Cronologia dei paragrafi

L'udienza del Faraone
Altro racconto
Politica agraria di Giuseppe
Ultime volontà di Giacobbe
Giacobbe adotta e benedice i due figli di Giuseppe
Benedizioni di Giacobbe
Ultimi momenti e morte di Giacobbe
Funerali di Giacobbe
Dalla morte di Giacobbe alla morte di Giuseppe

L'udienza del Faraone (gen 47,1-4)

47:1 Giuseppe andò a informare il faraone dicendogli: "Mio padre e i miei fratelli con le loro greggi e i loro armenti e con tutti i loro averi sono venuti dalla terra di Canaan; eccoli nella terra di Gosen". 2 Intanto prese cinque uomini dal gruppo dei suoi fratelli e li presentò al faraone. 3 Il faraone domandò loro: "Qual è il vostro mestiere?". Essi risposero al faraone: "Pastori di greggi sono i tuoi servi, lo siamo noi e lo furono i nostri padri". 4 E dissero al faraone: "Siamo venuti per soggiornare come forestieri nella regione, perchè non c'è più pascolo per il gregge dei tuoi servi; infatti è grave la carestia nella terra di Canaan. E ora lascia che i tuoi servi si stabiliscano nella terra di Gosen!".

47:1 47:1 GIUSEPPE adunque venne, e rapporto' e disse a Faraone: Mio padre, e i miei fratelli, con le lor gregge, e co' loro armenti, e con tutto cio' che hanno, son venuti dal paese di Canaan. ed ecco, sono nella contrada di Go-sen. 2 47:2 proese eziandio una parte de' suoi fratelli, cioe' cinque, e li proesento' davanti a Faraone. 3 47:3 E Faraone disse a' fratelli di Giuseppe: Qual'e' il vostro mestiere? Ed essi dissero a Faraone: I tuoi servitori son pastori di gregge, come anche furono i nostri padri. 4 47:4 Poi dissero a Faraone: Noi siam venuti per dimorare in questo paese. percioc-che' non vi e' pastura per le gregge de' tuoi servitori nel paese di Canaan, conciossia-che' la fame vi sia grave. deh! permetti ora che i tuoi servitori dimorino nella contrada di Gosen.

47:1 47:1 Giuseppe ando' quindi a informare Faraone, e gli disse: 'Mio padre e i miei fratelli coi loro greggi, coi loro armenti e con tutto quello che hanno, son venuti dal paese di Canaan. ed ecco, sono nel paese di Goscen'. 2 47:2 E proese cinque uomini di tra i suoi fratelli e li proesento' a Faraone. 3 47:3 E Faraone disse ai fratelli di Giuseppe: 'Qual'e' la vostra occupazione?' Ed essi risposero a Faraone: 'I tuoi servitori sono pastori, come furono i nostri padri'. 4 47:4 Poi dissero a Faraone: 'Siam venuti per dimorare in questo paese, perchè nel paese di Canaan non c'e' pastura per i greggi dei tuoi servitori. poichè la carestia v'e' grave. deh, permetti ora che i tuoi servi dimorino nel paese di Goscen'.

47:1 47:1 Giuseppe andò a informare il faraone e gli disse: 'Mio padre e i miei fratelli con le loro greggi, con i loro armenti e con tutto quello che hanno, sono venuti dal paese di Canaan. ecco, sono nella terra di Goscen'. 2 47:2 Poi proese cinque uomini tra i suoi fratelli e li proesentò al faraone. 3 47:3 Il faraone disse ai fratelli di Giuseppe: 'Qual è la vostra occupazione?'. Essi risposero al faraone: 'I tuoi servi sono pastori, come lo furono i nostri padri'. 4 47:4 Poi dissero al faraone: 'Siamo venuti ad abitare in questo paese, perchè nel paese di Canaan non ci sono pascoli per le greggi dei tuoi servi. poichè la carestia è grave, permetti ora che i tuoi servi abitino nella terra di Goscen'.

47:1 47:1 Giuseppe andò quindi a informare il Faraone e gli disse: ’Mio padre e i miei fratelli con le loro greggi, con i loro armenti e con tutto quello che hanno, sono venuti dal paese di Canaan. ed ecco, sono nel paese di Go-scen'. 2 47:2 Quindi proese cinque uomini tra i suoi fratelli e li proesentò al Faraone. 3 47:3 Allora il Faraone disse ai fratelli di Giuseppe: ’Qual è la vostra occupazione?'. Essi risposero al Faraone: ’I tuoi servi sono pastori, tanto noi che i nostri padri'. 4 47:4 Poi dissero al Faraone: ’Siamo venuti per dimorare in questo paese, perchè non vi era più pastura per le greggi dei tuoi servi, poichè vi è una grande carestia nel paese di Canaan. Deh, permetti ora che i tuoi servi dimorino nel paese di Go-scen'.

47:1 Giuseppe andò ad informare il faraone dicendogli: ""Mio padre e i miei fratelli con i loro greggi e armenti e con tutti i loro averi sono venuti dal paese di Canaan; eccoli nel paese di Gosen"". 2 Intanto prese cinque uomini dal gruppo dei suoi fratelli e li presentò al faraone. 3 Il faraone disse ai suoi fratelli: ""Qual è il vostro mestiere?"". Essi risposero al faraone: ""Pastori di greggi sono i tuoi servi, noi e i nostri padri"". 4 E dissero al faraone: ""Siamo venuti per soggiornare come forestieri nel paese perchè non c'è più pascolo per il gregge dei tuoi servi; infatti è grave la carestia nel paese di Canaan. E ora lascia che i tuoi servi risiedano nel paese di Gosen!"".

Mappa

Commento di un santo

Lettura del testo durante l'anno liturgico

Conversione di misure antiche presenti nel testo

Quantità nel testo
misura bibblica
Quantità convertita
Unità di misura attuale

Genealogia