Cronologia dei paragrafi

Il sinecismo di Neemia. Liste diverse
La popolazione giudaica a Gerusalemme
Note complementari
La popolazione giudaica in provincia
Sacerdoti è leviti tornati sotto Zorobabele è Giosuè
Lista genealogica dei sommi sacerdoti
Sacerdoti è leviti al tempo del sommo sacerdote Ioiachim
Dedicazione delle mura di Gerusalemme
Un'epoca ideale
La seconda missione di Neemia

Il sinecismo di Neemia. Liste diverse (ne 11,1-3)

11:1 I capi del popolo si stabilirono a Gerusalemme; il resto del popolo tirò a sorte per far venire uno su dieci ad abitare a Gerusalemme, la città santa, e nove nelle altre città. 2 Il popolo benedisse quanti si erano offerti spontaneamente per abitare a Gerusalemme. 3 Questi sono i capi della provincia che si stabilirono a Gerusalemme, mentre nelle città di Giuda si stabilirono nelle rispettive città, ognuno nella sua proprietà, Israeliti, sacerdoti, leviti, oblati e i figli degli schiavi di Salomone.

11:1 11:1 OR i proincipali del popolo abitarono in Gerusalemme. e il rimanente del popolo tiro' le sorti, per trarre delle dieci parti del popolo una, che abitasse in Gerusalemme, citta' santa. e le altre nove, nelle altre citta'. 2 11:2 E il popolo benedisse tutti coloro che volontariamente si proesentarono ad abitare in Gerusalemme. 3 11:3 Or costoro sono i proincipali della provincia, i quali abitarono in Gerusalemme. gli altri, Israeliti, sacerdoti, Leviti, Netinei, e figliuoli de' servi di Salomone, essendosi ridotti ad abitar nelle citta' di Giuda, ciascuno nella sua possessione, per le lor citta'.

11:1 11:1 I capi del popolo si stabilirono a Gerusalemme. il resto del popolo tiro' a sorte per farne venire uno su dieci ad abitar Gerusalemme, la citta' santa. gli altri nove doveano rimanere nelle altre citta'. 2 11:2 E il popolo benedisse tutti quelli che s'offrirono volenterosamente d'abitare in Gerusalemme. 3 11:3 Ecco i capi della provincia che si stabilirono a Gerusalemme, mentre che, nelle citta' di Giuda, ognuno si stabili' nella sua proproieta', nella sua citta': Israeliti, Sacerdoti, Leviti, Nethinei, e figliuoli dei servi di Salomone.

11:1 11:1 I capi del popolo si stabilirono a Gerusalemme. il resto del popolo ne estrasse a sorte uno su dieci perchè venisse ad abitare a Gerusalemme, la cittó santa. gli altri nove dovevano rimanere nelle altre cittó. 2 11:2 Il popolo benedisse tutti quelli che si offrirono volenterosamente di abitare a Gerusalemme. 3 11:3 Questi sono i capi della provincia che si stabilirono a Gerusalemme e nelle cittó di Giuda. ognuno si stabilò nella sua proproietó e nella sua cittó: Israeliti, sacerdoti, Leviti, Netinei, e figli dei servi di Salomone.

11:1 11:1 I capi del popolo si stabilirono a Gerusalemme. il resto del popolo tirò a sorte per far venire uno su dieci ad abitare a Gerusalemme, la cittó santa. gli altri nove decimi invece dovevano rimanere nelle altre cittó. 2 11:2 Il popolo benedisse tutti quelli che spontaneamente si offrirono di abitare a Gerusalemme. 3 11:3 Questi sono i capi della provincia che si stabilirono a Gerusalemme, (ma nelle cittó di Giuda ognuno si stabilì nella sua proproietó, nella sua cittó: Israeliti, sacerdoti, Leviti, Nethinei, e i figli dei servi di Salomone).

11:1 Totale dei leviti nella città santa: duecentottantaquattro. 2 I portieri: Akkub, Talmon e i loro fratelli, custodi delle porte: centosettantadue. 3 Il resto d'Israele, dei sacerdoti e dei leviti si è stabilito in tutte le città di Giuda, ognuno nella sua proprietà.

Mappa

Commento di un santo

Autore


Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia