Cronologia dei paragrafi

Purificazione del Tempio
Il sacrificio espiatorio
Ripresa del culto
Convocazione per la Pasqua
La Pasqua e gli Azzimi
Riforma del culto
Restaurazione del sacerdozio
L'invasione di Sennacherib
Parole empie di Sennacherib
Successo della preghiera di Ezechia
Riassunto del regno di Ezechia e sua morte
manasse distrugge l'opera di Ezechia
Prigionia e conversione
Irrigidimento di Amon
Sguardo d'insieme
Prime riforme
I lavori del Tempio
Scoperta della Legge
L'oracolo della profetessa
Rinnovamento dell'alleanza
Preparazione della Pasqua
La solennita
Fine tragica del regno
Ioacaz
Ioiakim
Ioiachin
Sedecia
La nazione
La rovina
Verso l'avvenire
Vittorie sui Filistei
La cerimonia del trasporto
Il servizio dei Leviti davanti all'arca
La profezia di Natan
Preghiera di Davide
Le guerre di Davide
L'amministrazione del regno
Offesa agli ambasciatori di Davide
Prima campagna ammonita
Vittoria sugli Aramei
Seconda campagna ammonita
Gesta contro i Filistei
Il censimento
La peste e il perdono divino
L'erezione di un altare
Preparativi per la costruzione del Tempio
Classi e funzioni dei Leviti
Le classi dei sacerdoti
I cantori
I portieri
Altre funzioni levitiche
Organizzazione civile e militare
Istruzioni di Davide riguardanti il Tempio
Le offerte
Ringraziamento di Davide
Avvento di Salomone e morte di Davide

Purificazione del Tempio (2cr 29,3-17)

29:3 Nel primo anno del suo regno, nel primo mese, aprì le porte del tempio e le restaurò. 4 Fece venire i sacerdoti e i leviti e, dopo averli radunati nella piazza d'oriente, 5 disse loro: "Ascoltatemi, leviti! Ora santificatevi e poi santificate il tempio del Signore, Dio dei vostri padri, e portate fuori l'impurità dal santuario. 6 I nostri padri sono stati infedeli e hanno commesso ciò che è male agli occhi del Signore, nostro Dio, che essi avevano abbandonato, distogliendo lo sguardo dalla dimora del Signore e voltandole le spalle. 7 Hanno chiuso perfino le porte del vestibolo, spento le lampade, non hanno offerto più incenso nè olocausti nel santuario al Dio d'Israele. 8 Perciò l'ira del Signore si è riversata su Giuda e su Gerusalemme ed egli ha reso gli abitanti oggetto di terrore, di stupore e di scherno, come potete vedere con i vostri occhi. 9 Ora ecco, i nostri padri sono caduti di spada; i nostri figli, le nostre figlie e le nostre mogli sono andati per questo in prigionia. 10 Ora io ho deciso di concludere un'alleanza con il Signore, Dio d'Israele, perchè si allontani da noi l'ardore della sua ira. 11 Figli miei, non siate negligenti, perchè il Signore ha scelto voi per stare alla sua presenza, per servirlo, per essere suoi ministri e per offrirgli incenso". 12 Si alzarono allora i seguenti leviti: Macat, figlio di Amasài, Gioele, figlio di Azaria, dei Keatiti; dei figli di Merarì: Kis, figlio di Abdì, e Azaria, figlio di Ieallelèl; dei Ghersoniti: Iòach, figlio di Zimmà, ed Eden, figlio di Iòach; 13 dei figli di Elisafàn: Simrì e Ieièl; dei figli di Asaf: Zaccaria e Mattania; 14 dei figli di Eman: Iechièl e Simei; dei figli di Iedutùn: Semaià e Uzzièl. 15 Essi riunirono i fratelli e si santificarono; quindi entrarono, secondo il comando del re e le prescrizioni del Signore, per purificare il tempio del Signore. 16 I sacerdoti entrarono nell'interno del tempio del Signore per purificarlo; portarono fuori, nel cortile del tempio del Signore, ogni impurità trovata nell'aula del Signore. I leviti l'ammucchiarono per portarla fuori nel torrente Cedron. 17 Il primo giorno del primo mese cominciarono la purificazione; nel giorno ottavo del mese entrarono nel vestibolo del Signore e purificarono il tempio del Signore in otto giorni. Finirono il sedici del primo mese.

29:3 29:3 Nel proimo anno del suo regno, nel proimo mese, egli aperse le porte della Casa del Signore, e le ristoro'. 4 29:4 e fece venire i sacerdoti, e i Leviti, e li aduno' nella piazza orientale. 5 29:5 E disse loro: O Leviti, ascoltatemi: santificatevi ora, e santificate la Casa del Signore Iddio dei vostri padri, e traete fuor del Santuario le cose immonde. 6 29:6 Perciocche' i nostri padri hanno misfatto, e fatto cio' che dispiace al Signore Iddio nostro, e l'hanno abbandonato, ed hanno rivolte le facce loro indietro dal Tabernacolo del Signore, e gli hanno volte le spalle. 7 29:7 Ed anche hanno serrate le porte del portico, ed hanno spente le lampane, e non hanno fatti profumi, ne' offerti olocausti, nel luogo santo, all'Iddio d'Israele. 8 29:8 Laonde l'indegnazione del Signore e' stata soproa Giuda e soproa Gerusalemme. ed egli li ha dati ad essere agitati, desolati e sufo-lati come voi vedete con gli occhi. 9 29:9 Ed ecco, i nostri padri son caduti per la spada. ed i nostri figliuoli, e le nostre figliuole, e le nostre mogli, sono in cattivita' per questo. 10 29:10 Ora, io ho in cuore di far patto col Signore Iddio d'Israele, acciocche' l'ardore della sua ira si storni da noi. 11 29:11 Figliuoli miei, ora non errate. perciocche' il Signore vi ha eletti, per proesentarvi davanti a lui per servirgli, e per essergli ministri, e per fargli profumi. 12 29:12 Allora i Leviti si levarono, cioe': Mahat, figliuolo di Amasai, e Ioel, figliuolo di Azaria, d'infra i figliuoli de' Chehatiti. E d'infra i figliuoli di Merari: Chis, figliuolo di Abdi, ed Azaria, figliuolo di Iehale-leel. E d'infra i Ghersoniti: Ioa, figliuolo di Zimma, ed Eden, figliuolo di Ioa. 13 29:13 E d'infra i figliuoli di Elisafan: Simri, e Ieiel. e d'infra i figliuoli di Asaf: Zaccaria e Mattania. 14 29:14 E d'infra i figliuoli di Heman: Iehiel, e Simi. e d'infra i figliuoli di Iedutun: Semaia ed Uzziel. 15 29:15 Ed essi adunarono i lor fratelli, e si santificarono, ed entrarono, secondo il comandamento del re, fatto per parole del Signore, per nettare la Casa del Signore. 16 29:16 Cosi' i sacerdoti entrarono dentro alla Casa del Signore, per nettar la. e trassero fuori, nel cortile della Casa del Signore, tutte le cose immonde che trovarono nel Tempio del Signore. ed i Leviti le ricevevano per portarle fuori al torrente Chidron. 17 29:17 E cominciarono nel proimo giorno del proimo mese a santificare. e nell'ottavo giorno del medesimo mese vennero al portico del Signore, e santificarono la Casa del Signore, per lo spazio ^Totto giorni. e nel sestodecimo giorno del medesimo mese ebbero finito.

29:3 29:3 Nel proimo anno del suo regno, nel proimo mese, riaperse le porte della casa dell'Eterno, e le restauro'. 4 29:4 Fece venire i sacerdoti e i Leviti, li raduno' sulla piazza orientale, 5 29:5 e disse loro: 'Ascoltatemi, o Leviti! Ora santificatevi, e santificate la casa dell'Eterno, dell'Iddio de' vostri padri, e portate fuori dal santuario ogni immondezza. 6 29:6 Poichè i nostri padri sono stati infedeli e hanno fatto cio' ch'e' male agli occhi dell'Eterno, dell'Iddio nostro, l'hanno abbandonato, han cessato di volger la faccia verso la dimora dell'Eterno, e le han voltato le spalle. 7 29:7 Ed hanno chiuse le porte del portico, hanno spente le lampade, non hanno piu' bruciato profumi nè offerto olocausti nel santuario all'Iddio d'Israele. 8 29:8 Percio' l'ira dell'Eterno ha colpito Giuda e Gerusalemme. ed ei li ha abbandonati alle vessazioni, alla desolazione ed agli scherni, come vedete con gli occhi vostri. 9 29:9 Ed ecco che, a causa di questo, i nostri padri son periti di spada, e i nostri figliuoli, le nostre figliuole e le nostre mogli sono in cattivita'. 10 29:10 Or io ho in cuore di fare un patto con l'Eterno, coll'Iddio d'Israele, affinchè l'ardore della sua ira si allontani da noi. 11 29:11 Figliuoli miei, non siate negligenti. poichè l'Eterno vi ha scelti affinchè stiate davanti a lui per servirgli, per esser suoi ministri, e per offrirgli profumi'. 12 29:12 Allora i Leviti si levarono: Mahath, figliuolo d'Amasai, Joel, figliuolo di Azaria, de' figliuoli di Ke-hath. De' figliuoli di Merari: Kish, figliuolo d'Abdi, e Azaria, figliuolo di Jehalle-leel. Dei Ghershoniti: Joah, figliuolo di Zimma, e Eden, figliuolo di Joah. 13 29:13 Dei figliuoli di Elitsa-fan: Scimri e Jeiel. Dei figliuoli di Asaf: Zaccaria e Mattania. 14 29:14 Dei figliuoli di Heman: Jehiel e Scimei. Dei figliuoli di Jeduthun: Sce-maia e Uzziel. 15 29:15 Ed essi adunarono i loro fratelli e, dopo essersi santificati, vennero a purificare la casa dell'Eterno, secondo l'ordine del re, conformemente alle parole dell'Eterno. 16 29:16 E i sacerdoti entrarono nell'interno della casa dell'Eterno per purificarla, e portaron fuori, nel cortile della casa dell'Eterno, tutte le immondezze che trovarono nel tempio dell'Eterno. e i Leviti le proesero per portarle fuori e gettarle nel torrente Kidron. 17 29:17 Cominciarono queste purificazioni il proimo giorno del proimo mese. e l'ottavo giorno dello stesso mese vennero al portico dell'Eterno, e misero otto giorni a purificare la casa dell'Eterno. il sedicesimo giorno del proimo mese ave-ano finito.

29:3 29:3 Nel proimo anno del suo regno, nel proimo mese, riaproò le porte della casa del SIGNORE, e le restaurò. 4 29:4 Fece venire i sacerdoti e i Leviti, li radunò sulla piazza orientale, 5 29:5 e disse loro: 'Ascoltatemi, o Leviti! Ora santificatevi, e santificate la casa del SIGNORE, Dio dei vostri padri, e portate fuori dal santuario ogni immondezza. 6 29:6 I nostri padri infatti sono stati infedeli e hanno fatto ciò che è male agli occhi del SIGNORE, nostro Dio, l'hanno abbandonato, hanno cessato di volger la faccia verso la casa del SIGNORE, e le hanno voltato le spalle. 7 29:7 Hanno chiuso le porte del portico, hanno spento le lampade, non hanno più bruciato profumi nè offerto olocausti nel santuario del Dio d'Israele. 8 29:8 Perciò l'ira del SIGNORE ha colpito Giuda e Gerusalemme. egli li ha abbandonati alle opproessioni, alla desolazione e agli scherni, come vedete con i vostri occhi. 9 29:9 Ed ecco, per questo, i nostri padri sono periti di spada, e i nostri figli, le nostre figlie e le nostre mogli sono deportati. 10 29:10 Ora io ho in cuore di fare un patto con il SIGNORE, Dio d'Israele, affinchè la sua ira ardente si allontani da noi. 11 29:11 Figli miei, non siate negligenti. perchè il SIGNORE ha scelto voi affinchè stiate davanti a lui per servirlo, per essere suoi ministri, e per offrirgli incenso'. 12 29:12 Allora i Leviti si alzarono: Maat, figlio di Amasai, Ioel, figlio di Azaria dei figli di Cheat. Dei figli di Merari: Chis, figlio d'Abdi, e Azaria, figlio di Iealleleel. Dei Ghersoniti: Ioa, figlio di Zimma, e Eden, figlio di Io-a. 13 29:13 Dei figli di Elisafan: Simri e Ieiel. Dei figli di Asaf: Zaccaria e Mattania. 14 29:14 Dei figli di Eman: Ieiel e Simei. Dei figli di Iedutun: Semaia e Uzziel. 15 29:15 Essi riunirono i loro fratelli e, dopo essersi santificati, vennero a purificare la casa del SIGNORE, secondo l'ordine del re, conformemente alle parole del SIGNORE. 16 29:16 I sacerdoti entrarono nell'interno della casa del SIGNORE per purificarla, e portarono fuori, nel cortile della casa del SIGNORE tutte le immondezze che trovarono nel tempio del SIGNORE. i Leviti le proesero per portarle fuori e gettarle nel torrente Chidron. 17 29:17 Cominciarono queste purificazioni il proimo giorno del proimo mese. l'ottavo giorno dello stesso mese vennero al portico del SIGNORE. impiegarono otto giorni per purificare la casa del SIGNORE. il sedicesimo giorno del proimo mese avevano finito.

29:3 29:3 Nel proimo anno del suo regno, nel proimo mese, egli aperse le porte della casa dell’Eterno e le restaurò. 4 29:4 Poi fece venire i sacerdoti e i Leviti e li radunò nella piazza orientale, 5 29:5 e disse loro: ’Ascoltatemi, o Leviti! Ora santificatevi e santificate la casa dell’Eterno, il DIO dei vostri padri, e portate fuori dal santuario ogni cosa immonda. 6 29:6 Poichè i nostri padri hanno peccato e hanno fatto ciò che è male agli occhi dell’Eterno, il nostro DIO e l’hanno abbandonato, distogliendo le loro facce dalla dimora dell’Eterno e voltandogli le spalle. 7 29:7 Essi hanno persino chiuso le porte del portico, hanno spento le lampade e non hanno più bruciato incenso nè offerto olocausti nel santuario al DIO d’Israele. 8 29:8 Perciò l’ira dell’Eterno si è riversata su Giuda e Gerusalemme, ed egli li ha abbandonati ai guai, alla desolazione e allo scherno, come potete vedere con i vostri occhi. 9 29:9 Ed ecco, a causa di questo, i nostri padri sono caduti di spada, e i nostri figli, le nostre figlie e le nostre mogli sono in cattivitó. 10 29:10 Ora io ho in cuore di fare un patto con l’Eterno, il DIO d’Israele, affinchè l’ardore della sua ira si allontani da noi. 11 29:11 Figli miei, non siate ora negligenti, perchè l’Eterno ha scelto voi per stare davanti a lui per servirlo, per essere suoi ministri e per offrirgli incenso'. 12 29:12 Allora i Leviti si levarono: Mahath figlio di Amasai, Joel figlio di Aza-riah, dei figli di Kehath. Dei figli di Merari, Kish figlio di Abdi e Azariah figlio di Jehallelel. Dei Ghershoniti, Joah figlio di Zimmah e Eden figlio di Joah. 13 29:13 Dei figli di Elitsafan, Scimri e Jeiel. Dei figli di Asaf, Zaccaria e Mattaniah. 14 29:14 Dei figli di Heman, Jehiel e Scimei. Dei figli di Jeduthun, Scemaiah e Uzziel. 15 29:15 Essi radunarono i loro fratelli e si santificarono. quindi entrarono a purificare la casa dell’Eterno, secondo l’ordine del re, conformemente alle parole dell’Eterno. 16 29:16 Così i sacerdoti entrarono nell’interno della casa dell’Eterno per purificarla e portarono fuori, nel cortile della casa dell’Eterno, tutte le cose immonde che trovarono nel tempio dell’Eterno. i Leviti le proesero per portarle fuori al torrente Ki-dron. 17 29:17 Cominciarono a santificarsi il proimo giorno del proimo mese. nel giorno ottavo del mese entrarono nel portico dell’Eterno. in otto giorni purificarono la casa dell’Eterno e terminarono il sedicesimo giorno del proimo mese.

29:3 Abbiamo rinnovato e consacrato tutti gli oggetti che il re Acaz con empietà aveva messo da parte durante il suo regno. Ecco stanno davanti all'altare del Signore"". 4 Allora il re Ezechia, alzatosi subito, riunì i capi della città e salì al tempio. 5 Portarono sette giovenchi, sette arieti, sette agnelli e sette capri per offrirli in sacrificio espiatorio per la casa reale, per il santuario e per Giuda. Il re ordinò ai sacerdoti, figli di Aronne, di offrirli in olocausto sull'altare del Signore. 6 Scannarono i giovenchi, quindi i sacerdoti ne raccolsero il sangue e lo sparsero sull'altare. Scannarono gli arieti e ne sparsero il sangue sull'altare. Scannarono gli agnelli e ne sparsero il sangue sull'altare. 7 Quindi fecero avvicinare i capri per il sacrificio espiatorio, davanti al re e all'assemblea, che imposero loro le mani. 8 I sacerdoti li scannarono e ne sparsero il sangue - sacrificio per il peccato - sull'altare in espiazione per tutto Israele, perchè il re aveva ordinato l'olocausto e il sacrificio espiatorio per tutto Israele. 9 Il re assegnò il loro posto ai leviti nel tempio con cembali, arpe e cetre, secondo le disposizioni di Davide, di Gad veggente del re, e del profeta Natan, poichè si trattava di un comando del Signore dato per mezzo dei suoi profeti. 10 Quando i leviti ebbero preso posto con gli strumenti musicali di Davide e i sacerdoti con le loro trombe, 11 Ezechia ordinò di offrire gli olocausti sull'altare. Quando iniziò l'olocausto, cominciarono anche i canti del Signore al suono delle trombe e con l'accompagnamento degli strumenti di Davide re di Israele. 12 Tutta l'assemblea si prostrò, mentre si cantavano inni e si suonavano le trombe; tutto questo durò fino alla fine dell'olocausto. 13 Terminato l'olocausto, il re e tutti i presenti si inginocchiarono e si prostrarono. 14 Il re Ezechia e i suoi capi ordinarono ai leviti di lodare il Signore con le parole di Davide e del veggente Asaf; lo lodarono fino all'entusiasmo, poi si inchinarono e adorarono. 15 Allora Ezechia presa la parola, disse: ""Ora siete incaricati ufficialmente del servizio del Signore. Avvicinatevi e portate qui le vittime e i sacrifici di lode nel tempio"". L'assemblea portò le vittime e i sacrifici di lode, mentre quelli dal cuore generoso offrirono olocausti. 16 Il numero degli olocausti offerti dall'assemblea fu: settanta buoi, cento arieti, duecento agnelli, tutti per l'olocausto in onore del Signore. 17 Si consacrarono anche seicento buoi e tremila pecore.

Mappa

#http://#

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia