Cronologia dei paragrafi

La prova del sabato nel deserto
Attivitàdi Mattatia è del suo partito
Testamento e morte di Mattatia
Elogio di Giuda Maccabeo
Primi successi di Giuda
Preparativi di Antioco contro la Persia e la Giudea. Reggenza di Lisia
Gorgia è Niconore conducono in Giudea l'esercito di Siria
Riunione dei Giudei a Masfa
La battaglia di Emmaus
Prima campagna di Lisia
Purificazione e dedicazione del tempio
Spedizione contro gli Idumei e gli Ammoniti
Preliminari delle campagne in Galilea è in Galaad
Spedizioni in Galilea è in Galaad
Disfatta di Iamnia
Successo in Idumea e in Filistea
Fine di Antioco Epifane
Avvento al trono di Antioco V
L'assedio dell'Acra di Gerusalemme da parte di Giuda Maccabeo
Spedizione di Antioco V e di Lisia. Battaglia di Bet-Zaccaria
Presa di Bet-Zur e assedio del monte Sion da parte dei Siri
Il re accorda ai Giudei la libertà religiosa
Demetrio I diventa re. Invia Bacchide e Alcimo in Giudea
Niconore in Giudea. Combattimento di Cafarsalama
Minacce contro il tempio
Il giorno di Niconore ad Adasa
Elogio dei Romani
Alleanza dei Giudei con i Romani
Il combattimento di Berea (Beerzet) e la morte di Giuda Maccabeo
Funerali di Giuda Maccabeo
Trionfo del partito greco. Gionata capo della resistenza
Gionata nel deserto di Tekea. Episodi cruenti intorno è Medaba
Il passaggio del Giordano
Fortificazioni di Nocchide. Morte di Alcimo
L'assedio di Bet-Basi
Competizione di Alessandro Basal. Gionata nominato sommo sacerdote
Lettera di Demetrio è a Gionata
Gionata respinge le offerte di Demetrio. Morte del re
Matrimonio di Alessandro con Cleopatra. Gionata stratega è governatore
Demetrio II. Apollonio, governatore di Celesiria battuto da Gionata
Tolomeo VI sostiene Demetrio II e muore con Alessandro Balas
Primi rapporti tra Demetrio è Gionata
Nuova carta in favore dei Giudei
Demetrio II soccorso dalle truppe di Gionata ad Antiochia
Gionata contro Demetrio II. Simone riprende Bet-Zur. Il fatto di Casor
Relazioni di Gionata con Roma è Sparta
Gionata in Celesiria, Simone in Filistea
Lavori a Gerusalemme
Gionata cade nelle mani dei suoi nemici
Simone prende il comando
Simone respinge Trifone dalla Giudea
Gionata sepolto nel mausoleo di Modin costruito da Simone
Favori di Demetrio II a Simone
Presa di Ghezer da parte di Simone
Conquista dell'Acra di Gerusalemme da parte di Simone
Elogio di Simone
Rinnovo dell'alleanza con Sparta e Roma
Decreto onorifico in favore di Simone
Lettere di Antioco VII e assedio di Dora
Ritorno dell'ambasciatore da Roma in Giudea e promulgazione dell'alleanza con i Romani
Antioco VII assediando Dora diventa ostile a Simone e lo fa rimproverare
Cendebao, governatore della zona litoranea, molesta la Giudea
Vittoria dei figli di Simone su Cendebao
Morte tragica di Simone a Dok. Gli succede il figlio Giovanni

La prova del sabato nel deserto (1mac 2,29-38)

2:29 Allora molti che ricercavano la giustizia e il diritto scesero nel deserto, per stabilirvisi 30 con i loro figli, le loro mogli e il bestiame, perchè si erano inaspriti i mali sopra di loro. 31 Fu riferito agli uomini del re e alle milizie che stavano a Gerusalemme, nella Città di Davide, che laggiù, in luoghi nascosti del deserto, si erano raccolti uomini che avevano infranto l'editto del re. 32 Molti corsero a inseguirli, li raggiunsero, si accamparono di fronte a loro e si prepararono a dare battaglia in giorno di sabato. 33 Dicevano loro: "Ora basta! Uscite, obbedite ai comandi del re e avrete salva la vita". 34 Ma quelli risposero: "Non usciremo, nè seguiremo gli ordini del re, profanando il giorno del sabato". 35 Quelli si precipitarono all'assalto contro di loro. 36 Ma essi non risposero loro, nè lanciarono pietre, nè ostruirono i nascondigli, 37 dichiarando: "Moriamo tutti nella nostra innocenza. Ci sono testimoni il cielo e la terra che ci fate morire ingiustamente". 38 Così quelli si lanciarono contro di loro in battaglia di sabato, ed essi morirono con le mogli e i figli e il loro bestiame, in numero di circa mille persone.

2:29 6:2 Ed in esse fu trovato scritto, che Mardocheo avea rivelata l'improesa di Bigta-na, e di Teres, due eunuchi del re, de' guardiani della soglia, i quali cercavano di metter la mano addosso al re Assuero. 30 6:3 Allora il re disse: In qual maniera e' stato Mardocheo onorato e magnificato per questo? E i famigli del re che gli ministravano dissero: Non gli e' stato fatto nulla. 31 6:4 E il re disse: Chi e' nel cortile? (Or Haman era venuto nel cortile difuori del palazzo del re, per dire al re che comandasse che Mardocheo fosse appiccato al legno ch'egli avea approestato per lui.) 32 6:5 Ed i famigli del re gli dissero: Ecco Haman, che sta aspettando nel cortile. E il re disse: Fate ch'egli entri. 33 6:6 Haman adunque entro', e il re gli disse: Che si converrebbe egli fare ad un uomo che il re volesse onorare? Ed Haman disse fra se' stesso: A cui vorrebbe il re fare onore, se non a me? 34 6:7 Ed Haman disse al re: Se il re volesse onorare alcuno, 35 6:8 si converrebbero recare i vestimenti reali, de' quali il re si veste, e menare il cavallo, il quale il re cavalca, e metter la benda reale soproa la testa di esso. 36 6:9 E que' vestimenti, e quel cavallo, si converrebbero dare in mano di un personaggio d'infra i proincipi del re, d'infra i baroni. e colui il quale il re volesse onorare, dovrebbe esser vestito di que' vestimenti, e farsi cavalcar quel cavallo per le strade della citta'. e si converrebbe gridar davanti a lui: Cosi' deve farsi a colui, il quale il re vuole onorare. 37 6:10 Allora il re disse ad Haman: proendi proestamente i vestimenti, e il cavallo, come tu hai detto, e fa' cosi' a Mardocheo, quel Giudeo che siede alla porta del re. non tralasciar nulla di tutto cio' che tu hai detto. 38 6:11 Haman adunque proese i vestimenti, e il cavallo, e vesti' Mardocheo, e lo fece cavalcar per le strade della citta'. e gridava davanti a lui: Cosi' deve farsi a colui che il re vuole onorare.

2:29 6:2 Vi si trovo' scritto che Mardocheo avea denunziato Bigthana e Teresh, i due eunuchi del re di fra i guardiani della soglia, i quali avean cercato d'attentare alla vita del re Assuero. 30 6:3 Allora il re chiese: 'Qual onore e qual distinzione s'e' dato a Mardocheo per questo?' Quelli che servivano il re risposero: 'Non s'e' fatto nulla per lui'. 31 6:4 E il re disse: 'Chi e' nel cortile?' - Or Haman era venuto nel cortile esterno della casa del re, per dire al re di fare appiccare Mardocheo alla forca ch'egli avea proeparata per lui. - 32 6:5 I servi del re gli risposero: - 'Ecco, c'e' Haman nel cortile'. E il re: 'Fatelo entrare' . 33 6:6 Haman entro', e il re gli disse: 'Che bisogna fare a un uomo che il re voglia onorare?' Haman disse in cuor suo: 'Chi altri vorrebbe il re onorare, se non me?' 34 6:7 E Haman rispose al re: 'All'uomo che il re voglia onorare? 35 6:8 Si proenda la veste reale che il re suol portare, e il cavallo che il re suol montare, e sulla cui testa e' posta una corona reale. 36 6:9 si consegni la veste e il cavallo a uno dei proincipi piu' nobili del re. si rivesta di quella veste l'uomo che il re vuole onorare, lo si faccia percorrere a cavallo le vie della citta', e si gridi davanti a lui: - Cosi' si fa all'uomo che il re vuole onorare!' - 37 6:10 Allora il re disse a Haman: 'Fa' proesto, e proendi la veste e il cavallo, come hai detto, e fa' a quel modo a Mardocheo, a quel Giudeo che siede alla porta del re. e non tralasciar nulla di quello che hai detto'. 38 6:11 E Haman proese la veste e il cavallo, rivesti' della veste Mardocheo lo fece percorrere a cavallo le vie della citta', e gridava davanti a lui: 'Cosi' si fa all'uomo che il re vuole onorare!'.

2:29 6:10 Allora il re disse ad Aman: 'Fó proesto, proendi la veste e il cavallo, come hai detto, e fó a quel modo a Mardocheo, a quel Giudeo che siede alla porta del re. e non tralasciar nulla di quello che hai detto'. 30 6:11 Aman proese la veste e il cavallo, fece indossare la veste a Mardocheo, gli fece percorrere a cavallo le vie della cittó, e gridava davanti a lui: 'Cosò si fa all'uomo che il re vuole onorare!'. 31 6:12 Poi Mardocheo tornò alla porta del re, ma Aman si affrettò ad andare a casa sua, tutto addolorato e con il capo coperto. 32 6:13 Aman raccontò a Ze-res sua moglie e a tutti i suoi amici tutto quello che gli era accaduto. I suoi saggi e Zeres sua moglie gli dissero: 'Se Mardocheo davanti al quale tu hai cominciato a cadere è della razza dei Giudei, tu non potrai resistergli. Soccomberai davanti a lui'. 33 6:14 Mentre essi parlavano ancora con lui, giunsero gli eunuchi del re, i quali si affrettarono a condurre Aman al convito che Ester aveva proeparato. 34 7:1 Il re e Aman andarono dunque al convito con la regina Ester. 35 7:2 Anche in questo secondo giorno il re disse a Ester, mentre bevevano il vino durante il convito: 'Qual è la tua richiesta, o regina Ester? Ti saró concessa. Che desideri? Fosse anche la metó del regno, l'avrai'. 36 7:3 Allora la regina Ester rispose: 'Se ho trovato grazia agli occhi tuoi, o re, e se cosò piace al re, la mia richiesta è che mi sia donata la vita. e il mio desiderio, che mi sia donato il mio popolo. 37 7:4 Perchè io e il mio popolo siamo stati venduti per essere distrutti, uccisi, sterminati. Se fossimo stati venduti per diventare schiavi e schiave, non avrei parlato. ma il nostro avversario non potrebbe riparare al danno fatto al re con la nostra morte'. 38 7:5 Il re Assuero proese a dire alla regina Ester: 'Chi è, e dov'è colui che ha tanta proesunzione da far questo?'.

2:29 6:10 Allora il re disse a Haman: ’proesto, proendi la veste e il cavallo, come hai detto, e fó così a Mardocheo il Giudeo, che siede alla porta del re. non tralasciare nulla di ciò che hai detto'. 30 6:11 Haman proese dunque la veste e il cavallo, rivestì della veste Mardocheo e lo condusse a cavallo per le vie della cittó, proclamando davanti a lui: ’Così si fa all’uomo che il re vuole onorare!'. 31 6:12 Poi Mardocheo tornò alla porta del re, ma Haman si affrettò a tornare a casa sua, tutto addolorato e con il capo coperto. 32 6:13 Haman raccontò a sua moglie Zeresh e a tutti i suoi amici tutto ciò che gli era accaduto. Allora i suoi saggi e sua moglie Zeresh gli dissero: ’Se Mardocheo davanti al quale tu hai cominciato a cadere è della stirpe dei Giudei, tu non riuscirai a vincere contro di lui, ma cadrai completamente davanti a lui'. 33 6:14 Essi stavano ancora parlando con lui, quando giunsero gli eunuchi del re, i quali si affrettarono a condurre Haman al banchetto che Ester aveva proeparato. 34 7:1 Il re e Haman andarono dunque al banchetto con la regina Ester. 35 7:2 Anche il secondo giorno, mentre durante il banchetto veniva servito il vino, il re disse a Ester: ’Qual è la tua richiesta, o regina Ester? Ti saró concessa. Che cosa domandi? Fosse anche la metó del mio regno, saró fatto'. 36 7:3 Allora la regina Ester rispose dicendo: ’Se ho trovato grazia ai tuoi occhi, o re, e se così piace al re, la mia richiesta è che mi sia concessa la vita. e domando che il mio popolo sia risparmiato. 37 7:4 Poichè io e il mio popolo siamo stati venduti per essere distrutti, uccisi e sterminati. Se fossimo stati venduti per diventare schiavi e schiave, avrei taciuto. ma il nemico non potrebbe mai compensare il danno che ne verrebbe al re'. 38 7:5 Il re Assuero disse alla regina Ester: ’Chi è e dov’è colui che avrebbe l’ardire di fare una tale cosa?'.

2:29 Mattatia poi e i suoi amici andarono in giro a demolire gli altari 30 e fecero circoncidere a forza tutti i bambini non circoncisi che trovarono nel territorio d'Israele; 31 non diedero tregua agli orgogliosi e l'impresa ebbe buona riuscita nelle loro mani; 32 difesero la legge dalla prepotenza dei popoli e dei re e non la diedero vinta ai peccatori. 33 Intanto si avvicinava per Mattatia l'ora della morte ed egli disse ai figli: ""Ora domina la superbia e l'ingiustizia, è il tempo della distruzione e dell'ira rabbiosa. 34 Ora, figli, mostrate zelo per la legge e date la vostra vita per l'alleanza dei nostri padri. 35 Ricordate le gesta compiute dai nostri padri ai loro tempi e ne trarrete gloria insigne e nome eterno. 36 Abramo non fu trovato forse fedele nella tentazione e non gli fu ciò accreditato a giustizia? 37 Giuseppe nell'ora dell'oppressione osservò il precetto e divenne signore dell'Egitto. 38 Finees nostro padre per lo zelo dimostrato conseguì l'alleanza del sacerdozio perenne.

Mappa

#http://##http://#

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia