Cronologia dei paragrafi

Ioiakim
Ioiachin
Sedecia
La nazione
La rovina
Verso l'avvenire
Vittorie sui Filistei
La cerimonia del trasporto
Il servizio dei Leviti davanti all'arca
La profezia di Natan
Preghiera di Davide
Le guerre di Davide
L'amministrazione del regno
Offesa agli ambasciatori di Davide
Prima campagna ammonita
Vittoria sugli Aramei
Seconda campagna ammonita
Gesta contro i Filistei
Il censimento
La peste e il perdono divino
L'erezione di un altare
Preparativi per la costruzione del Tempio
Classi e funzioni dei Leviti
Le classi dei sacerdoti
I cantori
I portieri
Altre funzioni levitiche
Organizzazione civile e militare
Istruzioni di Davide riguardanti il Tempio
Le offerte
Ringraziamento di Davide
Avvento di Salomone e morte di Davide

Ioiakim (2cr 36,5-8)

36:5 Quando divenne re, Ioiakìm aveva venticinque anni; regnò undici anni a Gerusalemme. Fece ciò che è male agli occhi del Signore, suo Dio. 6 Contro di lui salì Nabucodònosor, re di Babilonia, che lo legò con catene di bronzo per deportarlo a Babilonia. 7 Nabucodònosor portò a Babilonia parte degli oggetti del tempio del Signore, che depose a Babilonia nella sua reggia. 8 Le altre gesta di Ioiakìm, gli abomini da lui commessi e ciò che risulta a suo carico, sono descritti nel libro dei re d'Israele e di Giuda. Al suo posto divenne re suo figlio Ioiachìn.

36:5 36:5 Gioiachim era d'eta' di venticinque anni, quando comincio' a regnare. e regno' undici anni in Gerusalemme. e fece cio' che dispiace al Signore Iddio suo. 6 36:6 E Nebucadnesar, re di Babilonia, sali' contro a lui, e lo lego' con due catene di rame, per menarlo in Babilonia. 7 36:7 Nebucadnesar ne porto' ancora degli arredi della Casa del Signore, in Babilonia, e li pose nel suo tempio in Babilonia. 8 36:8 Ora, quant'e' al rimanente de' fatti di Gioiachim, e le sue abbominazioni ch'egli commise, e cio' che fu trovato in lui. ecco, queste cose sono scritte nel libro dei re d'Israele e di Giuda. e Gioiachin, suo figliuolo, regno' in luogo suo.

36:5 36:5 Joiakim avea venticinque anni quando comincio' a regnare. regno' undici anni a Gerusalemme, e fece cio' ch'e' male agli occhi dell'Eterno, il suo Dio. 6 36:6 Nebucadnetsar, re di Babilonia, sali' contro di lui, e lo lego' con catene di rame per menarlo a Babilonia. 7 36:7 Nebucadnetsar porto' pure a Babilonia parte degli utensili della casa dell'Eterno, e li mise nel suo palazzo a Babilonia. 8 36:8 Il rimanente delle azioni di Joiakim, le abominazioni che commise e tutto quello di cui si rese colpevole, sono cose scritte nel libro dei re d'Israele e di Giuda. E Joiakin suo figliuolo, regno' in luogo suo.

36:5 36:5 Ioiachim aveva venticinque anni quando cominciò a regnare. regnò undici anni a Gerusalemme, e fece ciò che è male agli occhi del SIGNORE, il suo Dio. 6 36:6 Nabucodonosor re di Babilonia, salò contro di lui, e lo legò con doppie catene di bronzo per condurlo a Babilonia. 7 36:7 Nabucodonosor portò pure a Babilonia parte degli utensili della casa del SIGNORE, e li mise nel suo palazzo a Babilonia. 8 36:8 Il rimanente delle azioni di Ioiachim, le abominazioni che commise e tutto quello di cui si rese colpevole, sono cose scritte nel libro dei re d'Israele e di Giuda. E Ioiachin, suo figlio, regnò al suo posto.

36:5 36:5 Jehoiakim aveva venticinque anni quando iniziò a regnare, e regnò undici anni a Gerusalemme. Egli fece ciò che è male agli occhi dell’Eterno, il suo DIO. 6 36:6 Nebukadnetsar, re di Babilonia, salì contro di lui e lo legò con catene di bronzo per condurlo a Babilonia. 7 36:7 Nebukadnetsar portò pure a Babilonia parte degli oggetti della casa dell’Eterno e li mise nel suo palazzo a Babilonia. 8 36:8 Il resto delle gesta di Jehoiakim, le abominazioni che commise e tutto ciò che fu trovato contro di lui, ecco, sono scritte nel libro dei re d’Israele e di Giuda. Al suo posto regnò suo figlio Jehoiakin.

36:5 attuandosi così la parola del Signore, predetta per bocca di Geremia: ""Finchè il paese non abbia scontato i suoi sabati, esso riposerà per tutto il tempo nella desolazione fino al compiersi di settanta anni"". 6 Nell'anno primo di Ciro, re di Persia, a compimento della parola del Signore predetta per bocca di Geremia, il Signore suscitò lo spirito di Ciro re di Persia, che fece proclamare per tutto il regno, a voce e per iscritto: 7 ""Dice Ciro re di Persia: Il Signore, Dio dei cieli, mi ha consegnato tutti i regni della terra. Egli mi ha comandato di costruirgli un tempio in Gerusalemme, che è in Giuda. Chiunque di voi appartiene al suo popolo, il suo Dio sia con lui e parta!"". 8 Nell'anno primo del regno di Ciro, re di Persia, perchè si adempisse la parola che il Signore aveva detto per bocca di Geremia, il Signore destò lo spirito di Ciro re di Persia, il quale fece passare quest'ordine in tutto il suo regno, anche con lettera:

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia