Cronologia dei paragrafi

Sacerdoti è leviti al tempo del sommo sacerdote Ioiachim
Dedicazione delle mura di Gerusalemme
Un'epoca ideale
La seconda missione di Neemia

Sacerdoti è leviti al tempo del sommo sacerdote Ioiachim (ne 12,12-26)

12:12 Al tempo di Ioiakìm i sacerdoti capi di casato erano: del casato di Seraià, Meraià; di quello di Geremia, Anania; 13 di quello di Esdra, Mesullàm; di quello di Amaria, Giovanni; 14 di quello di Melikù, Giònata; di quello di Sebania, Giuseppe; 15 di quello di Carim, Adna; di quello di Meraiòt, Chelkài; 16 di quello di Iddo, Zaccaria; di quello di Ghinnetòn, Mesullàm; 17 di quello di Abia, Zicrì; di quello di Miniamìn, . . . ; di quello di Moadia, Piltài; 18 di quello di Bilga, Sammùa; di quello di Semaià, Giònata; 19 di quello di Ioiarìb, Mattenài; di quello di Iedaià, Uzzì; 20 di quello di Sallu, Kallài; di quello di Amok, Eber; 21 di quello di Chelkia, Casabia; di quello di Iedaià, Netanèl. 22 I leviti furono registrati, quanto ai capi di casato, al tempo di Eliasìb, di Ioiadà, di Giovanni e di Iaddua; e i sacerdoti sotto il regno di Dario, il Persiano. 23 I leviti capi di casato furono registrati nel libro delle Cronache fino al tempo di Giovanni, figlio di Eliasìb. 24 I capi dei leviti Casabia, Serebia, Giosuè, figlio di Kadmièl, e i loro fratelli si alternavano con loro per lodare e ringraziare, secondo l'ordine di Davide, uomo di Dio, turno per turno. 25 Mattania, Bakbukia, Abdia, Mesullàm, Talmon, Akkub erano portieri e facevano la guardia ai magazzini delle porte. 26 Questi vivevano al tempo di Ioiakìm, figlio di Giosuè, figlio di Iosadàk, e al tempo di Neemia, il governatore, e di Esdra, sacerdote e scriba.

12:12 12:12 Ed al tempo di Ioia-chim, i sacerdoti, capi delle famiglie paterne, erano questi: per Seraia, Meraia. per Geremia, Hanania. 13 12:13 per Esdra, Mesullam. per Amaria, Iohanan. 14 12:14 per Melicu, Gionatan. per Sebania, Giuseppe. 15 12:15 per Harim, Adna. per Meraiot, Helcai. 16 12:16 per Iddo, Zaccaria. per Ghinneton, Mesullam. 17 12:17 per Abia, Zicri. per Miniamin, e per Moadia, Piltai. 18 12:18 per Bilga, Sammua, per Semaia, Gionatan. 19 12:19 per Ioiarib, Mattenai. per Iedaia, Uzzi. 20 12:20 per Sallai, Callai. per Amoc, Eber. 21 12:21 per Hilchia, Hasabia. per Iedaia, Natanaele. 22 12:22 Quant'e' a' Leviti, furono descritti per li capi delle famiglie paterne, al tempo di Eliasib, di Ioiada, di Iohanan, e di Iaddua, insieme co' sacerdoti, fino al regno di Dario Persiano. 23 12:23 I figliuoli di Levi sono descritti per li capi delle famiglie paterne, nel libro delle Croniche, fino al tempo di Iohanan, figliuolo di Eliasib. 24 12:24 Ed i capi de' Leviti furono Hasabia, Serebia, e Iesua, figliuoli di Cadmiel. e i lor fratelli, appaiati con loro, per lodare, e per celebrare Iddio, secondo l'ordine di Davide, uomo di Dio, l'una muta essendo appaiata con l'altra. 25 12:25 Mattania, Bacbuchia, Obadia, Mesullam, Talmon, Accub, facevano la guardia alla soglia delle porte, in qualita' di portinai. 26 12:26 Costoro furono al tempo di Ioiachim, figliuolo di Iesua, figliuolo di Iosa-dac. ed al tempo del governatore nemia, e del sacerdote Esdra, scriba.

12:12 12:12 Ecco quali erano, al tempo di Joiakim, i capi di famiglie sacerdotali: della famiglia di Seraia, Meraia. di quella di Geremia, Hana-nia. 13 12:13 di quella d'Esdra, Meshullam. di quella d'Amaria, Johanan. 14 12:14 di quella di Melicu, Jonathan. di quella di Sce-bania, Giuseppe. 15 12:15 di quella di Harim, Adna. di quella di Meraioth, Helkai. 16 12:16 di quella d'Iddo, Zaccaria. di quella di Ghin-nethon, Meshullam. 17 12:17 di quella d'Abija, Zi-cri. di quella di Miniamin... di quella di Moadia, Piltai. 18 12:18 di quella di Bilga, Shammua. di quella di Scemaia, Jonathan. 19 12:19 di quella di Joiarib, Mattenai. di quella di Jedaia, Uzzi. 20 12:20 di quella di Sallai, Kallai. di quella di Amok, Eber. 21 12:21 di quella di Hilkia, Hashabia. di quella di Je-daia, Nethanel. 22 12:22 Quanto ai Leviti, i capi famiglia furono iscritti al tempo di Eliascib, di Joiada, di Johanan e di Jad-dua. e i sacerdoti, sotto il regno di Dario, il Persiano. 23 12:23 I capi delle famiglie levitiche furono iscritti nel libro delle Cronache fino al tempo di Johanan, figliuolo di Eliascib. 24 12:24 I capi dei Leviti Ha-shabia, Scerebia, Jeshua, figliuolo di Kadmiel, e i loro fratelli s'alternavano con essi per lodare e celebrare l'Eterno, conforme all'ordine di Davide, uomo di Dio, per mute, secondo il loro turno. 25 12:25 Mattania, Bakbukia, Obadia, Meshullam, Talmon, Akkub erano portinai, e facevan la guardia ai magazzini delle porte. 26 12:26 Questi vivevano al tempo di Joiakim, figliuolo di Jeshua, figliuolo di Jo-tsadak e al tempo di Nehe-mia, il governatore, e di Esdra, sacerdote e scriba.

12:12 12:12 Ecco quali erano, al tempo di Ioiachim, i capi di famiglie sacerdotali: della famiglia di Seraia, Meraia. di quella di Geremia, Anania. 13 12:13 di quella d'Esdra, Mesullam. di quella d'Amaria, Ioanan. 14 12:14 di quella di Melicu, Ionatan. di quella di Sebania, Giuseppe. 15 12:15 di quella di Carim, Adna. di quella di Meraiot, Chelcai. 16 12:16 di quella di Iddo, Zaccaria. di quella di Ghinneton, Mesullam. 17 12:17 di quella d'Abiia, Zi-cri. di quella di Miniamin e di Moadia, Piltai. 18 12:18 di quella di Bilga, Sammua. di quella di Semaia, Ionatan. 19 12:19 di quella di Ioiarib, Mattenai. di quella di Iedaia, Uzzi. 20 12:20 di quella di Sallai, Callai. di quella di Amoc, Eber. 21 12:21 di quella di Chilchia, Casabia. di quella di Iedaia, Netanel. 22 12:22 Quanto ai Leviti, i capi famiglia furono iscritti al tempo di Eliasib, di Ioiada, di Ioanan e di Iaddua. e i sacerdoti, sotto il regno di Dario, il Persiano. 23 12:23 I capi delle famiglie levitiche furono iscritti nel libro delle Cronache fino al tempo di Ioanan, figlio di Eliascib. 24 12:24 I capi dei Leviti erano: Casabia, Serebia, Iesua, figlio di Cadmiel. e i loro fratelli si alternavano con loro per lodare e celebrare il SIGNORE, secondo l'ordine di Davide, uomo di Dio, per gruppi, secondo il loro turno. 25 12:25 Mattania, Bacbuchia, Obadia, Mesullam, Talmon, Accub erano portinai, e facevano la guardia ai magazzini che stavano alle porte. 26 12:26 Questi vivevano al tempo di Ioiachim, figlio di Iesua, figlio di Iosadac e al tempo di nemia, il governatore, e di Esdra, sacerdote e scriba.

12:12 12:12 Al tempo di Joiakim, i sacerdoti, capi delle case paterne, erano i seguenti: della casa di Seraiah, Me-raiah. di quella di Geremia, Hananiah. 13 12:13 di quella di Esdra, Meshullam. di quella di Amariah, Jehohanan. 14 12:14 di quella di Meliku, Gionathan. di quella di Sce-baniah, Giuseppe. 15 12:15 di quella di Harim, Adna. di quella di Meraioth, Helkai. 16 12:16 di quella di Iddo, Zaccaria. di quella di Ghin-nethon, Meshullam. 17 12:17 di quella di Abijah, Zikri. di quella di Miniamin e di Moadiah, Piltai. 18 12:18 di quella di Bilgah, Shammua. di quella di Scemaiah, Gionathan. 19 12:19 di quella di Joiarib, Mattenai. di quella di Jedaiah, Uzzi. 20 12:20 di quella di Sallai, Kallai. di quella di Amok, Eber. 21 12:21 di quella di Hilkiah, Hashabiah e di quella di Je-daiah, Nethanel. 22 12:22 Durante il regno di Dario, il Persiano, furono registrati assieme ai sacerdoti i Leviti che erano capi delle case paterne al tempo di Eliascib, di Joiada, di Jo-hanan e di Jaddua. 23 12:23 I figli di Levi, che erano capi delle case paterne, furono invece registrati nel libro delle Cronache fino al tempo di Johanan, figlio di Eliascib. 24 12:24 I capi dei Leviti Hashabiah, Scerebiah e Jeshua, figlio di Kadmiel, assieme ai loro fratelli, che stavano di fronte a loro, cantavano inni di lode e di ringraziamento a gruppi alternati, secondo l’ordine di Davide, uomo di DIO. 25 12:25 Mattaniah, Bakbu-kiah, Obadiah, Meshullam, T almon e Akkub erano portinai e facevano la guardia ai magazzini delle porte. 26 12:26 Questi vivevano al tempo di Joiakim, figlio di Jeshua, figlio di Jotsadak e al tempo di Nehemia, il governatore, e di Esdra, sacerdote e scriba.

12:12 da Bet-Gàlgala e dal territorio di Gheba e d'Azmavet; poichè i cantori si erano edificati villaggi nei dintorni di Gerusalemme. 13 I sacerdoti e i leviti si purificarono e purificarono il popolo, le porte e le mura. 14 Allora io feci salire sulle mura i capi di Giuda e formai due grandi cori. Il primo s'incamminò dal lato destro, sulle mura, verso la porta del Letame; 15 dietro questo coro camminavano Osea, metà dei capi di Giuda, 16 Azaria, Esdra, Mesullàm, 17 Giuda, Beniamino, Semaia, Geremia, 18 appartenenti al coro dei sacerdoti con le trombe; Zaccaria figlio di Giònata, figlio di Semaia, figlio di Mattania, figlio di Michea, figlio di Zaccur, figlio di Asaf, 19 e i suoi fratelli Semaia, Azareel, Milalai, Ghilalai, Maài, Netaneel, Giuda, Canani, con gli strumenti musicali di Davide, uomo di Dio; Esdra lo scriba camminava alla loro testa. 20 Giunti alla porta della Fonte, salirono davanti a loro per la scalinata della città di Davide sulle mura in salita, oltre la casa di Davide, fino alla porta delle Acque, a oriente. 21 Il secondo coro si incamminò a sinistra e io lo seguivo, con l'altra metà del popolo, sopra le mura. Passando oltre la torre dei Forni, esso andò fino al muro Largo, 22 poi oltre la porta di Efraim, la porta Vecchia, la porta dei Pesci, la torre di Cananeel, la torre di Mea, giunse fino alla porta delle Pecore; il coro si fermò alla porta della Prigione. 23 I due cori si fermarono nella casa di Dio; così feci io, con la metà dei magistrati che si trovavano con me, 24 e i sacerdoti Eliakim, Maaseia, Miniamin, Michea, Elioenai, Zaccaria, Anania con le trombe 25 e Maaseia, Semaia, Eleàzaro, Uzzi, Giovanni, Malchia, Elam, Ezer. I cantori facevano sentire la voce e Izrachia ne era il direttore. 26 In quel giorno il popolo offrì numerosi sacrifici e si allietò, perchè Dio gli aveva concesso una grande gioia. Anche le donne e i fanciulli si rallegrarono e la gioia di Gerusalemme si sentiva di lontano.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia