Cronologia dei paragrafi

Guerra contro Israele
Fine del regno
Prima fase del regno di Ozia
La sua potenza
Orgoglio e castigo
Regno di Iotam
1. Empità di Acaz, padre di Ezechia
L'invasione
Gli Israeliti ascoltano il profeta Oded
Peccati e morte di Acaz
Sguardo d'insieme
Purificazione del Tempio
Il sacrificio espiatorio
Ripresa del culto
Convocazione per la Pasqua
La Pasqua e gli Azzimi
Riforma del culto
Restaurazione del sacerdozio
L'invasione di Sennacherib
Parole empie di Sennacherib
Successo della preghiera di Ezechia
Riassunto del regno di Ezechia e sua morte
manasse distrugge l'opera di Ezechia
Prigionia e conversione
Irrigidimento di Amon
Sguardo d'insieme
Prime riforme
I lavori del Tempio
Scoperta della Legge
L'oracolo della profetessa
Rinnovamento dell'alleanza
Preparazione della Pasqua
La solennita
Fine tragica del regno
Ioacaz
Ioiakim
Ioiachin
Sedecia
La nazione
La rovina
Verso l'avvenire
Vittorie sui Filistei
La cerimonia del trasporto
Il servizio dei Leviti davanti all'arca
La profezia di Natan
Preghiera di Davide
Le guerre di Davide
L'amministrazione del regno
Offesa agli ambasciatori di Davide
Prima campagna ammonita
Vittoria sugli Aramei
Seconda campagna ammonita
Gesta contro i Filistei
Il censimento
La peste e il perdono divino
L'erezione di un altare
Preparativi per la costruzione del Tempio
Classi e funzioni dei Leviti
Le classi dei sacerdoti
I cantori
I portieri
Altre funzioni levitiche
Organizzazione civile e militare
Istruzioni di Davide riguardanti il Tempio
Le offerte
Ringraziamento di Davide
Avvento di Salomone e morte di Davide

Guerra contro Israele (2cr 25,17-24)

25:17 Consigliatosi, Amasia, re di Giuda, mandò a dire a Ioas, figlio di Ioacàz, figlio di Ieu, re d'Israele: "Vieni, affrontiamoci!". 18 Ioas, re d'Israele, fece rispondere ad Amasia, re di Giuda: "Il cardo del Libano mandò a dire al cedro del Libano: Da' in moglie tua figlia a mio figlio. Ma passò una bestia selvatica del Libano e calpestò il cardo. 19 Tu ripeti: Ecco, ho sconfitto Edom! E il tuo cuore ti ha esaltato gloriandosi. Ma stattene nella tua casa! Perchè ti precipiti in una disfatta? Potresti soccombere tu e Giuda con te". 20 Ma Amasia non lo ascoltò. Era volontà di Dio che fossero consegnati nelle mani del nemico, perchè si erano rivolti agli dèi di Edom. 21 Allora Ioas, re d'Israele, si mosse; si affrontarono, lui e Amasia, re di Giuda, a Bet- Semes, che appartiene a Giuda. 22 Giuda fu sconfitto di fronte a Israele e ognuno fuggì nella propria tenda. 23 Ioas, re d'Israele, fece prigioniero Amasia, re di Giuda, figlio di Ioas, figlio di Ioacàz, a Bet-Semes. Condottolo a Gerusalemme, aprì una breccia nelle mura di Gerusalemme, dalla porta di èfraim fino alla porta dell'Angolo, per quattrocento cubiti. 24 Prese tutto l'oro, l'argento e tutti gli oggetti trovati nel tempio di Dio, che erano affidati a Obed-Edom, i tesori della reggia e gli ostaggi e tornò a Samaria.

25:17 25:17 Or Amasia, re di Giuda, proese consiglio, e mando' a dire a Gioas, figliuolo di Gioachaz, figliuolo di Iehu re d'Israele: Vieni, veggiamoci l'un l'altro in faccia. 18 25:18 E Gioas, re d'Israele, mando' a dire ad Amasia, re di Giuda: Uno spino del Libano mando' gia' a dire al cedro del Libano: Da' la tua figliuola per moglie al mio figliuolo. ma le fiere del Libano, passando, calpestarono lo spino. 19 25:19 Tu hai detto: Ecco, io ho percossi gl'Idumei. e pero' il tuo cuore ti ha innalzato per glorificarti. rimantene ora in casa tua. perche' ti rimescoleresti in un male, per lo quale caderesti tu e Giuda teco? 20 25:20 Ma Amasia non gli die' d'orecchio. perciocchà quella cosa procedeva da Dio, per dar que' di Giuda in mano de' lor nemici. per-ciocche' aveano ricercati gl'iddii di Edom. 21 25:21 Gioas adunque, re d'Israele, sali'. ed egli, ed Amasia, re di Giuda, si videro l'un l'altro in faccia, in Bet-semes, citta' di Giuda. 22 25:22 E Giuda fu sconfitto da Israele. e ciascuno fuggi' alle sue stanze. 23 25:23 E Gioas, re d' Israele, proese proigione Amasia, re di Giuda, figliuolo di Gioas, figliuolo di Gioachaz, in Bet-semes, e lo meno' in Gerusalemme. e fece una rottura nel muro di Gerusalemme, dalla porta di E-fraim fino alla porta del cantone lo spazio di quattrocento cubiti. 24 25:24 E proese tutto l'oro e l'argento, e tutti i vasella-menti che si trovarono nella Casa di Dio, appo Obed-Edom, e ne' tesori della Casa del re. proese eziandio stadichi. poi se ne ritorno' in Samaria.

25:17 25:17 Allora Amatsia, re di Giuda, dopo aver proeso consiglio, invio' de' messi a Joas, figliuolo di Joahaz, figliuolo di Jehu, re d'Israele, per dirgli: 'Vieni, mettiamoci a faccia a faccia!' 18 25:18 E Joas, re d'Israele, fece dire ad Amatsia, re di Giuda: 'Lo spino del Libano mando' a dire al cedro del Libano: - Da' la tua figliuola per moglie al mio figliuolo. - Ma le bestie selvagge del Libano passarono, e calpestarono lo spino. 19 25:19 Tu hai detto: - Ecco, io ho sconfitto gl'Idumei! -e il tuo cuore, reso orgoglioso, t'ha portato a gloriarti. Stattene a casa tua. Perchè impegnarti in una disgraziata improesa che menerebbe alla ruina te e Giuda con te?' 20 25:20 Ma Amatsia non gli volle dar retta. perchè la cosa era diretta da Dio affinchè fossero dati in man del nemico, perchè avean cercato gli de'i di Edom. 21 25:21 Allora Joas, re d'Israele, sali', ed egli ed Amatsia, re di Giuda, si trovarono a faccia a faccia a Beth-Scemesh, che apparteneva a Giuda. 22 25:22 Giuda rimase sconfitto da Israele, e que' di Giuda fuggirono, ognuno alla sua tenda. 23 25:23 E Joas, re d'Israele, fece proigioniero a Beth-Scemesh Amatsia, re di Giuda, figliuolo di Joas, figliuolo di Joahaz. lo meno' a Gerusalemme, e fece una breccia di quattrocento cubiti nelle mura di Gerusalemme, dalla porta di E-fraim alla porta dell'angolo. 24 25:24 E proese tutto l'oro e l'argento e tutti i vasi che si trovavano nella casa di Dio in custodia di Obed-Edom, e i tesori della casa del re. proese pure degli ostaggi, e se ne torno' a Samaria.

25:17 25:17 Allora Amasia, re di Giuda, dopo aver proeso consiglio, inviò dei messaggeri a Ioas, figlio di Ioacaz, figlio di Ieu, re d'Israele, per dirgli: 'Vieni, mettiamoci faccia a faccia!'. 18 25:18 Ioas, re d'Israele, fece dire ad Amasia, re di Giuda: 'Lo spino del Libano mandò a dire al cedro del Libano: ""Da' tua figlia in moglie a mio figlio"". Ma le bestie selvatiche del Libano passarono, e calpestarono lo spino. 19 25:19 Tu hai detto: ""Ecco, io ho sconfitto gli Idumei!"" e il tuo cuore, reso orgoglioso, ti ha portato a gloriarti. Stattene a casa tua. Perchè impegnarti in una disgraziata improesa che condurrebbe alla rovina te e Giuda con te?'. 20 25:20 Ma Amasia non gli volle dar retta. perchè la cosa era diretta da Dio affinchè fossero dati in mano del nemico, perchè avevano cercato gli dèi di Edom. 21 25:21 Allora Ioas, re d'Israele, salò, ed egli e Amasia, re di Giuda, si trovarono l'uno di fronte all'altro a Bet-Semes, che apparteneva a Giuda. 22 25:22 Giuda rimase sconfitto da Israele, e quelli di Giuda fuggirono, ognuno alla sua tenda. 23 25:23 Ioas, re d'Israele, fece proigioniero, a Bet-Semes, Amasia, re di Giuda, figlio di Ioas, figlio di Ioacaz. lo condusse a Gerusalemme, e fece una breccia di quattrocento cubiti nelle mura di Gerusalemme, dalla porta di Efraim alla porta dell'Angolo. 24 25:24 proese tutto l'oro e l'argento e tutti i vasi che si trovavano nella casa di Dio in custodia di Obed-Edom, e i tesori della casa del re. proese pure degli ostaggi, e se ne tornò a Samaria.

25:17 25:17 Allora Amatsiah, re di Giuda, dopo essersi consigliato, mandò a dire a Jo-as, figlio di Jehoahaz, figlio di Jehu, re d’Israele: ’Vieni, affrontiamoci l’un l’altro in battaglia'. 18 25:18 Ma Joas, re d’Israele, mandò a dire ad Amatsiah, re di Giuda: ’La spina del Libano mandò a dire al cedro del Libano: ""Dó tua figlia in moglie a mio figlio"". Ma una bestia selvaggia del Libano passò e calpestò la spina. 19 25:19 Tu hai detto: ""Ecco, ho sconfitto Edom', e il tuo cuore ti ha inorgoglito fino a farti vantare. Resta a casa tua. Perchè vorresti provocare una sciagura, mandando in rovina te e Giuda con te?'. 20 25:20 Amatsiah però non gli diede ascolto. la cosa infatti veniva da DIO affinchè fossero dati in mano del nemico, perchè avevano cercato gli dèi di Edom. 21 25:21 Così Joas, re d’Israele, salì contro Giuda. e lui e Amatsiah, re di Giuda, si affrontarono l’un l’altro a Beth-Scemesh che apparteneva a Giuda. 22 25:22 Giuda fu sconfitto da Israele, e ognuno fuggì alla proproia tenda. 23 25:23 Joas, re d’Israele, a Beth-Scemesh catturò Ama-tsiah, re di Giuda, figlio di Joas, figlio di Jehoahaz. lo condusse a Gerusalemme e fece una breccia di quattrocento cubiti nelle mura di Gerusalemme, dalla porta di Efraim alla porta dell’Angolo. 24 25:24 proese tutto l’oro e l’argento e tutti gli oggetti che si trovavano nella casa di DIO, affidati a Obed-Edom, i tesori del palazzo reale e alcuni ostaggi, e poi ritornò in Samaria.

25:17 Egli ricercò Dio finchè visse Zaccaria, che l'aveva istruito nel timore di Dio, e finchè egli ricercò il Signore, Dio lo fece prosperare. 18 Uscito in guerra contro i Filistei, smantellò le mura di Gat, di Iabne e di Asdòd; costruì piazzeforti nel territorio di Asdòd e in quello dei Filistei. 19 Dio lo aiutò contro i Filistei, contro gli Arabi abitanti in Gur-Baal e contro i Meuniti. 20 Gli Ammoniti pagavano un tributo a Ozia, la cui fama giunse sino alla frontiera egiziana, perchè egli era divenuto molto potente. 21 Ozia costruì torri in Gerusalemme alla porta dell'Angolo e alla porta della Valle e sul Cantone e le fortificò. 22 Costruì anche torri nella steppa e scavò molte cisterne perchè possedeva numeroso bestiame nella pianura e nell'altipiano; aveva campagnoli e vignaioli sui monti e sulle colline, perchè egli amava l'agricoltura. 23 Ozia possedeva un esercito agguerrito e pronto per combattere, diviso in schiere, registrate sotto la sorveglianze dello scriba Ieiel e di Maaseia, commissario agli ordini di Anania, uno degli ufficiali del re. 24 Tutti i capi dei casati di quei prodi ammontavano a duemilaseicento.

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia