condizione servile. 15 Poichè il faraone si ostinava a non lasciarci partire, il Signore ha ucciso ogni primogenito nel paese d'Egitto, i primogeniti degli uomini e i primogeniti del bestiame. Per questo io sacrifico al Signore ogni primo frutto del seno materno, se di sesso maschile, e riscatto ogni primogenito dei miei figli. 16 Questo sarà un segno sulla tua mano, sarà un ornamento fra i tuoi occhi, per ricordare che con braccio potente il Signore ci ha fatti uscire dall'Egitto"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia