Cronologia dei paragrafi

1. Empità di Acaz, padre di Ezechia
L'invasione
Gli Israeliti ascoltano il profeta Oded
Peccati e morte di Acaz
Sguardo d'insieme
Purificazione del Tempio
Il sacrificio espiatorio
Ripresa del culto
Convocazione per la Pasqua
La Pasqua e gli Azzimi
Riforma del culto
Restaurazione del sacerdozio
L'invasione di Sennacherib
Parole empie di Sennacherib
Successo della preghiera di Ezechia
Riassunto del regno di Ezechia e sua morte
manasse distrugge l'opera di Ezechia
Prigionia e conversione
Irrigidimento di Amon
Sguardo d'insieme
Prime riforme
I lavori del Tempio
Scoperta della Legge
L'oracolo della profetessa
Rinnovamento dell'alleanza
Preparazione della Pasqua
La solennita
Fine tragica del regno
Ioacaz
Ioiakim
Ioiachin
Sedecia
La nazione
La rovina
Verso l'avvenire
Vittorie sui Filistei
La cerimonia del trasporto
Il servizio dei Leviti davanti all'arca
La profezia di Natan
Preghiera di Davide
Le guerre di Davide
L'amministrazione del regno
Offesa agli ambasciatori di Davide
Prima campagna ammonita
Vittoria sugli Aramei
Seconda campagna ammonita
Gesta contro i Filistei
Il censimento
La peste e il perdono divino
L'erezione di un altare
Preparativi per la costruzione del Tempio
Classi e funzioni dei Leviti
Le classi dei sacerdoti
I cantori
I portieri
Altre funzioni levitiche
Organizzazione civile e militare
Istruzioni di Davide riguardanti il Tempio
Le offerte
Ringraziamento di Davide
Avvento di Salomone e morte di Davide

1. Empità di Acaz, padre di Ezechia (2cr 28,1-4)

28:1 Quando Acaz divenne re, aveva vent'anni; regnò sedici anni a Gerusalemme. Non fece ciò che è retto agli occhi del Signore, come Davide, suo padre. 2 Seguì le vie dei re d'Israele; fece perfino fondere statue per i Baal. 3 Egli bruciò incenso nella valle di Ben-Innòm; fece passare i suoi figli per il fuoco, secondo gli abomini delle nazioni che il Signore aveva scacciato davanti agli Israeliti. 4 Sacrificava e bruciava incenso sulle alture, sui colli e sotto ogni albero verde.

28:1 28:1 ACHAZ era d'eta' di vent'anni, quando comincio' a regnare. e regno' sedici anni in Gerusalemme. e non fece cio' che piace al Signore, come Davide, suo padre. 2 28:2 Anzi cammino' per le vie dei re d'Israele. ed anche fece delle statue di getto a' Baali. 3 28:3 Ed incenso' nella valle del figliuolo di Hinnom, e arse de' suoi figliuoli col fuoco, seguendo le abbomi-nazioni delle genti, le quali il Signore avea scacciate d'innanzi a' figliuoli d'Israele. 4 28:4 Egli sacrificava eziandio, e faceva profumi negli alti luoghi, e soproa i colli, e sotto ogni albero verdeggiante.

28:1 28:1 Achaz avea vent'anni quando comincio' a regnare, e regno' sedici anni a Gerusalemme. Egli non fece cio' ch'e' giusto agli occhi dell'Eterno, come avea fatto Davide suo padre. 2 28:2 ma segui' la via dei re d'Israele, e fece perfino delle immagini di getto per i Baali, 3 28:3 brucio' dei profumi nella valle del figliuolo di Hin-nom, ed arse i suoi figliuoli nel fuoco, seguendo le abominazioni delle genti che l'Eterno avea cacciate d'innanzi ai figliuoli d'Israele. 4 28:4 e offriva sacrifizi e profumi sugli alti luoghi, sulle colline, e sotto ogni albero verdeggiante.

28:1 28:1 Acaz aveva vent'anni quando cominciò a regnare, e regnò sedici anni a Gerusalemme. Egli non fece ciò che è giusto agli occhi del SIGNORE, come aveva fatto Davide suo padre. 2 28:2 ma seguò la via dei re d'Israele, e fece perfino delle immagini di metallo fuso per i Baali, 3 28:3 bruciò dei profumi nella valle di Ben-Innom, e fece passare per il fuoco i suoi figli, seguendo le proatiche abominevoli delle nazioni che il SIGNORE aveva scacciate davanti ai figli d'Israele. 4 28:4 offriva sacrifici e incenso sugli alti luoghi, sulle colline, e sotto ogni albero verdeggiante.

28:1 28:1 Achaz aveva vent’anni quando iniziò a regnare, e regnò sedici anni a Gerusalemme. Egli non fece ciò che è giusto agli occhi dell’Eterno, come aveva fatto Davide suo padre. 2 28:2 ma seguì le vie dei re d’Israele e fece perfino immagini di metallo fuso per i Baal. 3 28:3 Egli bruciò incenso nella valle del Figlio di Hinnom e bruciò nel fuoco i suoi figli, seguendo le abominazioni delle nazioni che l’Eterno aveva scacciato davanti ai figli d’Israele. 4 28:4 inoltre faceva sacrifici e bruciava incenso sugli alti luoghi, sulle colline e sotto ogni albero verdeggiante.

28:1 Gli Idumei erano venuti ancora una volta e avevano sconfitto Giuda e fatto prigionieri. 2 Anche i Filistei si erano sparsi per le città della Sefela e del Negheb di Giuda, occupando Bet-Sèmes, Aialon, Ghederot, Soco con le dipendenze, Timna con le dipendenze e Ghimzo con le dipendenze, vi si erano insediati. 3 Poichè il Signore aveva umiliato Giuda a causa di Acaz re di Giuda, che aveva fomentato l'immoralità in Giuda ed era stato infedele al Signore. 4 Anche Tiglat-Pilèzer, re d'Assiria, venne contro di lui e lo oppresse anzichè aiutarlo.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia