Cronologia dei paragrafi

Note complementari
La popolazione giudaica in provincia
Sacerdoti è leviti tornati sotto Zorobabele è Giosuè
Lista genealogica dei sommi sacerdoti
Sacerdoti è leviti al tempo del sommo sacerdote Ioiachim
Dedicazione delle mura di Gerusalemme
Un'epoca ideale
La seconda missione di Neemia

Note complementari (ne 11,21-24)

11:21 Gli oblati si stabilirono sull'Ofel, con Sica e Ghispa alla testa degli oblati. 22 Il prefetto dei leviti a Gerusalemme era Uzzì, figlio di Banì, figlio di Casabia, figlio di Mattania, figlio di Mica, dei figli di Asaf, i cantori per il servizio del tempio di Dio; 23 vi era infatti una disposizione del re a loro riguardo e un ordine per i cantori, prescrizione per ogni giorno. 24 Petachia, figlio di Mesezabèl, dei figli di Zerach, figlio di Giuda, suppliva il re per tutti gli affari del popolo.

11:21 11:21 Ma i Netinei abitarono in Ofel. e Siha, e Ghispa, erano soproa i Netinei. 22 11:22 E colui che avea la soproantendenza soproa i Leviti, in Gerusalemme, era Uzzi, figliuolo di Bani, figliuolo di Hasabia, figliuolo di Mattania, figliuolo di Mica. E i cantori, de' figliuoli di Asaf, doveano esser del continuo proesenti all'opera della Casa di Dio. 23 11:23 Perciocchà Vera per li cantori ordine del re, e vi era una provvisione assegnata per loro, giorno per giorno. 24 11:24 E Petahia, figliuolo di Mesezabeel, de' figliuoli di Zera, figliuolo di Giuda, era commessario del re, in ogni affare del re col popolo.

11:21 11:21 I Nethinei si stabilirono sulla collina, e Tsiha e Ghishpa erano a capo dei Nethinei. 22 11:22 Il capo dei Leviti a Gerusalemme era Uzzi, figliuolo di Bani, figliuolo di Hashabia, figliuolo di Mat-tania, figliuolo di Mica, de' figliuoli d'Asaf, ch'erano i cantori addetti al servizio della casa di Dio. 23 11:23 poichè v'era un ordine del re che concerneva i cantori, e v'era una provvisione assicurata loro giorno per giorno. 24 11:24 E Pethahia, figliuolo di Mescezabeel, de' figliuoli di Zerach, figliuolo di Giuda, era commissario del re per tutti gli affari del popolo.

11:21 11:21 I Netinei si stabilirono sulla collina, e Sica e Ghispa erano a capo dei Netinei. 22 11:22 Il capo dei Leviti a Gerusalemme era Uzzi, figlio di Bani, figlio di Casa-bia, figlio di Matania, figlio di Mica, dei figli d'Asaf, che erano i cantori addetti al servizio della casa di Dio. 23 11:23 perchè c'era un ordine del re che concerneva i cantori, e c'era un compenso assicurato loro giorno per giorno. 24 11:24 E Petaia, figlio di Mesezabeel, dei figli di Ze-rac, figlio di Giuda, era commissario del re per tutti gli affari del popolo.

11:21 11:21 I Nethinei si stabilirono sull’Ofel. Tsiha e Ghi-shpa erano a capo dei Nethinei. 22 11:22 Il capo dei Leviti a Gerusalemme era Uzzi, figlio di Bani, figlio di Ha-shabiah, figlio di Mattaniah, figlio di Mika, dei figli di Asaf, che erano i cantori addetti al servizio della casa di DIO. 23 11:23 Nei loro confronti infatti il re aveva emesso l’ordine che ogni giorno fosse assegnata ai cantori una certa provvista. 24 11:24 Pethahiah, figlio di Mescezabeel, dei figli di Zerah, figlio di Giuda, era il delegato del re per tutti gli affari del popolo.

11:21 Amaria, Malluch, Cattus, 22 Secania, Recum, Meremot, 23 Iddo, Ghinneton, Abia, 24 Miamin, Maadia, Bilga,

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia