lodi


"V/. L'angelo del Signore port? l'annuncio a Maria, R/. ed ella concep? per opera dello Spirito Santo. Ave, o Maria, piena di grazia, il Signore ? con te. Tu sei benedetta fra le donne e benedetto ? il frutto del tuo seno, Ges?. Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori, adesso e nell'ora della nostra morte. Amen. V/. ""Ecco sono la serva del Signore."" R/. ""Avvenga in me secondo la tua parola."" Ave Maria, piena di grazia... V/. E il verbo si fece carne. R/. E venne ad abitare in mezzo a noi. Ave Maria, piena di grazia... V/. Prega per noi santa madre di Dio. R/. Perch? siamo fatti degni delle promesse di Cristo. Preghiamo: Infondi nel nostro spirito la tua grazia, o Padre, tu che, all'annuncio dell'Angelo, ci hai rivelato l'incarnazione del tuo Figlio, per la sua passione e la sua croce guidaci alla gloria della risurrezione. Per Cristo nostro Signore. Amen. Al termine dell'Angelus si recita il Gloria al Padre per tre volte ed il Requiem aeternam

" Gloria a Dio, nell'alto dei cieli, e pace in terra agli uomini di buona volont?. Noi ti lodiamo, ti benediciamo, ti adoriamo, ti glorifichiamo, ti rendiamo grazie per la tua gloria immensa, Signore Dio, Re del cielo, Dio Padre onnipotente. Signore, Figlio Unigenito, Ges? Cristo, Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del padre; tu che togli i peccati del mondo, abbi piet? di noi; tu che togli i peccati del mondo, accogli la nostra supplica; tu che siedi alla destra del Padre, abbi piet? di noi. Perch? tu solo il Santo, tu solo il Signore, tu solo l'Altissimo, Ges? Cristo, con lo Spirito Santo; nella gloria di Dio Padre. Amen. "


Benedetto sei tu nel firmamento del cielo, degno di lode e di gloria nei secoli.Benedite, opere tutte del Signore, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, angeli del Signore, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, cieli, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, acque tutte, che siete sopra i cieli, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, potenze tutte del Signore, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, sole e luna, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, stelle del cielo, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, piogge e rugiade, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, o venti tutti, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, fuoco e calore, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, freddo e caldo, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, rugiada e brina, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, gelo e freddo, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, ghiacci e nevi, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, notti e giorni, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, luce e tenebre, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, folgori e nubi, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedica la terra il Signore, lo lodi e lo esalti nei secoli.Benedite, monti e colline, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, creature tutte che germinate sulla terra, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, sorgenti, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, mari e fiumi, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, mostri marini e quanto si muove nell'acqua, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, uccelli tutti dell'aria, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, animali tutti, selvaggi e domestici, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, figli dell'uomo, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, figli d'Israele, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, sacerdoti del Signore, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, servi del Signore, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, spiriti e anime dei giusti, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, santi e umili di cuore, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli.Benedite, Anania, Azaria e Misaele, il Signore, lodatelo ed esaltatelo nei secoli, perchè ci ha liberati dagl'inferi, e salvati dalla mano della morte, ci ha liberati dalla fiamma ardente, ci ha liberati dal fuoco.Lodate il Signore, perchè egli è buono, perchè il suo amore è per sempre.gloria al Padre



Alleluia. Cantate al Signore un canto nuovo; la sua lode nell'assemblea dei fedeli.Gioisca Israele nel suo creatore, esultino nel loro re i figli di Sion.Lodino il suo nome con danze, con tamburelli e cetre gli cantino inni.Il Signore ama il suo popolo, incorona i poveri di vittoria.Esultino i fedeli nella gloria, facciano festa sui loro giacigli.Le lodi di Dio sulla loro bocca e la spada a due tagli nelle loro mani,per compiere la vendetta fra le nazioni e punire i popoli,per stringere in catene i loro sovrani, i loro nobili in ceppi di ferro,per eseguire su di loro la sentenza già scritta. Questo è un onore per tutti i suoi fedeli. Alleluia.



Dal libro del profeta Geremia
Ed ecco, oggi io faccio di te come una città fortificata, una colonna di ferro e un muro di bronzo contro tutto il paese, contro i re di Giuda e i suoi capi, contro i suoi sacerdoti e il popolo del paese.Ti faranno guerra, ma non ti vinceranno, perchè io sono con te per salvarti". Oracolo del Signore.Mi fu rivolta questa parola del Signore:

Alleluja Proprio Erode, infatti, aveva mandato ad arrestare Giovanni e lo aveva messo in prigione a causa di Erodìade, moglie di suo fratello Filippo, perchè l'aveva sposata. Alleluja

Al sesto mese, l'angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret,a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria.Entrando da lei, disse: "Rallègrati, piena di grazia: il Signore è con te".A queste parole ella fu molto turbata e si domandava che senso avesse un saluto come questo.L'angelo le disse: "Non temere, Maria, perchè hai trovato grazia presso Dio.Ed ecco, concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù.Sarà grande e verrà chiamato Figlio dell'Altissimo; il Signore Dio gli darà il trono di Davide suo padree regnerà per sempre sulla casa di Giacobbe e il suo regno non avrà fine".Allora Maria disse all'angelo: "Come avverrà questo, poichè non conosco uomo?".Le rispose l'angelo: "Lo Spirito Santo scenderà su di te e la potenza dell'Altissimo ti coprirà con la sua ombra. Perciò colui che nascerà sarà santo e sarà chiamato Figlio di Dio.Ed ecco, Elisabetta, tua parente, nella sua vecchiaia ha concepito anch'essa un figlio e questo è il sesto mese per lei, che era detta sterile:nulla è impossibile a Dio".Allora Maria disse: "Ecco la serva del Signore: avvenga per me secondo la tua parola". E l'angelo si allontanò da lei.

Ed ecco, vi fu un gran terremoto. Un angelo del Signore, infatti, sceso dal cielo, si avvicinò, rotolò la pietra e si pose a sedere su di essa.Il suo aspetto era come folgore e il suo vestito bianco come neve.Per lo spavento che ebbero di lui, le guardie furono scosse e rimasero come morte.L'angelo disse alle donne: "Voi non abbiate paura! So che cercate Gesù, il crocifisso.Non è qui. è risorto, infatti, come aveva detto; venite, guardate il luogo dove era stato deposto.Presto, andate a dire ai suoi discepoli: "è risorto dai morti, ed ecco, vi precede in Galilea; là lo vedrete". Ecco, io ve l'ho detto".Abbandonato in fretta il sepolcro con timore e gioia grande, le donne corsero a dare l'annuncio ai suoi discepoli.Ed ecco, Gesù venne loro incontro e disse: "Salute a voi!". Ed esse si avvicinarono, gli abbracciarono i piedi e lo adorarono.Allora Gesù disse loro: "Non temete; andate ad annunciare ai miei fratelli che vadano in Galilea: là mi vedranno".Mentre esse erano in cammino, ecco, alcune guardie giunsero in città e annunciarono ai capi dei sacerdoti tutto quanto era accaduto.

Signore Dio, re del cielo e della terra, guida, santifica e custodisci il nostro corpo e il nostro spirito, sentimenti, parole e opere, nell'amore della tua legge, a servizio della tua volontà, perché oggi e sempre con il tuo aiuto procediamo sicuri nella via della salvezza. Per il nostro Signore.O Dio, che hai mandato san Giovanni Battista a preparare a Cristo Signore un popolo ben disposto, allieta la tua Chiesa con l'abbondanza dei doni dello Spirito, e guidala sulla via della salvezza e della pace. Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio, e vive e regna con te, nell'unità dello Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli.