Cronologia dei paragrafi

Relazioni presso i nemici dei Giudei
Apologia della sua amministrazione
Le mura sono ultimate
Il ripopolamento di Gerusalemme
Lista dei primi Sionisti
Esdra legge e spiega la Legge. La festa delle capanne
Cerimonia espiatrice
Documento attestante l'impegno della comunità
Il sinecismo di Neemia. Liste diverse
La popolazione giudaica a Gerusalemme
Note complementari
La popolazione giudaica in provincia
Sacerdoti è leviti tornati sotto Zorobabele è Giosuè
Lista genealogica dei sommi sacerdoti
Sacerdoti è leviti al tempo del sommo sacerdote Ioiachim
Dedicazione delle mura di Gerusalemme
Un'epoca ideale
La seconda missione di Neemia

Relazioni presso i nemici dei Giudei (ne 3,33-99)

3:33 Sanballàt, quando sentì che noi riedificavamo le mura, si adirò, si indignò molto, si fece beffe dei Giudei 34 e disse in presenza dei suoi fratelli e dei soldati di Samaria: "Che vogliono fare questi miserabili Giudei? Dobbiamo lasciarli fare? Offriranno sacrifici? Finiranno in un sol giorno? Vogliono far rivivere da mucchi di polvere delle pietre già consumate dal fuoco?". 35 Tobia l'Ammonita, che gli stava accanto, disse: "Edifichino pure! Se una volpe vi salta sopra, farà crollare il loro muro di pietra!". 36 Ascolta, o nostro Dio, come siamo disprezzati! Fa' ricadere sul loro capo l'insulto e abbandonali al saccheggio in un paese di schiavitù! 37 Non coprire la loro colpa e non sia cancellato dalla tua vista il loro peccato, perchè hanno offeso i costruttori. 38 Noi dunque ricostruimmo le mura, che furono ben consolidate fino a metà altezza, e al popolo stava a cuore il lavoro.

3:33 34 35 36 37 38

3:33 34 35 36 37 38

3:33 34 35 36 37 38

3:33 34 35 36 37 38

3:33 Quelli che costruivano le mura e quelli che portavano o caricavano i pesi, con una mano lavoravano e con l'altra tenevano la loro arma; 34 tutti i costruttori, lavorando, portavano ciascuno la spada cinta ai fianchi. Il trombettiere stava accanto a me. 35 Dissi allora ai notabili, ai magistrati e al resto del popolo: ""L'opera è grande ed estesa e noi siamo sparsi sulle mura e distanti l'uno dall'altro. 36 Dovunque udirete il suono della tromba, raccoglietevi presso di noi; il nostro Dio combatterà per noi"". 37 Così continuavamo i lavori, mentre la metà della mia gente teneva impugnata la lancia, dall'apparire dell'alba allo spuntar delle stelle. 38 Anche in quell'occasione dissi al popolo: ""Ognuno con il suo aiutante passi la notte dentro Gerusalemme, per far con noi la guardia durante la notte e riprendere il lavoro di giorno"".

Mappa

#http://#

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia