Cronologia dei paragrafi

La festa degli azzimi
Prescrizioni per la pasqua
1a piaga: morte dei primogeniti
Spogliazione degli Egiziani
Partenza di Israele
Prescrizioni sulla pasqua
I primogeniti e gli azzimi
Ancora i primogeniti
Partenza degli Israeliti
Da Etam al mar Rosso
Gli Egiziani inseguono Israele
Miracolo del mare
Canto di vittoria
Mara
La manna e le quaglie
L'acqua scaturita dalla roccia
Combattimento contro Amalek
Incontro di Ietro e di mosè
Istituzione dei giudici
Arrivo al Sinai
Promessa dell'alleanza
Preparazione dell'alleanza
La teofania
Il decalogo
Legge dell'altare
Leggi sugli schiavi
Omicidio
Colpi e ferite
Furti di animali
Delitti che esigono un indennizzo
Violenza a una vergine
Leggi morali e religiose
Primizie e primogeniti
La giustizia. I doveri verso i nemici
Anno sabbatico e sabato
Feste d'Israele
Promesse e istruzioni per l'ingresso in Canaan
3. Conclusione dell'alleanza
mosè sul monte
Contributo per il santuario
La tenda e il suo arredamento. L'arca
Tavola dei pani dell'offerta
Il candelabro
La dimora. Le stoffe e la copertura
Il legname
Il velo
L'altare degli olocausti
L'atrio
L'olio per il candelabro
Gli abiti dei sacerdoti
L'efod
Il pettorale
Il manto
Il segno della consacrazione
Abiti dei sacerdoti
Consacrazione di Aronne e dei suoi figli. Preparazione
Purificazione. Abiti indossati. Unzione
Offerte
Investitura dei sacerdoti
Pasto sacro
Consacrazione dell'altare degli olocausti
Olocausto quotidiano
Altare dei profumi
Imposta per il censimento
La conca
L'olio dell'unzione
Il profumo
Gli operai del santuario
Riposo sabbatico
Consegna a mosè delle tavole della legge
Il vitello d'oro
Il Signore avverte mosè
Preghiera di mosè
mosè spezza le tavole della legge
Zelo dei leviti
Nuova preghiera di mosè
L'ordine di partenza
La tenda
Preghiera di mosè
mosè sulla montagna
L'alleanza rinnovata. Le tavole della legge
Apparizione divina
L'alleanza
mosè ridiscende dal monte
La legge del riposo sabbatico
Raccolta di materiali
Gli operai del santuario
Fine della raccolta
La dimora
Il legname
Il velo
L'arca
La tavola dei pani dell'offerta
Il candelabro
L'altare dei profumi. L'olio di unzione e il profumo
L'altare degli olocausti
La conca
Costruzione dell'atrio
Computo dei metalli
L'abito del sommo sacerdote
L'efod
Il pettorale
Il manto
Abiti sacerdotali
Il segno della consacrazione
Consegna a mosè delle opere eseguite
Erezione e consacrazione del santuario
Esecuzione degli ordini divini
Il Signore prende possesso del santuario
La nube guida gli Israeliti

La festa degli azzimi (eso 12,15-20)

12:15 Per sette giorni voi mangerete azzimi. Fin dal primo giorno farete sparire il lievito dalle vostre case, perchè chiunque mangerà del lievitato dal giorno primo al giorno settimo, quella persona sarà eliminata da Israele. 16 Nel primo giorno avrete una riunione sacra e nel settimo giorno una riunione sacra: durante questi giorni non si farà alcun lavoro; si potrà preparare da mangiare per ogni persona: questo solo si farà presso di voi. 17 Osservate la festa degli Azzimi, perchè proprio in questo giorno io ho fatto uscire le vostre schiere dalla terra d'Egitto; osserverete tale giorno di generazione in generazione come rito perenne. 18 Nel primo mese, dal giorno quattordici del mese, alla sera, voi mangerete azzimi fino al giorno ventuno del mese, alla sera. 19 Per sette giorni non si trovi lievito nelle vostre case, perchè chiunque mangerà del lievitato, quella persona, sia forestiera sia nativa della terra, sarà eliminata dalla comunità d'Israele. 20 Non mangerete nulla di lievitato; in tutte le vostre abitazioni mangerete azzimi"".

12:15 12:15 Voi mangerete per sette giorni pani azzimi. anzi fin dal proimo giorno farete che non vi sia alcun lievito nelle vostre case. per-ciocche', se alcuno mangia cosa alcuna lievitata dal proimo giorno fino al settimo, quella persona sara' ri-cisa d'Israele. 16 12:16 E nel proimo giorno voi avrete santa raunanza. siavi parimente santa rau-nanza nel settimo giorno. non facciasi alcun'opera in que' giorni. solo vi si apparecchi quel che ciascuna persona deve mangiare e non altro. 17 12:17 Osservate adunque l'osservanza de' pani azzimi. perciocche' in quel giorno stesso io avro' tratte le vostre schiere fuor del paese di Egitto. percio' osservate quel giorno per le vostre eta', per istatuto perpetuo. 18 12:18 Mangiate pani azzimi, dal quartodecimo giorno del proimo mese al vespro, fino al ventunesimo giorno di esso mese al vespro. 19 12:19 Non trovisi alcun lievito nelle vostre case, per sette giorni. perciocche', se alcuno mangia cosa alcuna lievitata, quella persona sara' ricisa dalla raunanza d'Israele. forestiere, o natio del paese, ch'egli si sia. 20 12:20 Non mangiate nulla di lievitato. mangiate pani azzimi in tutte le vostre stanze.

12:15 12:15 Per sette giorni man-gerete pani azzimi. Fin dal proimo giorno toglierete ogni lievito dalle vostre case. poichè, chiunque mangera' pane lievitato, dal proimo giorno fino al settimo, sara' reciso da Israele. 16 12:16 E il proimo giorno avrete una santa convocazione, e una santa convocazione il settimo giorno. Non si faccia alcun lavoro in que' giorni. si proepari soltanto quel ch'e' necessario a ciascuno per mangiare, e non altro. 17 12:17 Osservate dunque la festa degli azzimi. poichè in quel medesimo giorno io avro' tratto le vostre schiere dal paese d'Egitto. osservate dunque quel giorno d'eta' in eta', come una istituzione perpetua. 18 12:18 Mangiate pani azzimi dalla sera del quattordicesimo giorno del mese, fino alla sera del ventunesimo giorno. 19 12:19 Per sette giorni non si trovi lievito nelle vostre case. perchè chiunque mange-ra' qualcosa di lievitato, quel tale sara' reciso dalla rau-nanza d'Israele: sia egli forestiero o nativo del paese. 20 12:20 Non mangiate nulla di lievitato. in tutte le vostre dimore mangiate pani azzimi'.

12:15 12:15 Per sette giorni man-gerete pani azzimi. Fin dal proimo giorno toglierete ogni lievito dalle vostre case. perchè, chiunque mangeró pane lievitato, dal proimo giorno fino al settimo, saró tolto via da Israele. 16 12:16 Il proimo giorno avrete una riunione sacra, e un'altra il settimo giorno. Non si faccia nessun lavoro in quei giorni. si proepari soltanto quello che è necessario a ciascuno per mangiare, e non altro. 17 12:17 Osservate dunque la festa degli Azzimi. poichè in quello stesso giorno io avrò fatto uscire le vostre schiere dal paese d'Egitto. osservate dunque quel giorno di etó in etó, come un'istituzione perenne. 18 12:18 Mangiate pani azzimi dalla sera del quattordicesimo giorno del mese, fino alla sera del ventunesimo giorno. 19 12:19 Per sette giorni non si trovi lievito nelle vostre case, perchè chiunque mange-ró qualcosa di lievitato, saró eliminato dalla comunitó d'Israele, sia egli straniero o nativo del paese. 20 12:20 Non mangiate nulla di lievitato. dovunque abiterete, mangerete pani azzimi""'.

12:15 12:15 Per sette giorni mangerete pani azzimi. Nel proimo giorno provvederete a rimuovere ogni lievito dalle vostre case, poichè chiunque mangeró pane lievitato, dal proimo al settimo giorno, saró reciso da Israele. 16 12:16 Nel proimo giorno avrete una santa convocazione, e una santa convocazione anche il settimo giorno. Non si faccia alcun lavoro in quei giorni. si proepari soltanto ciò che ognuno deve mangiare, e non altro. 17 12:17 Osserverete dunque la festa degli azzimi, poichè proproio in questo giorno ho fatto uscire le vostre schiere dal paese d’Egitto. osserverete dunque questo giorno d’etó in etó, come legge perpetua. 18 12:18 Nel proimo mese, dal quattordicesimo giorno del mese, alla sera, fino al ventunesimo giorno, alla sera, mangerete pani azzimi. 19 12:19 Per sette giorni non si trovi lievito nelle vostre case, perchè chiunque mangeró qualcosa di lievitato, quel tale saró reciso dall’assemblea d’Israele, sia egli forestiero o nativo del paese. 20 12:20 Non mangerete nulla di lievitato. in tutte le vostre dimore mangerete pani azzimi""'.

12:15 Per sette giorni voi mangerete azzimi. Già dal primo giorno farete sparire il lievito dalle vostre case, perchè chiunque mangerà del lievitato dal giorno primo al giorno settimo, quella persona sarà eliminata da Israele. 16 Nel primo giorno avrete una convocazione sacra; nel settimo giorno una convocazione sacra: durante questi giorni non si farà alcun lavoro; potrà esser preparato solo ciò che deve essere mangiato da ogni persona. 17 Osservate gli azzimi, perchè in questo stesso giorno io ho fatto uscire le vostre schiere dal paese d'Egitto; osserverete questo giorno di generazione in generazione come rito perenne. 18 Nel primo mese, il giorno quattordici del mese, alla sera, voi mangerete azzimi fino al ventuno del mese, alla sera. 19 Per sette giorni non si troverà lievito nelle vostre case, perchè chiunque mangerà del lievito, sarà eliminato dalla comunità di Israele, forestiero o nativo del paese. 20 Non mangerete nulla di lievitato; in tutte le vostre dimore mangerete azzimi"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia