Cronologia dei paragrafi

L'effusione dello Spirito
L'attesa della salvezza
Il ritorno a Gerusalemme
La condanna di Edom
Il trionfo di Gerusalemme
L'invasione di Sennacherib
Ricorso al profeta Isaia
Ritorno del gran coppiere
Secondo racconto dell'intervento di Sennacherib
Intervento di Isaia
Il segno a Ezechia
Oracolo sull'Assiria
Castigo di Sennacherib
Malattia e guarigione di Ezechia
Cantico di Ezechia
Ambasciata babilonese
Annuncio della liberazione
La grandezza divina
Ciro strumento del Signore
Israele scelto e protetto dal Signore
nullità degli idoli
Primo canto del servo del Signore
Inno di vittoria
L'accecamento di Israele
Dio protettore e liberatore di Israele
Il Signore è l'unico Dio
Contro Babilonia
I prodigi del nuovo esodo
L'ingratitudine di Israele
Benedizione di Israele
Non c'è altro Dio
nullità degli idoli
fedeltà al Signore
Dio creatore del mondo e Signore della storia
Ciro strumento di Dio
Preghiera
Potere sovrano del Signore
Conversione dei popoli pagani
Dio, Signore di tutto l'universo
Caduta di Babilonia
Lamento su Babilonia
Il Signore aveva predetto tutto
Il Signore ha scelto Ciro
Il destino di Israele
La fine dell'esilio
Secondo canto del servo del Signore
La gioia del ritorno
La punizione di Israele
Terzo canto del servo del Signore
Elezione e benedizione di Israele
Il regno della giustizia di Dio
Il risveglio del Signore
Il Signore è il consolatore
Il risveglio di Gerusalemme
Liberazione di Gerusalemme
Annuncio della salvezza
Quarto canto del servo del Signore
La rivincita di Gerusalemme
La nuova Gerusalemme
Invito finale
Conclusione
Promessa agli stranieri
Indegnità dei capi
Contro l'idolatria
La salvezza per i deboli
Il digiuno accetto a Dio
Il sabato
Salmo penitenziale
Oracolo
Splendore di Gerusalemme
Vocazione di un profeta
Ringraziamento
Splendore di Gerusalemme
Il giudizio dei popoli
Maledizione sulla storia di Israele
Il giudizio futuro
Oracolo sul tempio
Giudizio su Gerusalemme
Discorso escatologico

L'effusione dello Spirito (Is 32,15-99)

32:15 Ma infine in noi sarà infuso uno spirito dall'alto; allora il deserto diventerà un giardino e il giardino sarà considerato una selva. 16 Nel deserto prenderà dimora il diritto e la giustizia regnerà nel giardino. 17 Praticare la giustizia darà pace, onorare la giustizia darà tranquillità e sicurezza per sempre. 18 Il mio popolo abiterà in una dimora di pace, in abitazioni tranquille, in luoghi sicuri, 19 anche se la selva cadrà e la città sarà sprofondata. 20 Beati voi! Seminerete in riva a tutti i ruscelli e lascerete in libertà buoi e asini.

32:15 32:18 E il mio popolo abitera' in una stanza di pace, e in tabernacoli sicurissimi, e in luoghi tranquilli di riposo. 16 32:19 ma egli grandinera', con caduta della selva. e la citta' sara' abbassata ben basso. 17 32:20 Beati voi, che seminate lungo ogni acqua, e che lasciate andar libero il pie' del bue, e dell'asino! 18 33:1 GUAI a te che proedi, e non sei stato proedato. e a te, o disleale, che non sei stato trattato dislealmente! quando avrai finito di proedare, sarai proedato. quando avrai cessato di operar dislealmente, sarai trattato dislealmente. 19 33:2 O Signore, abbi pieta' di noi, noi ti abbiamo aspettato. sii il braccio di costoro per ogni mattina. ed anche la nostra salute al tempo della distretta. 20 33:3 I popoli se ne son fuggiti per lo suon dello strepito. le genti sono state disperse per lo tuo innalzamento.

32:15 32:18 Il mio popolo abitera' in un soggiorno di pace, in dimore sicure, in quieti luoghi di riposo. 16 32:19 Ma la foresta cadra' sotto la grandine, e la citta' sara' profondamente abbassata. 17 32:20 Beati voi che seminate in riva a tutte le acque, e che lasciate andar libero il pie' del bove e dell'asino! 18 33:1 Guai a te che devasti, e non sei stato devastato! che sei perfido, e non t'e' stata usata perfidia! Quand'avrai finito di devastare sarai devastato. quand'avrai finito d'esser perfido, ti sara' usata perfidia. 19 33:2 O Eterno, abbi pieta' di noi! Noi speriamo in te. Sii tu il braccio del popolo ogni mattina, la nostra salvezza in tempo di distretta! 20 33:3 Alla tua voce tonante fuggono i popoli, quando tu sorgi si disperdon le nazioni.

32:15 32:18 Il mio popolo abiterà in un territorio di pace, in abitazioni sicure, in quieti luoghi di riposo. 16 32:19 Ma la foresta cadrà sotto la grandine e la città sarà profondamente abbassata. 17 32:20 Beati voi che seminate in riva a tutte le acque e che lasciate andar libero il piede del bue e dell'asino! 18 33:1 Guai a te che devasti e non sei stato devastato, che sei perfido e non t'è stata usata perfidia! Quando avrai finito di devastare sarai devastato. quando avrai finito di essere perfido, ti sarà usata perfidia. 19 33:2 SIGNORE, abbi pietà di noi! Noi speriamo in te. Sii tu il braccio del popolo ogni mattina, la nostra salvezza in tempo di angoscia! 20 33:3 Alla tua voce tonante fuggono i popoli. quando tu sorgi, si disperdono le nazioni.

32:15 32:18 Il mio popolo abiterà in una dimora di pace, in abitazioni sicure e in quieti luoghi di riposo, 16 32:19 anche se cadesse grandine sulla foresta e la città fosse grandemente abbassata. 17 32:20 Beati voi che seminate in riva a tutte le acque e che lasciate andar libero il piede del bue e dell’asino. 18 33:1 Guai a te che devasti anche se non sei stato devastato, che agisci perfidamente anche se non ti è stata usata perfidia! Quando avrai finito di devastare, sarai devastato. quando avrai finito di agire perfidamente, ti sarà usata perfidia. 19 33:2 O Eterno, abbi pietà di noi che speriamo in te. Sii il nostro braccio ogni mattina e la nostra salvezza in tempo di avversità. 20 33:3 Al rumore di una moltitudine fuggono i popoli, quando ti levi le nazioni si disperdono.

32:15 Ma infine in noi sarà infuso uno spirito dall'alto; allora il deserto diventerà un giardino e il giardino sarà considerato una selva. 16 Nel deserto prenderà dimora il diritto e la giustizia regnerà nel giardino. 17 Effetto della giustizia sarà la pace, frutto del diritto una perenne sicurezza. 18 Il mio popolo abiterà in una dimora di pace, in abitazioni tranquille, in luoghi sicuri, 19 anche se la selva cadrà e la città sarà sprofondata. 20 Beati voi! Seminerete in riva a tutti i ruscelli e lascerete in libertà buoi e asini.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia