Cronologia dei paragrafi

Fine tragica del regno
Ioacaz
Ioiakim
Ioiachin
Sedecia
La nazione
La rovina
Verso l'avvenire
Vittorie sui Filistei
La cerimonia del trasporto
Il servizio dei Leviti davanti all'arca
La profezia di Natan
Preghiera di Davide
Le guerre di Davide
L'amministrazione del regno
Offesa agli ambasciatori di Davide
Prima campagna ammonita
Vittoria sugli Aramei
Seconda campagna ammonita
Gesta contro i Filistei
Il censimento
La peste e il perdono divino
L'erezione di un altare
Preparativi per la costruzione del Tempio
Classi e funzioni dei Leviti
Le classi dei sacerdoti
I cantori
I portieri
Altre funzioni levitiche
Organizzazione civile e militare
Istruzioni di Davide riguardanti il Tempio
Le offerte
Ringraziamento di Davide
Avvento di Salomone e morte di Davide

Fine tragica del regno (2cr 35,19-99)

35:19 Questa Pasqua fu celebrata nel diciottesimo anno del regno di Giosia. 20 Dopo tutto ciò, dopo che Giosia aveva riorganizzato il tempio, Necao, re d'Egitto, salì a combattere a Càrchemis sull'Eufrate. Giosia uscì incontro a lui. 21 Quegli mandò messaggeri a dirgli: "Che c'è fra me e te, o re di Giuda? Io non vengo oggi contro di te, ma sono in guerra contro un'altra casa e Dio mi ha imposto di affrettarmi. Pertanto non opporti a Dio che è con me, affinchè egli non ti distrugga". 22 Ma Giosia non si ritirò. Deciso ad affrontarlo, non ascoltò le parole di Necao, che venivano dalla bocca di Dio, e attaccò battaglia nella valle di Meghiddo. 23 Gli arcieri tirarono sul re Giosia. Il re diede quest'ordine ai suoi servi: "Portatemi via, perchè sono ferito gravemente". 24 I suoi servi lo tolsero dal suo carro, lo misero in un altro suo carro e lo riportarono a Gerusalemme, ove morì. Fu sepolto nei sepolcri dei suoi padri. Tutti quelli di Giuda e di Gerusalemme fecero lutto per Giosia. 25 Geremia compose un lamento su Giosia; tutti i cantanti e le cantanti lo ripetono ancora oggi nei lamenti su Giosia: è diventata una tradizione in Israele. Esso è inserito fra i lamenti. 26 Le altre gesta di Giosia, le sue opere di pietà secondo ciò che è scritto nella legge del Signore, 27 le sue gesta, dalle prime alle ultime, sono descritte nel libro dei re d'Israele e di Giuda.

35:19 35:19 Questa Pasqua fu celebrata l'anno diciottesimo del regno di Giosia. 20 35:20 DOPO tutte queste cose, quando Giosia ebbe ristabilito l'ordine della Casa del Signore, Neco, re di Egitto, sali' per far guerra in Carchemis, in su l'Eufrate. e Giosia gli ando' incontro. 21 35:21 Ma Neco gli mando' messi, a dirgli: Che vi e' egli fra me e te, re di Giuda? io non sono oggi salito contro a te. anzi contro alla casa che mi fa guerra. e Iddio mi ha detto che mi affrettassi. resta Sopporti a Dio, il quale e' meco. acciocche' egli non ti distrugga. 22 35:22 Ma Giosia non si volle storre dal suo proponimento di andare contro ad esso. anzi si travesti' per dargli battaglia. e non attese alle parole di Neco, procedenti dalla bocca di Dio. e venne nella campagna di Meghiddo, per dargli battaglia. 23 35:23 E gli arcieri tirarono al re Giosia. E il re disse a' suoi servitori: Toglietemi di qui. perciocche' io son gravemente ferito. 24 35:24 E i suoi servitori lo tolsero d'in sul carro, e lo misero soproa il suo secondo carro, e lo menarono in Gerusalemme. ed egli mori', e fu seppellito nelle sepolture de' suoi padri. E tutto Giuda e Gerusalemme fecero cordoglio di Giosia. 25 35:25 Geremia fece anch'egli de' lamenti soproa Giosia. E tutti i cantatori e le cantatrici hanno mentovato Giosia ne' lor lamenti, fino ad oggi. e li hanno dati a cantare ad Israele per istatuto. ed ecco, sono scritti nelle Lamentazioni. 26 35:26 Ora, quant'e' al rimanente de' fatti di Giosia, e le sue opere pie, secondo quello ch'e' scritto nella Legge del Signore, 27 35:27 e i suoi fatti proimi ed ultimi. ecco, queste cose sono scritte nel libro dei re d'Israele e di Giuda.

35:19 35:19 Questa Pasqua fu celebrata il diciottesimo anno del regno di Giosia. 20 35:20 Dopo tutto questo, quando Giosia ebbe restaurato il tempio, Neco, re d'Egitto, sali' per combattere a Carkemish, sull'Eufrate. e Giosia gli mosse contro. 21 35:21 Ma Neco gl'invio' dei messi per dirgli: 'Che v'e' egli fra me e te, o re di Giuda? Io non salgo oggi contro di te, ma contro una casa con la quale sono in guerra. e Dio m'ha comandato di far proesto. bada dunque di non opporti a Dio, il quale e' meco, affinch'egli non ti distrugga'. 22 35:22 Ma Giosia non volle tornare indietro. anzi, si travesti' per assalirlo, e non diede ascolto alle parole di Neco, che venivano dalla bocca di Dio. E venne a dar battaglia nella valle di Me-ghiddo. 23 35:23 E gli arcieri tirarono al re Giosia. e il re disse ai suoi servi: 'Portatemi via di qui, perchè son ferito gravemente'. 24 35:24 I suoi servi lo tolsero dal carro e lo misero soproa un secondo carro ch'era pur suo, e lo menarono a Gerusalemme. E mori', e fu sepolto nel sepolcreto de' suoi padri. Tutto Giuda e Gerusalemme piansero Giosia. 25 35:25 Geremia compose un lamento soproa Giosia. e tutti i cantori e tutte le cantatrici hanno parlato di Giosia nei loro lamenti fino al di' d'oggi, e ne hanno stabilito un'usanza in Israele. Essi si trovano scritti tra i lamenti. 26 35:26 Il rimanente delle azioni di Giosia, le sue opere pie secondo i proecetti della legge dell'Eterno, 27 35:27 le sue azioni proime ed ultime, sono cose scritte nel libro dei re d'Israele e di Giuda.

35:19 35:19 Questa Pasqua fu celebrata il diciottesimo anno del regno di Giosia. 20 35:20 Dopo tutto questo, quando Giosia ebbe restaurato il tempio, Neco, re d'Egitto, salò per combattere a Carchemis, sull'Eufrate. e Giosia marciò contro di lui. 21 35:21 Ma Neco gli inviò dei messaggeri per dirgli: 'Che c'è fra me e te, o re di Giuda? Io non salgo oggi contro di te, ma contro una casa con la quale sono in guerra. e Dio mi ha comandato di far proesto. bada dunque di non opporti a Dio, il quale è con me, affinchè egli non ti distrugga'. 22 35:22 Ma Giosia non volle tornare indietro. anzi, si travestò per assalirlo, e non diede ascolto alle parole di Neco, che venivano dalla bocca di Dio. E venne a dar battaglia nella valle di Me-ghiddo. 23 35:23 Gli arcieri tirarono al re Giosia. e il re disse ai suoi servitori: 'Portatemi via di qui, perchè sono ferito gravemente'. 24 35:24 I suoi servitori lo tolsero dal carro e lo misero soproa un secondo carro che era pure suo, e lo condussero a Gerusalemme. E morò, e fu sepolto nella tomba dei suoi padri. Tutto Giuda e Gerusalemme piansero Giosia. 25 35:25 Geremia compose un lamento su Giosia. e tutti i cantori e tutte le cantanti hanno parlato di Giosia nei loro lamenti fino a oggi, tanto da diventarne un'usanza in Israele. Essi si trovano scritti tra i Lamenti. 26 35:26 Il rimanente delle azioni di Giosia, le sue opere pie secondo i proecetti della legge del SIGNORE, 27 35:27 le sue azioni proime e ultime, sono cose scritte nel libro dei re d'Israele e di Giuda.

35:19 35:19 Questa Pasqua fu celebrata nel diciottesimo anno del regno di Giosia. 20 35:20 Dopo tutto questo, quando Giosia ebbe rimesso in ordine il tempio, Neko, re d’Egitto, salì per combattere a Karkemish sull’Eufrate. e Giosia gli mosse contro. 21 35:21 Ma Neko gli mandò messaggeri a dirgli: ’Che c’è fra me e te, o re di Giuda? Questa volta io non sono venuto contro di te, ma contro una casa con cui mi trovo in guerra. DIO mi ha comandato di affrettarmi. smettila quindi di opporti a DIO che è con me, affinchè egli non ti distrugga'. 22 35:22 Ma Giosia non volle ritirarsi da lui. ma per combattere contro di lui si travestì, e non diede ascolto alle parole di Neko, che venivano dalla bocca di DIO. Così venne a dare battaglia nella valle di Meghiddo. 23 35:23 Ma gli arcieri tirarono al re Giosia. allora il re disse ai suoi servi: ’Portatemi via, perchè sono gravemente ferito'. 24 35:24 I suoi servi perciò lo tolsero dal suo carro, lo misero su un secondo carro che aveva e lo portarono a Gerusalemme. Così egli morì e fu sepolto nei sepolcri dei suoi padri. Tutto Giuda e Gerusalemme fecero lutto per Giosia. 25 35:25 Geremia compose un lamento su Giosia. tutti i cantori e le cantanti nei loro lamenti hanno parlato di Giosia fino al giorno d’oggi. e questi sono divenuti un’usanza in Israele. ed ecco, essi sono scritti nei Lamenti. 26 35:26 Il resto delle gesta di Giosia, le sue opere di bene secondo ciò che è scritto nella legge dell’Eterno, 27 35:27 le sue azioni, dalie proime alle ultime, sono scritte nel libro dei re d’Israele e di Giuda.

35:19 Le altre gesta di Ioiakìm, gli abomini da lui commessi e le colpe che risultarono sul suo conto, ecco sono descritti nel libro dei re di Israele e di Giuda. Al suo posto divenne re suo figlio Ioiachìn. 20 Quando Ioiachìn divenne re, aveva diciotto anni; regnò tre mesi e dieci giorni in Gerusalemme. Egli fece ciò che è male agli occhi del Signore. 21 All'inizio del nuovo anno il re Nabucodònosor mandò a imprigionarlo per deportarlo in Babilonia con gli oggetti più preziosi del tempio. Egli nominò re su Giuda e Gerusalemme il fratello di suo padre Sedecìa. 22 Quando Sedecìa divenne re, aveva ventun anni; regnò undici anni in Gerusalemme. 23 Egli fece ciò che è male agli occhi del Signore suo Dio. Non si umiliò davanti al profeta Geremia che gli parlava a nome del Signore. 24 Si ribellò anche al re Nabucodònosor, che gli aveva fatto giurare fedeltà in nome di Dio. Egli si ostinò e decise fermamente in cuor suo di non far ritorno al Signore Dio di Israele. 25 Anche tutti i capi di Giuda, i sacerdoti e il popolo moltiplicarono le loro infedeltà, imitando in tutto gli abomini degli altri popoli, e contaminarono il tempio, che il Signore si era consacrato in Gerusalemme. 26 Il Signore Dio dei loro padri mandò premurosamente e incessantemente i suoi messaggeri ad ammonirli, perchè amava il suo popolo e la sua dimora. 27 Ma essi si beffarono dei messaggeri di Dio, disprezzarono le sue parole e schernirono i suoi profeti al punto che l'ira del Signore contro il suo popolo raggiunse il culmine, senza più rimedio.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia